Oggi è 21/09/2018

Chiesa

Il sorriso dei cristiani perseguitati in Siria. Il racconto di Suor Maria Guadalupe

I Cristiani della Siria sorridono dinanzi alla morte e dichiarano che i terroristi possono privarli di tutto ma non del cielo

Pubblicato il 28 novembre 2016

Il sorriso dei cristiani perseguitati in Siria. Il racconto di Suor Maria Guadalupe

Monreale 28 Novembre 2016 – Monreale 27 Novembre ore 16,30, Sala della Pace, Suor Maria Guadalupe, missionaria argentina della Famiglia religiosa del Verbo incarnato, si racconta con un italiano perfetto, nonostante non abbia mai vissuto nel nostro paese.
Chi siede ad ascoltare, presso una conferenza sul tema della guerra in Siria, è sicuramente convinto di scontrarsi con l’orrore, col dolore che strazia, con la mancata accettazione della morte da parte di un popolo vittima del terrorismo. Suor Guadalupe è una “portatrice sana” di sorrisi, li ha raccolti e conservati durante i suoi lunghi anni di missione in Medio Oriente e poi nei cinque trascorsi in Siria. La Siria, un luogo che prima della guerra poteva essere definita come terra piena di bellezza. Le diapositive testimoniano lo sfarzo di Aleppo e lo scempio della distruzione che scoperchia e dilania interi quartieri. La guerra, i siriani non l’hanno mai voluta.
Chi sta bene, a chi non manca il lavoro ed ogni forma di benessere, non auspica l’inizio di una guerra, è facilmente intuibile allora che la guerra è stata pianificata dall’esterno. La guerra nasce sempre da motivi economici, da interessi che trascendono le motivazioni apparenti. Chi vuole comprendere una guerra deve essere esperto in “dietrologia”.

whatsapp-image-2016-11-27-at-23-17-53La Siria è un paese ricco, pieno di pozzi di petrolio, indipendente ma oltremodo scomodo. Suor Guadalupe insieme alle ragazze universitarie che segue all’interno della Casa Missionaria hanno seguito come sia stato innescato l’ordigno della guerra. Da piccoli villaggi, movimenti terroristici cominciavano a seminare la morte ma i mass media divulgavano nel mondo le false notizie di una ribellione pacifica dei siriani desiderosi di democrazia. I media ci imbeccavano con servizi che proponevano inni contro il presidente siriano, ma in arabo erano canti di solidarietà al Presidente. I ribelli assoldati dallo stato islamico stanziano nella parte est e nord-est della Siria e come obiettivo sensibile hanno i musulmani moderati e soprattutto i cristiani. Non importa se sono vecchi, adulti o bambini, sono cristiani e devono morire. Vengono segnalate le loro scuole, le chiese e le abitazioni e si uccide, si tortura, si seppelliscono bambini vivi dinanzi le madri, si crocifiggono piccoli innocenti. Si parla di quasi quattrocentomila vittime. Ma i Cristiani non cedono, non umiliano la propria fede. I Cristiani della Siria sorridono dinanzi alla morte e dichiarano che i terroristi possono privarli di tutto ma non del cielo. La loro vita continua tutti i giorni nonostante la pioggia, così chiamano i razzi.

I ragazzi vanno a scuola, si studia nelle università, ci si laurea e suor Guadalupe mostra orgogliosa le foto di due giovani donne, che vivono nella casa missionaria, laureate in medicina e biotecnologie. Ciò che stupisce è la forza dello spirito dei cristiani di Aleppo, loro  non sanno cosa li aspetta ogni giorno, la pioggia potrà cadere su di loro, sui loro cari ma nonostante tutto hanno la speranza per il futuro. Posseggono quella gioia che non si misura con le cose del mondo ma con la gioia di guadagnare il cielo.

La Conferenza si è conclusa con un canto di Maxi Larghi dal titolo “Soy Nazareno”. I cristiani vengono denominati nazareni dai jihadisti e tingono le loro case con la lettera nun. I cristiani hanno scelto la stessa lettera come simbolo dei cristiani, non temono di morire. Cantare è pregare due volte conclude suor Guadalupe con S. Agostino e intona un bellissimo canto in arabo dal titolo “Sotto la tua protezione”.

