Oggi è 22/03/2019

Cultura

Halloween: le origini, il significato e l’offerta educativa proposta ai minori

Assistiamo ad un bombardamento quotidiano di stimoli induttivi di nuovi bisogni anziché alla proposizione di identità ed appartenenza rispettose dell’autonomia di ciascuno

Pubblicato il 28 ottobre 2016

Halloween: le origini, il significato e l’offerta educativa proposta ai minori

Monreale, 28 ottobre 2016 – Ero ancora ragazzo quando nel 1978 il film “Halloween. La notte delle streghe” arrivò nelle nostre sale cinematografiche. Un genere horror prodotto negli Stati Uniti e che ebbe rapida diffusione fino a veicolare il fenomeno Halloween dall’Atlantico al vecchio continente europeo.

Ciò è facilmente comprensibile in quanto il fascino horror trova un’immediata attivazione neurobiologica perché la scarica di adrenalina, e cioè del neurotrasmettitore principale che ha la funzione di aumentare la frequenza cardiaca e le prestazioni dell’organismo come nel caso della paura, permette un contatto estremo con il proprio corpo favorendo l’uscire dalla noia o, per taluni, dall’angoscia depressiva.

Oggi sappiamo che quel film traghettò un fenomeno culturale che nell’arco di pochi anni ha preso campo in tutta Europa. In realtà la celebrazione della notte di Samhain tornava nel continente riveduta e corretta in chiave americana.

Le sue origini, infatti, sono proprio nordeuropee in quanto i coloni irlandesi trasferitisi nel nuovo mondo portarono con sé, già a partire dal diciassettesimo secolo, le tradizioni celtiche ed i rituali legati ai druidi e cioè ai dignitari di classe sacerdotale che, nella società celtica, avevano il compito di interpretare gli auspici, fare da giudici nelle controversie sociali ed officiare i riti tra cui quelli con sacrifici umani.

Il nome Samhain indica la fine dell’estate e, nel calendario celtico, era un momento propizio, da intendersi al di fuori del tempo, in cui venivano meno i confini tra il mondo dei morti e quello dei viventi, un passaggio da fecondare ed in cui mischiarsi per entrare, non nella vita, ma nell’inverno! A riguardo possiamo trovare assonanze con i nostri giorni in cui si assiste ad una sempre maggiore perdita di confini e di definizione di identità e ad una, conseguente, crescita delle dipendenze.

La rivisitazione del rituale consisteva in alcuni cambiamenti formali, come ad esempio l’utilizzo della zucca americana anziché la rapa celtica, pur mantenendone il significato e cioè quello di propiziarsi gli spiriti maligni ed avere potere su di essi. Oltre a questi aspetti, solo apparentemente folkloristici, la celebrazione di Halloween acquistò un significato precisamente esoterico e cioè legato a riti e alle simbologie inerenti a Samhain ed al mondo magico.

Di fatto, per realtà come le sette occulte, la notte del 31 ottobre è la data più importante del calendario, adatta a sacrifici e rituali particolari oltre che ad accogliere nuovi adepti. È noto alle forze dell’ordine come in tale contesto si concepiscano gravi crimini in tutto il territorio nazionale.

Ci rendiamo conto che insieme al fenomeno consumistico che sta attorno ad Halloween, giornata in cui i proventi raggiungono milioni di euro per la vendita di maschere, accessori o dolci tipici, c’è un preciso intento volto a diffondere la credenza magica o esoterica per assoggettare quante più  persone a questo mondo.

Aldilà della propria fede religiosa sarebbe preziosa una riflessione rispetto all’offerta educativa proposta ai minori che, mi pare, quotidianamente sono bombardati da stimoli induttivi di nuovi bisogni anziché promuovere, man mano, identità ed appartenenza rispettose dell’autonomia di ciascuno.

Sappiamo quanto le mode sociali possano sostenere la crescita di un ragazzo e favorirne l’esplorazione e la definizione di un proprio pensiero e desiderio di vita, ma è il mondo adulto a filtrare le proposte per condividerne i significati. Quando questo è demandato al mercato dei consumi allora i piccoli sono facile preda del plagio o della dipendenza indotta.

