Oggi è 20/07/2018

Cultura

“Una lapide al Monumentale”: Marco Cordaro, presidente di Arteos, replica a Sergio Mammina

Le ragioni dell’esserci, le ragioni del crederci

Pubblicato il 27 ottobre 2016

“Una lapide al Monumentale”: Marco Cordaro, presidente di Arteos, replica a Sergio Mammina

Monreale, 27 ottobre 2016 –

Gentile redazione, cari lettori, mi trovo a rileggere con curiosità, su questo gradevole giornale online, un articolo del 16 ottobre scorso dal titolo “Una lapide al Monumentale” e noto che è stato scritto da una persona di cui disconoscevo le doti giornalistiche. Con stupore, nel bel mezzo di considerazioni politico-culturali viene tirata in causa l’Associazione Culturale ArtEos di cui sono presidente e lo scrivo non certo per evidenziare la carica, ma quanto per l’orgoglio di ciò che la stessa mi permette di rappresentare.
Prima di entrare nel merito però vorrei precisare che l’associazione ha nello statuto due punti indissolubili:

1. È senza scopo di lucro

2. Non ha in alcun modo fini che non abbiano a che vedere con il mondo dell’arte e della cultura.

Sinceramente, specificato ciò, rimango basito nel ritrovare ArtEos tra le righe di un articolo che mira a descrivere un malcontento politico, quando l’unica cosa proposta dall’associazione al Sig. sindaco di Monreale è stata l’assegnazione di alcune sale del Complesso Monumentale Guglielmo II, garantendone e mantenendone la decorosità per realizzare una serie di eventi calendarizzati.
Mi domando, sulla base delle suddette considerazioni e alla luce di quanto insinuato nell’articolo, quale presunzione ci possa essere nel dichiarare un impegno nell’aiutare nel campo artistico a rilanciare il territorio, visto che spesso ci si perde nell’attendere l’occasione per aprire dibattiti politici di cui noi ArtEos non vogliamo essere parte.
Rimango poi ancora più basito che nel 2016 si facciano considerazioni per me alquanto discutibili e presuntuose come quelle di seguito citate testualmente dal Sig. Sergio Mammina: “posso affermare che nessuno di essi è destinato ad essere protagonista dei volumi di storia dell’arte che i posteri daranno alla stampa”.
Si riferiva agli artisti che l’associazione ArtEos presenterà il 05 novembre per il primo evento in programma, artisti viventi, contemporanei, che lavorano e faticano tutti i giorni, come ad esempio la “nostra” Federica Orsini che è stata invitata come pittrice al Senato della Repubblica, per far si che la loro arte venga riconosciuta anche sui libri e ben consapevoli che non è detto che ciò avvenga.
Certo che è piuttosto curioso che un docente che conosce bene la storia dell’arte non ricordi come con le sue pressoché stesse parole degli addetti ai lavori, all’incirca un secolo e mezzo fa, etichettavano un pazzo dalla tecnica pittorica “discutibile” come Van Gogh, e chissà poi cosa direbbero oggi coloro che vedevano in Modigliani solo un ubriaco visionario, e che strano vedere l’autoritratto di Antonio Ligabue tappezzare la città di Palermo quando, ai tempi, i galleristi si accorsero solo nell’ultima fase della sua vita che forse non era quel “ritardato naif” amante degli animali che tutti loro avevano creduto.
Caro Sig. Mammina, adesso mi rivolgo a Lei che tra l’atro non potrà smentire di essere stato da me contattato nel febbraio 2016 poiché è sempre stato desiderio dell’Associazione Culturale ArtEos essere per il costruire, per il fare con chi ha competenze e dovrebbe offrirle, metterle a disposizione di chi come noi ha il coraggio di progettare con e per gli artisti, di far riconoscere ad un territorio il loro linguaggio la loro comunicazione e le assicuro che Lei ha “girovagato” (cito sue testuali parole) sul Web ma ha omesso di informarsi nei dettagli di chi siamo, che storia hanno gli artisti che rappresentiamo, noi ArtEos siamo per il confronto costruttivo e non per il partito preso, chiunque potrà dire che l’associazione non ha mai lucrato e fatto politica e benché Lei non lo abbai dichiarato in maniera diretta, ci ha tirati in causa dicendo “che si avvii un ravvedimento operoso sul ciclo di eventi concordati con qualunque sia associazione o azienda che per trarre profitto non potrà che danneggiare il territorio”.
Perché, mi domando, non avendo mai risposto all’invito ad incontrarci adesso ci menziona come se conoscesse i nostri programmi?, senza sapere poi di come seguiamo ed accompagniamo quasi quotidianamente pittori, fotografi, scultori, poeti ecc.., per far sì che la storia possa incontrare il “nuovo che avanza”, non comprendo bene il perché non si possano ammirare contemporaneamente le opere della collezione Posabella del Complesso Monumentale, mettendole a confronto con nuovi linguaggi non ghettizzando le due cose.
Per le domande appena fatte abbiamo ragioni per esserci e non comprendo nemmeno perché non debba essere la gente oltre che i professori e i critici, a dire chi potrebbe essere questo “nuovo che avanza”, visto che internet ha portato di positivo la consapevolezza che ciò che conta è quello che trasmette un opera d’arte e non il condizionamento di chi ne firma la critica e noi per questo abbiamo ragioni per crederci.