Il suo messaggio è chiaro! Suor Guadalupe in Medio Oriente così come in Siria ha vissuto la grandezza del messaggio evangelico metabolizzato dai cristiani martirizzati ed ha vissuto analogamente l’indifferenza dell’Europa e del mondo (ad esclusione della Russia, l’unica che lotta al fianco dei siriani) che rimane a guardare, che apre le frontiere ai rifugiati ma continua a vendere armi a chi ha progetti di sterminio.

Suor Guadalupe ci invita a riflettere: Europa…più che aprire le “porte” apri gli occhi!

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Raccolta differenziata al 32%. Presto il vetro dovrà essere separato dai metalli, in arrivo i mangia plastica

    Chiesa

    Monreale, 21 settembre 2018 - Si è parlato di differenziata. Lanciato dal Comitato Pioppo Comune si è svolto ieri l'appuntamento tra cittadini, sindaco Capizzi, assessore all'igiene Urbana Cangemi e Fabio Adimino, il capo squadra della ditta Mirto. In poco più di due mesi, da luglio ad oggi, Monr..

    Continua a Leggere

  • Lotta ai furbetti dei rifiuti. Due sole telecamere presenti in tutto il territorio. Gelsomino: “Presto ne installeremo altre”

    Chiesa

    Monreale, 21 settembre 2018 - Due sole telecamere funzionanti in tutto il vasto territorio monrealese per combattere i furbetti dei rifiuti. Si tratta di quella montate sulla SP20, sopra Giacalone, e di quella installata in contrada Pezzenti, i punti maggiormente soggetti all’inci..

    Continua a Leggere

  • Chiesa

    21 settembre 2018 - Il porto di Barcellona rappresenta uno dei porti europei più importanti per chi vuole partire per una crociera; la città catalana, d'altro canto, è una delle destinazioni turistiche più frequentate e apprezzate del Vecchio Continente. Collocata nell..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Spacciava droga in piazza. Arrestato giovane 25enne

    Chiesa

    Monreale, 21 settembre 2018 - Spacciava in piazza, a Monreale, marijuana. Arrestato con in tasca 2 dosi. In casa, in seguito a perquisizione, i Carabinieri hanno trovato, occultata all’interno di un condizionatore, 10 grammi di cocaina e  2 bilancini di precisione, vario materiale per il tagl..

    Continua a Leggere

  • “Van Gogh Digital Experience”. Ancora nessun introito per il Comune di Monreale. Avviata azione legale

    Chiesa

    Monreale, 21 settembre 2018 - Si conclude nel peggiore dei modi, e cioè con l'avvio di un'azione giudiziaria, l'idillio che era nato tra il comune di Monreale e la Bicubo digital marketing S.r.l., la società che aveva portato a Monreale la mostra multimediale su Van Gogh, la “Van Gogh Digital Ex..

    Continua a Leggere

  • Palermo Pride, il programma delle iniziative di venerdì

    Chiesa

    Entra nel vivo con numerose iniziative il Palermo Pride in attesa della grande parata per le strade della città del 22 settembre. Ecco le iniziative previste per domani.
    PALERMO PRIDE VILLAGE Piazza Sant’Anna – Piazza Croce dei Vespri | ..

    Continua a Leggere

  • Festa del pane di Monreale, il presidente dell’ACM annuncia le novità

    Chiesa

    [embed]https://youtu.be/1UyhBoMtvlo[/embed] Monreale, 20 settembre 2018 -Nella cittadina normanna il 22 e 23 Settembre Monreale bread festival 2018, due giornate dedicate al pane, prodotto tipico locale. Se nel 2017 erano i gazebo a ospitare i prodotti, in occasione della nuova edizio..

    Continua a Leggere

  • Vandalismo nel corso del musical su padre Puglisi. Amara sorpresa per decine di spettatori

    Chiesa

    Palermo, 20 settembre 2018 - Dopo il musical dedicato a Padre Pino Puglisi gli spettatori trovano l’automobile vandalizzata. È accaduto nel corso della serata di ieri, (19 settembre ndr), in viale del Fante, nei pressi del Teatro di Verdura.

    Decine di auto parchegg..

