Oggi è 17/06/2019

Cultura

Parliamo di Gioco d’Azzardo

Oggi pomeriggio ci prendiamo uno spazio di riflessione e di pensiero su tale questione, ne parliamo in via Enrico Albanese a Palermo presso la sede di Scommetto che Smetto

Pubblicato il 13 ottobre 2016

Parliamo di Gioco d’Azzardo

Ne parliamo perché la questione del gioco d’azzardo su tutto il territorio nazionale è di primaria importanza anche se ancora viene sottostimata. Forse perché costituisce la terza industria italiana? Si pensi che il fenomeno coinvolge quindici milioni di giocatori di cui 800.000 giocatori problematici e due milioni a rischio di dipendenza patologica, tanto che l’Italia gode il primato di maggiori giocatori d’azzardo rispetto al resto dell’Europa.

Oggi pomeriggio ci prendiamo uno spazio di riflessione e di pensiero su tale questione, ne parliamo in via Enrico Albanese a Palermo presso la sede di Scommetto che Smetto, servizio per la prevenzione e cura della dipendenza da gioco d’azzardo.

Vent’anni fa non avrei mai supposto che mi sarei trovato a dedicare così tanta attenzione ad una malattia, il gioco d’azzardo patologico, che oggi sta diventando fenomeno di massa che viene a devastare individui e famiglie di ogni ceto ed età.

Con l’equipe di Scommetto che Smetto, psicoterapeuti ed operatori di strada dell’ARPI e dell’Opera don Calabria, prima che sul trattamento clinico lavoriamo in termini preventivi e di promozione della salute. Sembra una lotta impari considerato che anche dalle nostre parti stanno arrivando perfino i casinò per bambini, luoghi ove non vengono utilizzate banconote ma i ticket (come se questo per un bambino facesse la differenza) che a fine giocata possono essere scambiati in premi di consumo.

Uno stratagemma, uno dei tanti, per aggirare la legislazione, il gioco infatti è “rigorosamente vietato ai minori”, e continuare in questo scempio dell’essere umano ridotto ad oggetto sacrificato al mercato dei consumi.

Pensare che un oggetto comprato è meno desiderabile di un premio frutto di una vincita e, pertanto, il sistema delle Ticket redemtpion costituisce una induzione al gioco d’azzardo, e non a quello ricreativo, che nell’arco di qualche anno (ancor prima della maggiore età) produrrà nuovi consumatori patologici!

Si viene a ingenerare quella che in termini di approccio cognitivista si chiama illusione di controllo o, ancora, fallacia. L’illusione di controllo indica  la certezza della vincita a motivo della propria onnipotenza, per cui un giocatore ritiene che le sue vincite siano frutto delle abilità psico-fisiche, perché lui crede di potere influenzare quello che accade!

Per fallacia del giocatore, invece, si intende la sopravvalutazione della possibilità di successo, come una sorta di legame con il fato. Questo ulteriore aspetto procura l’orientamento della persona verso i giochi di pura alea e cioè privi di abilità e totalmente consegnati alla “superstizione”.

Il bambino, cioè, non si confronta con un gioco di abilità e impara a strutturare il successo in base ad una combinazione magica e non in rapporto alle proprie abilità o conoscenze.

Si tratta di un’iniziazione in quanto anche per i bambini, ad esempio, la slot assume un suono differente ed ipnotico, a seconda delle combinazioni! Man mano introdurranno anche delle baby video lottery in cui sarà la velocità ad avere il primato e l’impulso alla soddisfazione immediata sarà sempre più accellerato.

Questo è uno scorcio di quella lotta impari che continuiamo a sostenere insieme a tanti che nel territorio nazionale stanno fronteggiando da anni l’epidemia del gioco d’azzardo.