Nota del Direttore:

Gent.mo dott. Cordaro,
con l’articolo del Prof. Mammina dal titolo “Una lapide al Monumentale”, pubblicato all’interno della rubrica ARTEria il 16 ottobre, Lei ha ritenuto che l’immagine dell’Associazione di cui Lei è Presidente sia stata lesa.
Vorrei chiarire. L’articolo in oggetto non ha voluto stigmatizzare né la Sua né le altre associazioni culturali, né tantomeno gli autori di opere che, giustamente, cercano di dare visibilità alle proprie creazioni partecipando alle differenti manifestazioni artistiche organizzate a Monreale così come in altre località.
La rubrica ARTEria ha invece più volte focalizzato l’attenzione sulla gestione della Galleria Civica comunale, sulle scelte politiche adottate, rivolte ad un utilizzo troppo spesso ritenuto, dallo scrivente, non all’altezza del patrimonio artistico in essa contenuto. L’analisi, certamente critica, è stata sempre volta alla incapacità di valorizzare quel potenziale artistico che dovrebbe/potrebbe rendere la Galleria meta di manifestazioni artistiche di grande prestigio, Monreale un polo di attrazione per eventi di alto spessore culturale, permettendo al contempo di attrarre, in modo stabile e non sporadico, turisti e visitatori.
E’ su questo aspetto che è stato mosso un giudizio, non certo sui fruitori del sito, che avrebbero tratto profitto, è questo il senso dell’affermazione, godendo del prestigio offerto dalla location. Un profitto, quindi, non certamente di tipo economico, ma d’immagine.
Spero con queste breve nota di avere fugato qualsiasi Sua perplessità sull’articolo pubblicato dal Prof. Sergio Mammina, che, da parte Sua, ritiene di avere già espresso in modo esauriente il proprio pensiero con l’articolo pubblicato a riguardo domenica 23 dal titolo “Potrei tornare… qualora dovesse valerne la pena! Compermesso”.
Spero con questa mia breve nota di avere chiarito quello che ritengo essere stato un semplice malinteso.
Luigi Gullo

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

    Cultura

    Monreale, 19 luglio 2018 - Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salati..

    Continua a Leggere

  • RESPINTO L’APPELLO DEI PRECARI DEL COMUNE, confermata la sentenza di primo grado

    Cultura

    Monreale, 19 luglio 2018 - Nell’udienza che si è tenuta stamani al Tribunale di Palermo, la Corte d’Appello ha pienamente confermato la sentenza di primo grado: dunque, è stato ancora una volta respinto il ricorso presentato nel 2013 da un folto gruppo di dipendenti precari del C..

    Continua a Leggere

  • Strage di via d’Amelio, per ricordare Borsellino non servono le passerelle dei politici

    Cultura

    Oggi a Palermo alle 16,58 come ogni anno sarò in via D’Amelio per fare memoria di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta Agostino CatalanoEmanuela&nbs..

    Continua a Leggere

  • Frate Mauro Billetta: “Fare memoria non significa vivere di nostalgia”

    Cultura

    Danisinni (Palermo), 19 luglio 2018 - Mauro Billetta è il frate cappuccino da diversi anni alla guida della parrocchia di Sant'Agnese, nel popoloso quartiere di Danissini, a pochi passi da piazza Indipendenza. Giornalmente alle prese con emergenze sociali, si trova..

    Continua a Leggere

  • Il 2018 sarà un’estate calda tra amichevoli di lusso e calciomercato 

    Cultura

    Chi l’ha detto che il Mondiale di Russia è stato l’evento calcistico più importante dell’estate? Senza voler sminuire un torneo come la Coppa del Mondo, ma dal punto di vista di Paesi come Italia, Olanda o la stessa Germania, che si è fermata alla fase a gironi, già durante le scorse setti..

    Continua a Leggere

  • Palermo: aprire e promuovere una nuova attività nel settore turistico

    Cultura

    Certe regioni italiane, da sempre, sono oggetto di grande interesse da un punto di vista turistico. Non a caso, la Sicilia rappresenta da sempre una delle destinazioni più apprezzate sia dai turisti italiani che da quelli stranieri. Città come Palermo dimostrano di essere ancora oggi particolarmen..

