Oggi è 12/12/2017

Cultura

Educare attraverso il divertimento. Ad Educarnival, la scuola P. Novelli presente con Coro e Capoeira

Alle 15,00 la sfilata con i costumi realizzati da docenti e genitori. Il tema scelto: le “creature del mare”

Pubblicato il 24 febbraio 2017

Educare attraverso il divertimento. Ad Educarnival, la scuola P. Novelli presente con Coro e Capoeira

Monreale, 24 febbraio 2017 – Domenica 26 Febbraio, la D.D. P. Novelli parteciperà alla terza edizione della manifestazione Educarnival, alla quale prenderanno parte circa 20mila studenti di svariate Istituzioni Scolastiche della Provincia di Palermo.

Gli alunni della Novelli si esibiranno, alle h.12,00, presso P.zza Verdi, in due performance significative, relative al Coro e alla Capoeira, divenuti ormai “elementi distintivi” di una scuola il cui “modus operandi”  si fonda sul principio pedagogico prioritario della valorizzazione delle Skills Life o competenze di vita e che intravede, nella sperimentazione musicale precoce, la via maestra per il raggiungimento, da parte dei futuri cittadini, del senso artistico e dell’acquisizione del concetto trasversale di “Bellezza e Armonia”.

Alle 15,00 parteciperanno alla grande parata in maschera, che si avvierà dalla Cattedrale, lungo Corso Vittorio Emanuele fino i Quattro Canti, per poi dirigersi su via Maqueda alla volta di Piazza Verdi.

Lo sfondo integratore individuato, per la rappresentazione di maschere artistiche di notevole impatto scenografico, riguarda il suggestivo mondo delle “creature del mare”.

I costumi realizzati sono il frutto di una fattiva e sinergica collaborazione tra scuola e famiglia. Docenti e genitori hanno lavorato gomito a gomito, senza sosta, integrando le risorse presenti, attraverso la comunione d’intenti e di autentiche eccellenze creative, accomunate dal medesimo obiettivo: contribuire alla vita di una scuola in continuo fermento.

Tale sinergia offre uno spaccato reale di come un contesto scolastico realmente all’avanguardia non possa esistere senza il contributo di ogni singolo segmento costitutivo di una società, di cui la scuola risulta essere lo specchio più fedele. Solo attraverso esperienze che integrano e potenziano il contributo delle fondamentali agenzie, costitutive di un determinato humus sociale, si può realizzare un concetto di scuola diverso, centrato sulla considerazione della stessa come il fondamentale fulcro propulsore di idee innovative e l’autentico Polo Culturale del territorio in cui quotidianamente opera.

Il lavoro certosino delle “mamme”, l”estro e la cura dei dettagli, hanno permesso la realizzazione di vere e proprie opere di raffinato artigianato, degne dei migliori Atelier. Per tale motivo la scuola ha deciso di esporre al pubblico i costumi realizzati, proprio per rendere omaggio all’impegno meravigliosamente profuso che è l’esempio più evidente dell’amore e della dedizione verso una forma d’arte fondata sul cesello manuale e del profondo rispetto nei riguardi del luogo preposto, per eccellenza, all’educazione delle future generazioni.

Il Carnevale, in realtà, è sempre stato un grande laboratorio artistico, un teatro a cielo aperto, dove opere di pregio si intrecciano con una creatività più popolare ma ugualmente significativa; si pensi ad esempio al Carnevale storico per eccellenza: il Carnevale di Venezia. Per i bambini, poi, esso rappresenta un periodo magico, dove poter indossare la maschera del proprio personaggio preferito, immedesimarsi in esso, scherzare, giocare e vivere in libertà.

La maschera, d’altronde, consente di azzerare le differenze, spesso esercita un valore catartico, in grado di conferire una sorta di inaspettato coraggio temporaneo, che può permettere, persino al timido, un approccio più ardito e meno inibito. Nella grande festa del Carnevale ciascuno può abbandonare le proprie paure e le angoscia quotidiane, i normali rituali di una vita sempre uguale, per ritrovarsi in una nuova dimensione, dove ogni cosa diventa possibile, come diventare una principessa, un supereroe o il Pirata dei Caraibi e dove si può realizzare, con leggerezza, in una porzione temporale definita, la momentanea realizzazione di sogni e di una fugace e agognata spensieratezza.

