Oggi è 20/11/2018

Cultura

Halloween: le origini, il significato e l’offerta educativa proposta ai minori

Assistiamo ad un bombardamento quotidiano di stimoli induttivi di nuovi bisogni anziché alla proposizione di identità ed appartenenza rispettose dell’autonomia di ciascuno

Pubblicato il 28 ottobre 2016

Halloween: le origini, il significato e l’offerta educativa proposta ai minori

Monreale, 28 ottobre 2016 – Ero ancora ragazzo quando nel 1978 il film “Halloween. La notte delle streghe” arrivò nelle nostre sale cinematografiche. Un genere horror prodotto negli Stati Uniti e che ebbe rapida diffusione fino a veicolare il fenomeno Halloween dall’Atlantico al vecchio continente europeo.

Ciò è facilmente comprensibile in quanto il fascino horror trova un’immediata attivazione neurobiologica perché la scarica di adrenalina, e cioè del neurotrasmettitore principale che ha la funzione di aumentare la frequenza cardiaca e le prestazioni dell’organismo come nel caso della paura, permette un contatto estremo con il proprio corpo favorendo l’uscire dalla noia o, per taluni, dall’angoscia depressiva.

Oggi sappiamo che quel film traghettò un fenomeno culturale che nell’arco di pochi anni ha preso campo in tutta Europa. In realtà la celebrazione della notte di Samhain tornava nel continente riveduta e corretta in chiave americana.

Le sue origini, infatti, sono proprio nordeuropee in quanto i coloni irlandesi trasferitisi nel nuovo mondo portarono con sé, già a partire dal diciassettesimo secolo, le tradizioni celtiche ed i rituali legati ai druidi e cioè ai dignitari di classe sacerdotale che, nella società celtica, avevano il compito di interpretare gli auspici, fare da giudici nelle controversie sociali ed officiare i riti tra cui quelli con sacrifici umani.

Il nome Samhain indica la fine dell’estate e, nel calendario celtico, era un momento propizio, da intendersi al di fuori del tempo, in cui venivano meno i confini tra il mondo dei morti e quello dei viventi, un passaggio da fecondare ed in cui mischiarsi per entrare, non nella vita, ma nell’inverno! A riguardo possiamo trovare assonanze con i nostri giorni in cui si assiste ad una sempre maggiore perdita di confini e di definizione di identità e ad una, conseguente, crescita delle dipendenze.

La rivisitazione del rituale consisteva in alcuni cambiamenti formali, come ad esempio l’utilizzo della zucca americana anziché la rapa celtica, pur mantenendone il significato e cioè quello di propiziarsi gli spiriti maligni ed avere potere su di essi. Oltre a questi aspetti, solo apparentemente folkloristici, la celebrazione di Halloween acquistò un significato precisamente esoterico e cioè legato a riti e alle simbologie inerenti a Samhain ed al mondo magico.

Di fatto, per realtà come le sette occulte, la notte del 31 ottobre è la data più importante del calendario, adatta a sacrifici e rituali particolari oltre che ad accogliere nuovi adepti. È noto alle forze dell’ordine come in tale contesto si concepiscano gravi crimini in tutto il territorio nazionale.

Ci rendiamo conto che insieme al fenomeno consumistico che sta attorno ad Halloween, giornata in cui i proventi raggiungono milioni di euro per la vendita di maschere, accessori o dolci tipici, c’è un preciso intento volto a diffondere la credenza magica o esoterica per assoggettare quante più  persone a questo mondo.

Aldilà della propria fede religiosa sarebbe preziosa una riflessione rispetto all’offerta educativa proposta ai minori che, mi pare, quotidianamente sono bombardati da stimoli induttivi di nuovi bisogni anziché promuovere, man mano, identità ed appartenenza rispettose dell’autonomia di ciascuno.

Sappiamo quanto le mode sociali possano sostenere la crescita di un ragazzo e favorirne l’esplorazione e la definizione di un proprio pensiero e desiderio di vita, ma è il mondo adulto a filtrare le proposte per condividerne i significati. Quando questo è demandato al mercato dei consumi allora i piccoli sono facile preda del plagio o della dipendenza indotta.

La festa cristiana di tutti i santi, che ricorre nello stesso giorno, mostra l’esempio di uomini e donne che sono stati testimoni di una vita affrontata nella libertà e pienezza di dono. Persone che hanno scelto di lottare per una causa, aborrendo la cultura magica e deresponsabilizzante, fino ad essere pienamente protagonisti della propria esistenza. Proprio in questi giorni ricorre la memoria liturgica di uno di questi: don Pino Puglisi, martire della nostra terra di Sicilia.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Falso e abuso d’ufficio. La Procura chiede di processare il sindaco Capizzi e il dirigente Busacca

    Cultura

    Monreale, 20 novembre 2018 - Falso e abuso d’ufficio. Con questa accusa la Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Monreale Piero Capizzi e per il dirigente dell’area V (Gestione e Pianificazione del territorio) Maurizio Busacca. Al centro dell’ind..