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a pagamento a Monreale? Il consiglio boccia la proposta. Latita la maggioranza

    Cultura

    Monreale, 19 luglio 2018 - In consiglio comunale la maggioranza si sgretola e va ancora sotto. Nel corso della seduta di ieri sui due punti votati dall’assemblea, l’opposizione ha avuto la meglio, votando prima favorevolmente alla richiesta di rinvio del punto riguardante le entrate proprie in s..

    Continua a Leggere

  • “I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino

    Cultura

    Riceviamo e pubblichiamo  L’11 Luglio 2018 é partita la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta nel Comune di Monreale. Vivaddio c’era da dire! Ed invece a meno di una settimana dal suo inizio si é scatenato il putiferio. Social, giornali locali, bar, supermercati, ..

    Continua a Leggere

  • Immatricolazioni, tasse e offerta formativa: le novità dell’Università di Palermo

    Cultura

    Palermo, 19 luglio 2018 - “Il nostro è un Ateneo in ottima salute – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – lo confermano il piano delle assunzioni, che prevede l’inserimento di ben 110 nuove unità di personale docente e ricercatore e un ..

    Continua a Leggere

  • Nascerà a Palermo il più grande porto dell’Europa del Sud, ecco come sarà nel progetto dell’Eurispes

    Cultura

    ..                <span class=

    Continua a Leggere

  • Cefalù: operazione antidroga “Porta Giudecca”. Arrestate 5 persone. Il rifornimento degli stupefacenti avveniva a Ballarò (FOTO DEGLI ARRESTATI)

    Cultura

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=b7Rd94gdL10&feature=youtu.be[/embed] Cefalù, 19 luglio 2018 - Spaccio di Cocaina, Eroina, Crack, Hashish e Marijuana. Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno tratto in arresto nelle prime ore dell’alba cinque uomini, che gesti..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, spariti nel nulla i cani di via Pezzingoli. Dove sono finiti?

    Cultura

    [gallery ids="71105,71104,71103,71102,71100,71098,71097,71099,71096,71093,71091,71090"] Monreale, 18 luglio 2018 - Di loro non si trovano neppure i corpi, spariti nel nulla. Era il 19 giugno scorso quando alcuni animalisti lanciarono l’allarme dell'avvelenamento di alcuni cani nella zona alta d..

    Continua a Leggere

  • Previsioni meteo, caldo africano in arrivo. Nel week end si toccheranno i 44 gradi

    Cultura

    Monreale, 18 luglio 2018 - Il fine settimana avrà di nuovo come protagonista il caldo africano. Fino a venerdì mattino avremo caldo moderato mentre dalla sera il nuovo impulso africano porterà di nuovo il rovente alito sahariano sulle nostre terre. La giornata di sabato sarà infuocata con punte ..

    Continua a Leggere

  • Verso le elezioni del sindaco di Monreale. A Monreale nasce il gruppo di Diventerà Bellissima

    Cultura

    Monreale, 18 luglio 2018 – Nasce all'interno del Consiglio comunale monrealese il gruppo consiliare “Diventerà bellissima”, il movimento del presidente della Regione, Nello Musumeci. Il neonato gruppo sarà tenuto a battesimo, oggi pomeriggio, nel corso della seduta in programma in aula co..

    Continua a Leggere

  • Pitbull stacca il braccio a ragazza. É il cane del convivente

    Cultura

    Un pitbull ha aggredito una giovane di 23 anni in un’abitazione in via Agnetta a Villagrazia a Palermo. Il cane del convivente le ha staccato a morsi un braccio. I vicini hanno lanciato l’allarme sentendo le urla della donna. Sono intervenuti i sanitari ..

    Continua a Leggere

  • Cimitero di San Martino delle Scale bonificato. Cancelli di nuovo aperti

    Cultura

    Monreale, 18 luglio 2018 - Dopo due settimane di chiusura forzata, il cimitero di San Martino delle Scale è stato riaperto. Dentro il camposanto al centro dell'inchiesta che vede coinvolti i membri della famiglia Messina, sono state effettuate le opere di bonifica e sanificazione necessarie per ..

    Continua a Leggere

  • Nessuna infiltrazione mafiosa. I terreni di Tagliavia tornano alla Curia monrealese

    Cultura

    Monreale, 18 luglio 2018 - La Curia di Monreale torna in possesso dei beni di Tagliavia. In particolare dell’"Azienda agricola santuario Maria Santissima del Rosario di Tagliavia”, che, a luglio 2017, era stata sottoposta ad amministrazione giudiziaria, dopo che ne era stato dimostrato il contro..

    Continua a Leggere

  • Ricorso lavoratori precari del Comune: giovedì l’udienza in Corte d’appello

    Cultura

    Monreale, 17 luglio 2018 - Dopo un’attesa durata ben cinque anni, giovedì mattina sarà finalmente definito l’esito del ricorso presentato da un consistente gruppo di lavoratori precari del Comune di Monreale, nell’ormai lontano 2013, per aver riconosciuto il diritto alla trasformazione a tem..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com