Ricevi tutte le news
“A Carnevale ogni scherzo vale”.
E allora, dai, fammene uno
che mi sorprenda come nessuno.
Fammi uno scherzo che duri una vita
e che la gente ne sia sbalordita.
Fa’ che svegliandomi, il sabato grasso,
a bocca aperta rimanga di sasso,
uscendo fuori e vedendo, d’un tratto,
che tutto il mondo è stato rifatto.
Son tutti buoni, sono felici,
d’un colpo tutti dei buoni amici,
grandi sorrisi, gesti garbati,
tutti si sentono compresi ed amati.
E poi, alla fine del Carnevale, 
fa’ che lo scherzo ancora vale.
Germana Bruno


Potrebbero interessarti anche:

  • Morì per un’embolia all’Ingrassia. Chiesti 2 anni per 4 medici

    Cultura

    Condanna a due anni di carcere ciascuno per omicidio colposo. Lo ha chiesto la Procura di Palermo per quattro medici dell'ospedale Ingrassia di Palermo. Rosanna Giaramidaro, Rosalba Tantillo, Florinda Bascone e Sebastiano Scalzo sono accusati di aver provocato la morte di un ragazzo di 28 anni,Emili..

    Continua a Leggere

  • Determine senza nomina di vicesindaco. Lo Biondo: «Affermazioni gravi? L’assessore mi denunci»

    Cultura

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Dall’assessore Giuseppe Cangemi erano state bollate come «Affermazioni gravi», le dichiarazioni di Massimiliano Lo Biondo. Il componente dell’Assemblea provinciale del PD aveva tirato in causa l’amministratore monrealese che avrebbe partecipato, secondo quanto af..

    Continua a Leggere

  • Bari Vs Palermo: 0-3. I rosanero squadra solida e concreta

    Cultura

    Bari, 11 dicembre 2017 - Il Palermo si conferma squadra solida e concreta e con una rosa giocatori assolutamente competitiva. Vince e convince con autorevolezza da prima della classe. Mister Tedino ha il merito di avere creato un gruppo solido e concreto, sfruttando le caratteristiche dei singoli gi..

    Continua a Leggere

  • Natala alla scuola Guglielmo II, l’Open Day tra laboratori e iniziative

    Cultura

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Anche quest'anno l'Istituto Comprensivo Statale "Guglielmo II" apre le porte al territorio e alle famiglie interessate alle iscrizioni  per il prossimo anno scolastico alla Scuola dell'Infanzia, alla Scuola Primaria e alla Scuola Secondaria di primo grado. In o..

    Continua a Leggere

  • Peter Steele: Come il gigante buono del goth si difende dalla ruggine d’Ottobre 

    Cultura

    Monreale, 11 dicembre 2017 - La stagione ormai sta per volgere verso l'Inverno. Fa Freddo. Quando fa freddo e ho voglia di ascoltare musica, c'è una band che mi viene in mente prima di tutte. E ancora di più il suo leader. I Type O Negative di Peter Steele, un artista che, un..

    Continua a Leggere

  • Gli sdraiati… nelle ombre si mimetizzano, dietro un cellulare o un PC si sentono più forti

    Cultura

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Gli sdraiati… É questo il titolo del film che prende spunto dal libro di Michele Serra. Non staremo qui a recensire il film, è compito degli addetti ai lavori e del pubblico pagante. Dal testo e dal film prendo spunto per una riflessione libera, a..

    Continua a Leggere

  • A Monreale inizia la Settimana di musica sacra con “La Nona” di Bruckner e il “Te deum”

    Cultura

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Comincerà domani la Settimana di musica sacra nel Percorso arabo-normanno Unesco, a partire dalle 21 nella straordinaria cornice del duomo di Monreale, con una monumentale opera che vedrà l’impegno dell’Orchestra Sinfonica Siciliana e del Coro del Teat..


  • Prima sagra del buccellato di Monreale, il più buono è della scuola Leto-Borsellino di Aquino

    Cultura

    [gallery ids="44764,44763,44765,44766,44771,44770,44769,44768,44767,44772,44773,44774,44775,44776,44777,44778,44779,44780,44781,44785,44786,44787"] Monreale, 10 dicembre 2017. È della scuola Leto-Borsellino di Aquino il buccellato più buono, eletto tra tutti quelli proposti nel corso della prim..


