Capodanno a Palermo: visite notturne, maxischermo e concerti in piazza

Luca Carboni e Nino D’Angelo, questi i due protagonisti dei concertoni di fine anno, saluteranno il 2016

Palermo, 30 dicembre – Palermo avrà il suo Capodanno in piazza, anzi due. Luca Carboni e Nino D’Angelo, questi i due protagonisti dei concertoni di fine anno, saluteranno il 2016 il primo nella piazza del Politeama, il secondo in piazza Giulio Cesare, alla Stazione centrale.

Al Politeama sarà la Avm Service di Scordia, provincia di Catania, a organizzare la serata. L’artista di punta sarà Luca Carboni ma il dj set di Morgan e il comico palermitano Roberto Lipari, reduce dalla sua partecipazione alla trasmissione televisiva Colorado su Italia 1, promettono di regalare, ai tanti palermitani che preferiranno la piazza al veglione, un ultimo dell’anno senza nulla da invidiare. A presentare la serata sarà Filippo Marsala, mentre a tenere il ritmo ci penseranno i due gruppi palermitani ‘Worker Randisi Quartet’ e ‘Ai fil gud’. Sul palco anche il duo Radio Lcs formato da Giorgio Gulì e Luca De Paoli. Un programma ricco al quale il via libera è arrivato solo alla vigilia di Natale. Ad aggiudicarsi infatti l’evento della notte dell’ultimo dell’anno era stata la Agave srl e il Capodanno di piazza Politeama avrebbe dovuto avere come protagonista il rapper Rocco Hunt. Peccato però che la graduatoria del Comune sia arrivata troppo tardi e l’artista avesse già preso impegni, con tanto di prevendite, con il Palabaleno di Roma.

Alla programmazione delle due piazze si affianca quella del Teatro Massimo. Maxischermo in piazza, che trasmette grandi concerti e opere e il Teatro eccezionalmente aperto alle visite dalle 21 alle 2 del mattino con il biglietto a 1 euro.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.