La festa cristiana di tutti i santi, che ricorre nello stesso giorno, mostra l’esempio di uomini e donne che sono stati testimoni di una vita affrontata nella libertà e pienezza di dono. Persone che hanno scelto di lottare per una causa, aborrendo la cultura magica e deresponsabilizzante, fino ad essere pienamente protagonisti della propria esistenza. Proprio in questi giorni ricorre la memoria liturgica di uno di questi: don Pino Puglisi, martire della nostra terra di Sicilia.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    Cultura

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    Cultura

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    Cultura

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    Cultura

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    Cultura

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Gli studenti della Guglielmo II alla finale provinciale di calcio a 5 

    Cultura

    [gallery ids="95500,95501,95502,95503,95504,95505"]   Palermo, 20 marzo 2019 - In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti del nostro istituto, provenienti dalle classi della secondaria di pri..

    Continua a Leggere

  • Partinico, sabato la marcia della legalità

    Cultura

    Partinico, 20 marzo 2019 - La Cisl Palermo Trapani parteciperà anche quest’anno alla marcia della legalità che si terrà sabato 23 marzo a Partinico. La manifestazione è organizzata dall’Arcidiocesi di Monreale, in collaborazione con le parrocchie e le sigle sindacali. Il corteo partirà alle..

    Continua a Leggere

  • Presentazione del libro “IL PICCOLINO” al Circolo di Cultura Italia

    Cultura

    Monreale, 20 marzo 2019 - Nuovo appuntamento culturale Giovedì 21 Marzo, alle ore 17:00, presso la sede del  Circolo di Cultura Italia a Monreale, dove si terrà la presentazione del libro “IL PICCOLINO” dello scrittore Dariush Baghi, Presidente e..

    Continua a Leggere

  • Sabato 23 il candidato sindaco Alberto Arcidiacono si presenta agli elettori

    Cultura

    Monreale, 20 marzo 2019 - Si terrà sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 17,00, l’apertura della campagna elettorale di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco di Monreale alle prossime amministrative del 28 aprile. Sono quattro i movimenti che hanno deciso di sostenere Arcidiacono. Diventerà Be..

    Continua a Leggere

  • In arrivo 65mila euro per l’Oreto. Adesso tocca ai comuni di Monreale, Altofonte e Palermo

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 - Grazie al coinvolgimento di oltre 80mila persone, il fiume Oreto ha vinto il secondo premio del concorso "I Luoghi del cuore", indetto dal Fondo Ambiente Italiano che serve proprio a riqualificare monumenti e aree di interesse ambientale, storico, artistico e culturale. Ade..

    Continua a Leggere

  • Monreale, i tassisti da anni nel limbo. Vertice all’assessorato alle Infrastrutture

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 – "Probabilmente il percorso Arabo Normanno potrà essere la chiave di volta per risolvere l’annoso problema dei collegamenti tra Monreale e Palermo che da anni limita l’attività dei sette tassisti della cittadina". Questa mattina il Dirigente regionale dell’Assessor..

    Continua a Leggere

  • “Tifiamo Europa” sceglie l’Adelkam, il gemellaggio sarà con la Romania

    Cultura

    “Un progetto europeo di gemellaggio con la Romania che vede protagonista in tutta la Sicilia l’ASD Costa Gaia Adelkam”, spiega il dirigente Giovanni Tinervia. “Tifiamo Europa” è rivolto alle scuole calcio affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, società con sede in tutto il ter..

    Continua a Leggere

  • In tre mesi donate sessanta parrucche alle pazienti oncologiche

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 - Sessanta parrucche donate in tre mesi, con richieste da tutta la Sicilia. È il bilancio dell'iniziativa avviata a dicembre da Assoacconciatori e rivolta alle pazienti oncologiche. I professionisti della categoria, parte integrante dell'Area Produzione di Confeserce..

    Continua a Leggere

  • Lagalla: “Se volete essere liberi nella vita dovete apprendere”. L’assessore alla formazione a Monreale invitato da TED

    Cultura

    [gallery ids="95378,95377,95376,95375,95374,95372,95369,95368,95367,95366,95365,95364,95363,95362,95361,95360,95359,95358,95357,95356,95380,95381,95382"] Monreale, 19 marzo 2019 - Si è tenuto questa mattina il convegno “Tra devozione e folklore” organizzato dalla scuola di formazione TED, al..

    Continua a Leggere

  • Corleone. Si gira il film “Il delitto Mattarella”

    Cultura

    Corleone, 19 marzo 2019 - A Corleone un consiglio comunale in piazza con due ospiti d’eccezione, in una giornata particolare, quella dedicata al ricordo delle vittime delle mafia. Il 21 marzo saranno ospiti della città il regista Aurelio Grimaldi e l’attore David C..


  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com