  • Monreale. Al via il tesseramento PD. Poi si aprirà la fase congressuale

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2017 - Aperto questa mattina il tesseramento 2017 per il Partito Democratico. Un banchetto è stato allestito su Corso Pietro Novelli per raccogliere le adesioni di chi vuole aderire alla “rinascita” della sezione monrealese del partito, dopo le varie defezioni e i “colpi..


  • “Falcone oltre a combattere la mafia doveva lottare contro le invidie e le gelosie dei suoi compagni”: Uno spaccato dei due giudici in un viaggio attraverso le stanze del Tribunale di Palermo

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2017 - “In quelle stanze all’ammezzato del Palazzo, Borsellino e ..


  • I segreti di Maria Concetta Riina: «Mio padre in molte cose non c’entra»

    Cultura

    «Vi denuncio», urlava alla calca dei giornalisti che assediavano l'ospedale di Parma dove si stava eseguendo l'autopsia del padre. Adesso Maria Concetta Riina si apre in un'intervista rilasciata alle Iene che andrà in onda nel corso della puntata di questa sera. La figlia di Totò racconterà del..


  • La Settimana della musica sacra sulla scia del percorso arabo-normanno Unesco

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2017 - Il via come di consueto della Settimana di musica sacra avverrà a Monreale alle ore 21 del 12 dicembre con l'Orchestra Sinfonica Siciliana che sarà impegnata in un concerto spettacolare con il Coro del Teatro Massimo. In programma la Sinfonia n. 9 in re minore di ..


  • Influenza stagionale, attaccherà la popolazione da gennaio a marzo. Il picco a febbraio

    Cultura

    Secondo gli esperti, l'influenza stagionale circolerà tra la popolazione da metà gennaio con un picco a febbraio e una coda ancora consistente a marzo.  «Essendo mutato uno dei virus A, circolanti nella scorsa epidemia - osserva il professore Francesco Vitale, ordinario di igiene all'un..


  • Resto al Sud, incentivi a fondo perduto e a tasso agevolato per giovani disoccupati

    Cultura

    È stato dato il via libera ai contributi per imprese giovanili del Sud con il provvedimento approvato dal governo nazionale. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo di «Resto al Sud» che sosterrà l’imprenditoria giovanile grazie allo stanziamento di fondi per 1,25 miliar..


  • L’assessore Li Causi, i cambi di casacca e la coerenza nel PD monrealese

    Cultura

    Monreale, 8 dicembre 2017 - Con il passaggio di Rosario Li Causi dal Partito Democratico alla formazione “Popolari e autonomisti” di Saverio Romano la compagine assessoriale monrealese ha acquisito una nuova colorazione. E’ la dimostrazione che, in fondo, a livello comunale, ..


  • Monreale. Sagra del Buccellato: dalle 15,30 si comincia con preparazione e assaggi

    Cultura

    Monreale, 9 dicembre 2017 - Previsto per oggi pomeriggio, alle 15,30, al Collegio di Maria il taglio del nastro che darà il via alla prima edizione della Sagra del Buccellato a Monreale.  Sarà stato anche per il successo riscosso dalla sagra del pane, giunta quest’anno a..


  • Dal 26 al 30 dicembre Presepe vivente a Borgo Molara

    Cultura

    Ai piedi di Monreale, in quella che un tempo era considerata la Conca D'oro, nell'antica borgata di Molara va in scena la rappresentazione della Natività. Dal 26 al 30 dicembre, dalle 17,30 alle 20,30, nel Centro Ludico Via Aquino Molara 21 A , quest’anno la comunità parrocchiale ..


  • A Monreale il 13 dicembre l’Arancina Day, TED Formazione si presenta al territorio

    Cultura

    Monreale, 8 dicembre 2017 - Una degustazione dei prodotti preparati dagli allievi in occasione di Santa Lucia: è l’Arancina Day. L'associazione TED Formazione professionale si presenta al territorio con una serie di attività organizzate per la riscoperta delle tradizioni gastron..


  • Acquapark Monreale