    Continua a Leggere

  • Vandalizzano panchine e contenitori in via Maqueda. Le telecamere riprendono i tre giovani

    Cultura

    Palermo, 20 novembre 2018 - Sono in corso le indagini per identificare i tre giovani che sabato 10 novembre nelle prime ore del mattino hanno vandalizzato panchine e contenitori per i rifiuti in via Maqueda. Il sistema di videosorveglianza del Comune grazie alle riprese ad alta risoluzione ricavate ..

    Continua a Leggere

  • Via Corpo di Guardia ancora chiusa. Capizzi “Prima bisogna capire a chi compete”

    Cultura

    Monreale, 20 novembre 2018 - Continuano i disagi per gli abitanti di via Corpo di Guardia, la strada danneggiata in seguito all'esondazione del torrente Vadduneddu. Pochi giorni fa, infatti, le forti piogge hanno ingrossato la portata del torrente spezzando il tubo che passava sotto la..

    Continua a Leggere

  • Riaperto il bando Sport e Periferie, Guzzo e Giuliano: “Siamo disposti a impiegare tecnici a titolo gratuito per presentare il progetto”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - Con la Legge di Bilancio 2018 viene riaperto il bando "Sport e Periferie", con il quale viene data la possibilità a Pubbliche amministrazioni, istituzione scolastiche di ogni ordine e grado anche comunali ed enti no profit di realizzare, rigenerare o completare gli impi..

    Continua a Leggere

  • Eternit, bonificate via Pezzingoli, via Linea Ferrata e Strazzasiti. A breve l’intervento anche nelle frazioni

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -È stato spruzzato e poi imballato l'amianto presente in via Pezzingoli, Linea ferrata e Strazzasiti. Nei giorni a seguire verrà ritirato dalla ditta specializzata incaricata dal Comune di Monreale, i lavori sono stati seguiti dal tecnico comunale. Successivamente l'inte..

    Continua a Leggere

  • M5S. Costantini: “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”. Su questo aspetto Fabio Costantini, consigliere comunale del movimento di Di Maio, vuole sgombrare ogni dubbio e fare chiarezza. Nella corsa per le prossime amm..

    Continua a Leggere

  • Temporali al Sud, a rischio le zone Meridionali colpite dall’alluvione di Novembre

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -Attualmente siamo interessati da un forte flusso di correnti meridionali. Dalla tarda nottata e con l'arrivo del fronte perturbato avremo un drastico calo delle temperature, a Corleone scenderanno anche di 7/8 gradi, e sarò  molto probabile la formazione di man..

    Continua a Leggere

  • Liceo D’Aleo, problemi d’infiltrazioni d’acqua. Capizzi: “Nessun pericolo di cedimenti strutturali o di inagibilità”

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 -"Ho avuto questa mattina un incontro con le mamme all'istituto D’Aleo. Loro hanno anche chiamato i Vigili del Fuoco che non hanno riscontrato pericoli di cedimenti strutturali o di inagibilità. Già dal pomeriggio di oggi la Provincia si sta attivando per risolvere il ..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto di Gestione 2017. Il consigliere Giorgio Rincione va in soccorso della maggioranza

    Cultura

    Monreale, 19 novembre 2018 - È stata approvata questa mattina in consiglio comunale la relazione dei revisori dei conti sul rendiconto di gestione 2017. Con 11 voti favorevoli e 10 astenuti è passato il documento che aveva tenuto con il fiato sospeso diversi dipendenti comunali. Solo vener..

    Continua a Leggere

  • Pioggia di soldi per impianti di videosorveglianza. 400.000 € a San Giuseppe, 250.000 a San Cipirello, 273.000 a Piana degli Albanesi. Finanziati anche Camporeale, Partinico, Roccamena, Corleone. Monreale assente (L’elenco completo)

    Cultura

    Palermo, 19 novembre 2018 - Una pioggia di soldi arriverà ai comuni dal Ministero dell’Interno per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. Il decreto è stato firmato il..

    Continua a Leggere

  • Roccamena. L’ing. Fiorentino replica al sindaco Ciaccio: “Il capo UTC non può essere revocato né sostituito con reclutamento fiduciario”

    Cultura

    Roccamena, 19 novembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dall'ing. Salvatore Fiorentino in relazione all’articolo pubblicato su questa testata ieri, 18 novembre 2018, riguardante il Comune di Roccamena, dal titolo:

    Continua a Leggere

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Cultura

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Cultura

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Cultura

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Cultura

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Cultura

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Cultura

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Cultura

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com