Oggi è 16/08/2018

Cronaca

Discarica di Zabia. Cancellata l’infrazione milionaria a carico del comune di Monreale. Un provvedimento ministeriale ha sospeso la rivalsa delle regioni sui comuni

A breve il bando per la messa in sicurezza in emergenza ad un costo di 380.000 €

Pubblicato il 13 ottobre 2016

Discarica di Zabia. Cancellata l’infrazione milionaria a carico del comune di Monreale. Un provvedimento ministeriale ha sospeso la rivalsa delle regioni sui comuni

Monreale, 13 ottobre 2016 – Sarà a breve pubblicato il bando di gara per la messa in sicurezza in emergenza dell’ex discarica comunale sita in contrada Zabia. L’importo previsto per la sua realizzazione è di 387.200 €.

Il progetto esecutivo dei lavori era stato redatto dall’arch. Fabio Campisi e deliberato dalla giunta comunale a luglio 2015. Per procedere al suo finanziamento era stata chiesta alla Cassa Depositi e Prestiti la devoluzione parziale di un mutuo esistente, per un importo di 360.000 €. La quota restante, di circa 27.000 €, sarà a carico del bilancio comunale. In questi giorni è arrivato il nulla osta da parte della Cassa Depositi e Prestiti, così, a breve, si procederà alla pubblicazione del bando di gara.

Sulla discarica di Zabia gravava la procedura di infrazione avviata dalla Comunità Europea, con la conseguente pesante ammenda milionaria posta a carico dello Stato, che a sua volta si era avvalso della rivalsa nei confronti delle Regioni e dei Comuni. Insomma una ammenda milionaria per il comune di Monreale. Una spada di Damocle non indifferente sul bilancio comunale che però adesso è stata scongiurata.

A settembre, infatti, un provvedimento firmato tra il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha sospeso la procedura di rivalsa.

Su questo fronte si erano anche mossi diversi comuni, vittime della condanna europea, che avevano fatto ricorso al TAR del Lazio contro la procedura di rivalsa. TAR che, alla luce del provvedimento dei due Ministeri, ha sospeso i ricorsi.

Il Ministero, investito dalla questione, ha convocato tutte le regioni italiane interessate da queste problematiche, tra cui la Sicilia con dodici comuni. A settembre, il sindaco Piero Capizzi assieme al segretario Domenica Ficano si sono recati a Roma per ricevere dettagli in merito.

L’intenzione del Consiglio dei Ministri è quella di nominare un commissario, ma non con semplici poteri sostitutivi per sopperire all’inerzia delle regioni e dei comuni. Bensì con la funzione di tirare fuori la regione dalla procedura di infrazione comunitaria.

In pratica il commissario dovrebbe intervenire per procedere alla bonifica dei siti, godendo di straordinari poteri di spesa a carico della Regione e senza il coinvolgimento dei comuni. Solo così la Regione solleverebbe i comuni dalla procedura di infrazione procedendo alla bonifica.

“Monreale – spiega Capizzi – è in regola con la tempistica dettata dalla regione. In seguito alla sentenza di condanna arrivata nel dicembre 2014, tra gennaio e febbraio 2015 la Regione si è attivata con la conferenza di servizi e ci ha dettato i tempi. Ad aprile 2015 abbiamo deliberato la messa in sicurezza in emergenza dell’area, a noi imposta come condizione preliminare al piano di caratterizzazione necessario per verificare se ci sono residui dei rifiuti a rischio di contaminazione”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Ciammarita (Partinico). A ferragosto 4 extracomunitari vittima di un caso di razzismo

    Cronaca

    Partinico, 16 agosto 2018 - Ennesimo caso di razzismo a Partinico. È stata presentata formale denuncia ai Carabinieri dai responsabili di una comunità di accoglienza de comune palermitano dopo che 4 giovani ospiti del centro sono rimasti vittima di un caso di maltrattamento, sembra a sfondo razzis..

    Continua a Leggere

  • Come si scrive il curriculum: consigli e suggerimenti

    Cronaca

    16 agosto 2018 - Il curriculum, si sa, è il primo mezzo con cui ci si presenta a un'azienda per la quale si è interessati a lavorare: esso può essere paragonato a un biglietto da visita attraverso il quale viene raccontato il percorso di studi del candidato e viene descritta..

    Continua a Leggere

  • È morta a 73 anni Rita Borsellino. Sorella del giudice Paolo Borsellino

    Cronaca

    È morta Rita Borsellino, 73 anni, la sorella del giudice Paolo Borsellino, ucciso nella strage di via D’Amelio il 19 luglio 1992. Rita Borsellino era malata da tempo e negli ultimi mesi le sue c..