    Continua a Leggere

  • Monreale, piazze vuote e negozi chiusi di giorno, caos e posteggiatori abusivi la sera

    Chiesa

    Monreale, 20 settembre 2018 - “Siamo passati dalla solitudine di piazze vuote e negozi chiusi di giorno al caos automobilistico delle ore serali con tanto di posteggiatore abusivo che armato di fischietto accompagna gli automobilisti a posteggiare davanti il Duomo..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Scrutatori e presidenti di seggio elettorale, possibile presentare le domande per l’iscrizione all’albo

    Chiesa

    Monreale, 20 settembre 2018 – E’ in corso di aggiornamento l’Albo unico del comune di Monreale in cui sono incluse le persone idonee all’Ufficio di scrutatore e presidente di seggio elettorale. Per il ruolo di scrutatore basta essere elettore del comune di Monreale ed essere in possesso d..

    Continua a Leggere

  • Forza Italia: “Premio di risultato al segretario generale per noi è illegittimo”

    Chiesa

    Monreale, 20 settembre 2018 - La notizia, pubblicata ieri, del riconoscimento del premio di risultato relativo al 2016 da liquidare al Segretario Generale del comune di Monreale, la dott.ssa Domenica Ficano, ha sollevato alcune critiche tra i banchi dell'opposizione. Ad inviare una nota in redazione..

    Continua a Leggere

  • Sospesa la caccia in Sicilia, ambientalisti vincono il ricorso

    Chiesa

    Con un’articolata ordinanza il TAR Palermo ha accolto totalmente il ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF, con il patrocinio degli avvocati Antonella Bonanno e Nicola Giudice del Foro di Palermo, contro il calendario venatorio 2018/2019 emanato ad agosto da..


  • Roccamena tra i rifiuti. Il sindaco Ciaccio: “Solleverò dall’incarico il dirigente dell’ufficio tecnico. Bisogna fare la gara”

    Chiesa

    Roccamena, 19 settembre 2018 - Da ieri a Roccamena non si raccolgono più i rifiuti. Cumuli di spazzatura e cassonetti sovraccarichi fanno bella mostra di sé negli angoli delle strade. Chi può li deposita nei propri garage. La società addetta alla raccolta e allo smalt..


  • Il “Sette e Mezzo” a Palermo, ieri l’incontro-dibattito a Casa Cultura Santa Caterina

    Chiesa

    [gallery ids="76777,76776,76775,76774,76773,76772,76771,76770,76769"] Monreale , 19 settembre 2018 - Quattro giornate, tra mostre e documenti storici, in ricordo dell’insurrezione del “Sette e Mezzo”. Questa la proposta del Centro Studi Zabùt, in collaborazione con la Fondazione Ign..


  • Nominata consulente del sindaco, l’Ing Dora Ferreri si occuperà di elettrotecnica

    Chiesa

    Monreale, 19 settembre 2018 - A fianco del primo cittadino ci sarà un nuovo esperto, si tratta dell'Ing Dora Ferreri alla quale è stato conferito l‘incarico di consulente del sindaco, a titolo gratuito, per occuparsi delle attività connesse all'elettrotecnica. Il rapporto durerà fino alla..


  • Drammatico incidente in via Paruta, tanta paura per un automobilista (FOTO)

    Chiesa

    Salvo per miracolo dopo un terribile scontro sul palo. È successo in via Paruta nella zona di Corso Calatafimi (Foto Gabriele Visocaro). Il conducente nonostante l’impatto e l’auto distrutta è salvo. Una notte piena di incidenti è stata quella trascorsa. Uno dei più gravi in corso C..


  • “Dipinti su Vetro”, inaugurata la mostra di Francesca Guicciardi

    Chiesa

    Monreale, 19 settembre 2018 - Una esposizione di “Dipinti su Vetro” dell’artista e collezionista Francesca Guicciardi, è stata presentata ieri dal sindaco Piero Capizzi e dall’assessore alla cultura Giuseppe Cangemi negli splendidi spazi della sezione di Arte Antica del Comples..


  • Monreale. In arrivo premio di risultato 2016 per il segretario generale. Per il sindaco Capizzi conseguito il 100% degli obiettivi

    Chiesa

    Monreale, 19 settembre 2018 - Come era successo per l’anno 2015, il sindaco Piero Capizzi ha assegnato al segretario generale, la dott.ssa Domenica Ficano, una valutazione con punteggio massimo sull’operato svolto nel corso del 2016. Questo, dopo che l’Organismo Intern..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com