Ancora un altro week end all’insegna della pioggia. Poi torna a splendere il sole

Sabato e buona parte di domenica avremo gli ombrelli aperti e i berrettini per evitare che il moderato scirocco di scompigli i capelli

0
Araba Fenice desk

La perturbazione, da giorni annunciata su Agrimeteo Corleone, è alle porte della nostra Isola. Sabato e buona parte di domenica avremo gli ombrelli aperti e i berrettini per evitare che il moderato scirocco di scompigli i capelli. Accumuli anche forti sono attesi sulla parte meridionale del corleonese con un sostenuto vento di scirocco. Le temperature saranno in lieve aumento.

La solita analisi a lungo termine ci dice che ci aspetta un lungo periodo di bel tempo con la prima decade di febbraio all’insegna dell’anticiclone. Gli invasi, nel frattempo, hanno ritrovato la preziosa materia prima che serve per affrontare serenamente la stagione estiva, siccitosa per eccellenza. Lo Scanzano, alle porte di Ficuzza, era ridotto ad uno stagno dopo la lunga siccità che aveva imperato. L’invaso è una delle fonti che dà acqua potabile a Palermo. Il lago di Prizzi, anch’esso ridotto ai minimi termini, è tornato a far riflettere la scintillante acqua al cielo. Interessanti novità sembrano esserci per la seconda decade di febbraio. Ma di questo ne parleremo in appresso.

Tenetevi aggiornati sula pagina Facebook Agrimeteo Corleone.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Acquapark Monreale