D’Alcamo: la delegazione di Pioppo sarà potenziata con un front office

0
tusa big

Monreale, 20 gennaio 2017 – Il consigliere comunale Pippo Lo Coco ha presentato durante il question time al consiglio comunale di ieri pomeriggio un’interrogazione riguardo alla delegazione di Pioppo, rimasta per circa 4 mesi priva di personale poiché all’unica unità era stato affidato l’incarico di ausiliare del traffico.

“Pioppo – ha affermato Lo Coco – frazione di 6000 abitanti, è rimasta per molto tempo senza un importante servizio, senza ufficio anagrafe e stato civile, servizi importanti anche per i cittadini di Giacalone. È stato potenziato il servizio di polizia municipale andando a sopprimere quelli della delegazione”.

Da circa 10 giorni, come ha riconosciuto Lo Coco, la delegazione è tornata ad essere occupata dal personale. “Vorrei – ha aggiunto – che non si ripetesse nuovamente questa problematica, anzi vorrei che il servizio venisse potenziato”.

All’interrogazione ha risposto l’assessore D’Alcamo: “Mi dispiace rispondere ad un mio compaesano che stimo, ma gli chiedo: lei che è stato assessore di questa amministrazione perché non lo chiede a sè stesso perché il personale è stato trasferito dalla delegazione?”. Il ritorno del dipendente sulla delegazione di Pioppo è già un primo passo in avanti per risolvere la questione in maniera definitiva. Abbiamo in progetto di istituire un front office per ogni delegazione che, oltre ai servizi che l’attuale ufficio garantisce, offrirà anche altri servizi tra i quali il protocollo o l’assistenza ai tributi come IMU, Tari e acquedotto.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Acquapark Monreale