Ci rendiamo conto che la prevenzione comincia con la promozione della salute e quindi con la partecipazione a tavoli di pianificazione urbanistica e di servizi territoriali. Si pensi, ad esempio, all’importanza di un parco giochi in ogni quartiere della Città o a isole pedonali e piste ciclabili in cui ritrovarsi per fare sport o condividere una passeggiata. Così come alla promozione della cultura della bellezza, dell’arte e dello spettacolo, o il favorire l’espressione e la risonanza creativa. Sono tutti luoghi che favoriscono la crescita ed il ben-essere dell’anima.

Gioco e realtà non coincidono, bisogna piuttosto favorire lo spazio per recuperare espressione libera e spontanea, capacità d’interazione non rigorosamente strutturata, a partire dal mondo scolastico. Tristemente l’inizio della scolarizzazione viene percepito come la fine del gioco spontaneo e questo di fatto non corrisponde a verità pedagogica. Donald Woods Winnicott, illustre pediatra e psicoanalista del secolo scorso, ci ricorderebbe che attraverso il gioco il bambino impara a simbolizzare e a costruire, il legame con l’altro, cioè a stare in relazione trovando un suo spazio di vita in questo mondo.

Nel mentre che si avvia la conversazione nel nostro Rione di Danisinni, a Palermo, sta nascendo una fattoria sociale, luogo di incontro e di dialogo tra la gente e, in questi giorni, finalmente: il parco giochi!

Frate Mauro Billetta, psicoterapeuta sul Gioco d’azzardo

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Lo sport arriva a Monreale: i ragazzi della Aquila basket Monreale danno prova delle loro capacità (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="107181,107182,107183,107184,107185,107186,107187,107188,107191,107193,107194,107195,107196"] MONREALE - Basket per gli atleti ma non solo: alla prima giornata della settimana dello sport tutti coloro che vogliono cimentarsi possono buttarsi nella..

    Continua a Leggere

  • Al via la settimana dello sport. Giannetto: “Incrementiamo la collaborazione tra associazioni sportive e istituzioni”

    Cultura

    https://www.youtube.com/watch?v=5MUExy3Y9L0&feature=youtu.be MONREALE - Inizia oggi la se..

    Continua a Leggere

  • Monreale, abbandona una montagna di cassette. Ma un cittadino lo riprende e invia il video al numero WhatsApp del comune

    Cultura

    [video width="320" height="576" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/06/received_437409977039829.mp4"][/video] MONREALE - Ripreso mentre butta diverse cassette vuote della frutta ai margini di una strada secondaria d..

    Continua a Leggere

  • Omicidio Agnello, la scientifica trova tracce di pneumatici sul luogo del ritrovamento

    Cultura

    Sarà eseguita domani l’autopsia sul corpo di Nunzio Agnello. L’uomo, affetto da alcuni disturbi psichici, trovato morto a San Cipirello in via IV No..

    Continua a Leggere

  • Agricoltura e Zootecnia, a Piana degli Albanesi l’Open Day che guarda al futuro

    Cultura

    [gallery ids="107126,107125,107124,107123"] PIANA DEGLI ALBANESI -Le eccellenze del territorio di Piana degli Albanesi e di Santa Cristina Gela fanno rete, per essere più forti e affrontare le sfide dei mercati in maniera più proficua e inte..

    Continua a Leggere

  • Acqua, rate non pagate. Il Comune minaccia tagli all’erogazione

    Cultura

    MONREALE - Da una verifica contabile sulle utenze idriche che hanno richiesto e ottenuto la rateizzazione dei pagamenti insoluti, è emerso che molte non risultano in regola con i relativi pagamenti delle ra..

    Continua a Leggere

  • Timore nel mondo della cultura: Andrea Camilleri ricoverato d’urgenza

    Cultura

    ROMA - Una brutta mattinata quella di oggi per la cultura italiana. Andrea Camilleri, celebre scrittore e drammaturgo siciliano, è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale Santo Spirito di Roma, in seguito a problemi cardiorespiratori. L..

