Oggi è 19/01/2020

Cultura

Monreale ha il suo albero di Natale, la Fragilità dell’uomo il tema dell’opera FOTO

La progettazione dell’albero è stata rivisitata e concepita come installazione artistica e come mezzo espressivo-comunicativo

Pubblicato il 14 dicembre 2016

Monreale ha il suo albero di Natale, la Fragilità dell’uomo il tema dell’opera FOTO

Monreale, 14 dicembre – Monreale ha il suo albero di Natale, non un albero qualsiasi, non il classico abete ma un albero che ha dentro di sé un significato importante e profondo.

Anche quest’anno il Liceo Artistico Mario D’Aleo di Monreale è stato invitato dall’amministrazione comunale a progettare e realizzare l’allestimento dell’albero di Natale. Il tema dell’albero quest’anno diventa il pretesto per riflettere sulla simbologia del colore, della forma, dei materiali e della composizione.

Traendo ispirazione dai pensieri di Pascal, gli studenti hanno affrontato il tema della fragilità dell’uomo. Per l’occasione hanno indetto la settimana dello studente dando il via ad una serie di attività didattico-laboratoriali.

La progettazione dell’albero è stata rivisitata e concepita come installazione artistica e come mezzo espressivo-comunicativo. Gli studenti, con entusiasmo hanno elaborato il progetto facendo uso di materiali poveri e facilmente reperibili nel territorio, in particolar modo hanno focalizzato l’attenzione sull’impiego della canna, che diventa linea, taglio, tensione, soffermandosi sul significato simbolico che questa ha avuto nella storia.

Il messaggio del lavoro svolto dagli studenti del Liceo Artistico viene sintetizzato con quanto scritto da Salvatore Macaluso.

UN ALBERO DI CANNE PER CANTARE L‘UOMO
di Salvatore Macaluso

“L’uomo non è che una canna, la più fragile di tutta la natura; ma è una canna pensante. Non occorre che l’universo intero si armi per annientarlo: un vapore, una goccia d’acqua è sufficiente per ucciderlo. Ma quand’anche l’universo lo schiacciasse, l’uomo sarebbe pur sempre più nobile di chi lo uccide, dal momento che egli sa di morire e il vantaggio che l’universo ha su di lui; l’universo non sa nulla. Tutta la nostra dignità sta dunque nel pensiero. E’ in virtù di esso che dobbiamo elevarci, e non nello spazio e nella durata che non sapremmo riempire. Lavoriamo dunque a ben pensare: ecco il principio della morale”. (Pascal – Pensieri).

Qualcuno ha scritto che dopo i campi di concentramento e la Shoah, bisognerebbe tacere sull’uomo. L’Uomo è morto, in quei forni crematori e di esso non rimane traccia. Sarebbe facile e forse necessario, ma certamente non servirebbe. Le parole a volte non sono sufficienti ed allora le immagini diventano esplicative e chiare. Susciterà ancora polemiche, come sempre, questo lavoro realizzato dagli alunni del Liceo Artistico “Mario D’Aleo” di Monreale, all’interno della “settimana dello studente”, sotto la guida magistrale dei professori Alvich Giovanni, Messina Gaspare Renato, Urso Francesco, ma solo da quanti non sanno entusiasmarsi davanti ad un tramonto, davanti al mare e ad un paesaggio autunnale. Si interrogheranno sul senso e sul significato come se la vita fosse solo mangiare, bere e riprodursi. C’è una grandezza e una tragicità riassunte nelle righe di Pascal che sono state riprodotte egregiamente in quest’albero esposto.
Su uno scheletro, rivestito, come un corpo umano che è scheletro, carne e abiti, le canne rosso sangue, sintetizzano la nostra fragilità e la nostra miseria. Eppure esse si protendono verso il cielo come le braccia rinsecchite e scarne di quanti, chiusi nei lager dell’odio e della sopraffazione, hanno atteso dal Cielo un segno.

Siamo ancora canne, ci ricorda Pascal, e una semplice goccia d’acqua può ucciderci, ma siamo canne pensanti che nel pensiero e nella capacità di sognare, hanno la loro grandezza che non è nata con loro e non terminerà al loro scomparire al tempo, ma permarrà fino a quando qualcuno avrà la capacità di alzare gli occhi al cielo. Gli occhi della nostra fragilità e della nostra pochezza in confronto alle grandezze abissali dell’Universo. Ma occhi che hanno la capacità di scrutare l’insondabile e non fermarsi all’apparente.
Questo hanno fatto gli artisti, giovani come gli studenti e maturi come i docenti: invitarci ad alzare lo sguardo, consapevoli della nostra fragilità di canne, ma umilmente certi della grandezza del nostro pensiero.

Grazie ragazzi. Grazie docenti. Buon Natale 2016

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Multa dai 60 ai 300 euro per chi getta i mozziconi di sigarette, il comune diventi da esempio alla Sicilia

    Cultura

    MONREALEForse perché sono piccoli la gente crede che siano innocui, ma è uno dei rifiuti più inquinanti al mondo, sto parlando dei mozziconi di sigarette. Contengono 4000 sostanze tossiche e se buttati a terra inquinano quals..

    Continua a Leggere

  • Scuola, Open day il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli

    Cultura

    MONREALE - Il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli si svolgerà l'Open day. In occasione di questo ormai tradizionale appuntamento i partecipanti potranno visitare i locali scolastici e vivere attivamente quanto la scuola offra in termini di percors..

    Continua a Leggere

  • Strage Portella della Ginestra, morta Concetta Moschetto una tra gli ultimi sopravvissuti

    Cultura

    PIANA DEGLI ALBANESI - Era sopravvissuta alla strage di Portella della Ginestra. È morta Concetta Moschetto, la donna di Piana degli Albanesi era reduce di una delle pagine più nere del Novecento italiano: la prima strage dell'Italia repub..

