Silenzio sugli introiti del Parco Eolico di Grisì. Siano utilizzati in progetti nella frazione

I consiglieri del gruppo CambiAmoMonreale presenteranno un ordine del giorno per definire la destinazione dei proventi del parco eolico di Grisì

Monreale, 18 dicembre – A distanza di 2 anni e mezzo sarebbe calato il silenzio sulla destinazione degli introiti derivanti dal Parco Eolico che insiste sulla frazione di Grisì: “L’argomento è caduto nel dimenticatoio”. Ad affermarlo sono i consiglieri comunali del gruppo Cambiamo Monreale.

“Noi consiglieri Guzzo e Giuliano – si legge in una nota del gruppo consiliare – nella errata convinzione che qualche esponente della allora maggioranza, che di questo argomento aveva fatto baluardo nella propria campagna elettorale, avesse portato avanti la causa, abbiamo aspettato (invano) credendo che, prima o poi, qualche atto concludente arrivasse in consiglio comunale ma, ad oggi, a parte una serie di comunicati stampa (non accompagnati nè supportati da atti concreti), il nulla più assoluto, solo tante chiacchiere rimaste unicamente chiacchiere”.

I consiglieri del gruppo CambiAmoMonreale presenteranno un ordine del giorno per definire la destinazione di questi proventi su progettualità dedicate alla frazione, affinché il consiglio comunale si pronunci in merito e si faccia chiarezza sulle posizioni a riguardo una volta per tutte.

“Riteniamo – concludono Guzzo e Giuliano – sia giunta l’ora di concretizzare le promesse fatte in campagna elettorale attraverso i fatti perché di belle parole la cittadinanza è ormai oltremodo stanca”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.