    Continua a Leggere

  • Monreale e Aquino, stasera parte la disinfestazione

    Cultura

    MONREALE - Inizierà stasera da Aquino e proseguirà a Monreale, l'operazione di disinfestazione. Domani mattina prevista la derattizzazione. Nei prossimi gi..

    Continua a Leggere

  • Mondello, sigilli ad una discoteca totalmente abusiva. Assenza di via di fuga e di dispositivi antincendio

    Cultura

    PALERMO - Chiusa una discoteca abusiva a Mondello. I sigilli sono stati posto dalla Polizia municipale e dai carabinieri della stazione di Partanna Mondello, in un’operazione congiunta seguita in seguito ad alcune segnalazioni provenienti dai c..

    Continua a Leggere

  • “We are the world”. Canti e balli dei cinque continenti per i bambini della Morvillo (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="107058,107057,107056,107055,107054,107053,107052,107051,107050,107049,107048,107047,107046,107045,107044,107043,107042,107041,107040,107039"] MONREALE – Si è svolta venerdì una “colorata” iniziativa presso la scuola Morvi..

    Continua a Leggere

  • Operazione estate sicura: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

    Cultura

    PALERMO - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare il viaggio con la famiglia o gli amici, sfruttando le occasioni offerte dal digitale. Ispirazi..


  • Per la spiaggia di San Vito lo Capo il premio per il mare più bello d’Italia

    Cultura

    San Vito Lo Capo mare più bello d’Italia. Sabbia fine, mare pulito e cristallino, servizi ai bagnanti e un turismo che parte da aprile e arriva sino a maggio. La cittadina marinara del Trapanese sale di prepotenza nell’olimpo delle località balneari. Il mare più bello d’Italia è, infatti, ..


  • Omicidio Nunzio Agnello, è giallo: indagini sulla vita privata e sugli affari di Marzio

    Cultura

    SAN CIPIRELLO - I carabinieri di Monreale indagano sulla morte di Nunzio Agnello che ieri ha scosso la comunità di San Cipirello. Conosciuto da tutti co..


  • “Stupor Mundi”. La costruzione delle cattedrali di Palermo, Monreale e Cefalù nelle tavole del graphic novel di Emanuele Alotta

    Cultura

    [gallery ids="106994,106995,106996,106997,106998,106999,107000,107001,107002,107003,107004,107005,107006,107007,107008,107009,107010,107011,107012,107013,107014,107015"] MONREALE - Si è tenuta ieri nell’aula consiliare del comune di Monreal..


  • Consiglieri comunali a rischio di incompatibilità, debiti superiori ai 2.000 € nei confronti del comune

    Cultura

    MONREALE - Sarebbero una decina gli amministratori appena eletti ma a rischio di incompatibilità perché morosi nei confronti del comune. Per loro rimane ancora del tempo (30 giorni dalla ricezione della nota inviatagli dal segretario comunale) ..


  • Cantieri Culturali della Zisa: Saggio della Solidarietà organizzato dall’Associazione DONNATTIVA (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="106960,106961,106962,106963,106964,106965,106966,106967"] MONREALE - Una grande serata ha coronato il sogno di tantissimi ballerini che si sono esibiti ieri sera nello spettacolo di Danza ai Cantieri Culturali della Zisa. Il Sagg..


  • Monreale, caduta massi in via regione siciliana

    Cultura

    [gallery ids="106950,106951,106952,106953,106954,106955"] MONREALE - Nessun danno stato riportato da cose o persone, ma c’è voluto poco. Questa mattina dei massi si sono staccati dal costone che fiancheggia via regione siciliana, all’alte..


  • Laboratori, giochi e integrazione: torna il progetto “Tempo d’estate” presso l’ICS Veneziano di Aquino

    Cultura

    [gallery ids="106925,106926,106927,106928"]

    MONREALE - Partirà il 17 giugno il progetto “Tempo d’estate, integrazione junior” promosso dall’associazione Con.vi.vi l’autismo, un programma che vuole consentire ai bambini p..