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza del torrente Corleone, in arrivo 300 mila euro

    Cultura

    CORLEONE - L’Ufficio del Genio civile di Palermo ha impegnato 300 mila euro per un intervento urgente sul torrente Corleone, che attraversa il centro abitato. La somma servirà a mettere in sicurezza una parte dell’argine destro del corso d..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo”

    Cultura

    MONREALE - “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo..

    Continua a Leggere

  • “LA NOTTE DEI LICEI CLASSICI”, e il Liceo “Basile-D’Aleo” di Monreale magicamente si trasforma in un eccellente teatro (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="131588,131589,131590,131591,131592,131593,131594,131595,131596,131597,131598,131599,131600,131601,131602,131604"] MONREALE - Parlare male della scuola italiana è un luogo comune, un facile esercizio la cui pratica è, purtroppo,..

    Continua a Leggere

  • Monta la protesta in via Adragna, “la strada della vergogna”

    Cultura

    MONREALE - Una situazione “drammatica” è quella che vivono ormai da anni i residenti di via Adragna, una strada che a definirla tale ci vuole davvero coraggio. https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/16432134150850..

    Continua a Leggere

  • Paura a San Martino delle Scale, branco di cani aggredisce un gruppo di passanti

    Cultura

    Attimi di paura questa mattina a San Martino delle Scale dove un gruppo di cani ha aggredito un gruppo di persone. La vicenda si è consumata in contrada Rinazzo. Una gruppo di persone che passava dalla zona si è visto attaccare da un gruppo di cani randagi che sono soliti stazionare nella zona ..

    Continua a Leggere

  • Ispezione al Comune di Partinico, rischio scioglimento per possibili infiltrazioni

    Cultura

    Il Comune di Partinico è a rischio scioglimento. L'ultima parola l'avrà la Commissione ispettiva inviata dal Ministro dell'interno per accertare se effettivamente l'attività amministrativa dell'ente sia stata condizionata. Partinico è attualmente amministrata da una Commissione che si è inse..

    Continua a Leggere

  • “Sei un maledetto vecchio …”, la Polizia chiude casa di riposo a una monrealese

    Cultura

    Aveva perpetrato una serie di azioni vessatorie e mortificanti nei confronti, in particolare, di un anziano degente, peraltro sofferente e disabile. E così è stata chiusa dalla Polizia di Stato, in seguito ad un’ordinanza emessa dal Comune di Palermo, la struttura denominata “AN..

    Continua a Leggere

  • Scompare un ragazzo a Palermo, trovato morto sotto il ponte Oreto

    Cultura

    Era scomparso da casa da 24 ore ed è stato trovato morto questo pomeriggio sotto il ponte Oreto. Il corpo senza vita d A.P., 30 anni, è stato trovato senza vita. Da ieri mattina era scomparso dalla sua casa nel quartiere Oreto, a Palermo. Il corpo del giovane, che probabilmente si è gettat..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incidente sulla circonvallazione: torna a casa il giovane di 17 anni

    Cultura

    MONREALE - Sta bene G. M., il ragazzo di 17 anni rimasto vittima ieri sera di un brutto incidente sulla circonvallazione di Monreale. Il giovane, originario di Pioppo, viaggiava a bordo di un ciclomotore quando si è scontrato contro una vettura...

    Continua a Leggere

  • Derattizzazione alla media Morvillo, domani scuola chiusa

    Cultura

    MONREALE - Domani verrà chiusa la scuola media dell’I.C.S. “Francesca Morvillo” di via Biagio Giordano 10. È stata emessa nella tarda mattinata  di oggi l’ordinanza sindacale. La chiusura ..

    Continua a Leggere

  • Dolore ad Altofonte per l’ultimo addio a Marco La Barbera

    Cultura

    [gallery ids="131424,131425,131426,131427,131428,131429,131430"] ALTOFONTE - Una chiesa stracolma di persone ha atteso questo pomeriggio l’arrivo del feretro di Marco La Barbera, il giovane di 31 anni rimasto

    Continua a Leggere

  • Cacciano nella riserva della Pizzuta, denunciati quattro cacciatori

    Cultura

    PIANA DEGLI ALBANESI E SANTA CRISTINA GELA - I Carabinieri delle stazioni si Santa Cristina e Piana degli Albanesi, con il supporto di personale del Corpo Forestale Regionale hanno eseguito diversi servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del bracconaggio ed al cont..

    Continua a Leggere

  • Traffico illecito di rifiuti nel Palermitano, 13 misure cautelari e 146 indagati

    Cultura

    Con le accuse di traffico illecito di rifiuti, emissione di fatture false e occultamento di documentazione contabile, il gip del tribunale di Palermo ha emesso altre 13 misure cautelari, obbligo di firma e interdittive, a carico di altri imprenditori del settore e raccoglitori di ferro, i cosiddetti..

    Continua a Leggere

  • Incidente stradale in Circonvallazione, ferito un uomo a bordo di una moto

    Cultura

    [gallery ids="131359,131360,131361"] MONREALE - Incidente stradale lungo la Circonvallazione di Monreale questo pomeriggio.  L'incidente si è verificato all'altezza del semaforo che si trova all'incrocio con via Venero. Una persona a bordo di una moto, di cui ancora non si conoscono le g..

    Continua a Leggere

  • A Pioppo nascerà un cimitero, il Consiglio chiamato (di nuovo) a votare la variante al PRG

    Cultura

    Si riunirà lunedì 27 gennaio alle 17.30 il Consiglio comunale del Comune di Monreale. Tra i punti all'ordine del giorno discussi dai consiglieri c'è quello relativo al cimitero c..