    Continua a Leggere

  • Duomo di Monreale. Aperta ai visitatori la passeggiata sulla terrazza Settentrionale (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="73629,73630,73631,73632,73633,73634,73635,73636,73637,73638,73639,73640,73641,73642,73643,73644,73645,73646"] Monreale, 15 agosto 2018 - Da lunedì 13 agosto i numerosi turisti a passeggio sul tetto della Cattedrale di Monreale potranno prolungare la camminata lungo una sezione fino..

    Continua a Leggere

  • Bisacquino, il 16 agosto arriva Generation of Talent

    Cronaca

    Bisacquino, 14 agosto 2018 - La cornice è quella delle grandi occasioni, piazza Triona l’indomani del Ferragosto. Alle 21,30 i talenti che si esibiranno sono tra i più promettenti. Il presentatore è una garanzia, Antonio Pandolfo, attore, autore, cabarettista e regista. Il premio è tra i più ..

    Continua a Leggere

  • Acquapark di Monreale, i Carabinieri trovano 14 lavoratori in nero

    Cronaca

    Monreale, 14 agosto 2018 - I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Palermo hanno multato la società che gestisce l’Acquapark di Monreale perché su 30 dipendenti, 14 risultavano in nero. Tra loro anche un minorenne che sarebbe stato impiegato senza la prevista visita medica preventi..

    Continua a Leggere

  • L’ombra della mafia sul mercato ortofrutticolo di Palermo. Confiscati beni per 150 milioni di euro

    Cronaca

    Nuovo colpo alla mafia a Palermo. Appena lo scorso venerdì gli uomini della dalla Dia di Palermo hanno messo a segno la maxi-confisca da 400 milioni di euro a carico dell’ex deputato regionale Giuseppe Acanto. .Oggi è toccato ai fratelli Angelo e Giuseppe Ingras..

    Continua a Leggere

  • Incastrati dal contenuto dei sacchetti: 10 multe per l’abbandono di rifiuti in via Aldo Moro

    Cronaca

    Monreale, 13 agosto 2018 - Dieci multe per abbandono di rifiuti nel comune di Monreale verranno elevate dalla Polizia municipale. Sono quindi dieci i trasgressori che sono stati individuati dagli operatori della ditta Mirto che anche oggi si sono messi a rovistare tra i sacchetti abbandonati in via ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, 56 precari comunali rinnovano il contratto fino a fine anno

    Cronaca

    Monreale, 13 agosto 2018 - I lavoratori precari del comune di Monreale ottengono la prosecuzione del contratto fino al 30 dicembre 2018. La notizia arriva in seguito al provvedimento adottato dalla giunta municipale guidata dal sindaco Piero Capizzi. Sono 56 i dipendenti beneficeranno dell rinnovo d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, amministrative 2019: giochi aperti nel centrodestra. Spuntano i primi nomi. E intanto la Lega si organizza

    Cronaca

    Monreale, 13 agosto 2018 - A meno di un anno dalle consultazioni amministrative del 2019, che vedranno gli elettori monrealesi impegnati ad eleggere uomini e donne da portare al governo della città, dopo avere assistito ad un certo fermento politico prevalentemente all’interno dell’area di cent..

    Continua a Leggere

  • Il sindaco di Piana degli Albanesi in Kosovo, nominato Consigliere Politico del Primo Ministro

    Cronaca

    [gallery ids="73511,73512,73513,73514"] Piana degli Albanesi, 13 agosto 2018 - Rosario Petta, il primo cittadino di Piana degli Albanesi, è stato nominato Consigliere Politico del Primo Ministro della Repubblica del Kosovo. 

    Continua a Leggere

  • Meteo, Ferragosto a rischio pioggia

    Cronaca


  • Chiude l’Ecocentro. L’associazione Antiracket Liberi di Lavorare minaccia la Class action

    Cronaca

    Monreale, 13 agosto 2018 - Quello che sta accadendo in questi giorni a Monreale credo possa configurarsi in una beffa ai cittadini per non definirla con un altro sinonimo equivalente. Mi riferisco al servizio di raccolta differenziata che si sta attuando in questi giorni nella nostra cittadina,..

    Continua a Leggere

  • Emergenza idrica, quattrocento milioni per efficienza dighe in Sicilia

    Cronaca

    Oltre 400 milioni di euro per mettere in piena efficienza le dighe dell’Isola. Questo il piano di lavoro del governo regionale, concordato nel corso di un incontro tenutosi a Palermo tra il presidente della Regione Nello Musumeci e il dirigente generale della Direzione dighe del ministero delle In..

    Continua a Leggere

  • I forestali cureranno il verde pubblico a Palermo, convenzione fra Comune e Regione

    Cronaca

    La Giunta Comunale ha approvato il 9 agosto scorso la delibera n.109, avente per obiettivo gestionale la “stipula di convenzione tra il Comune di Palermo e l’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea – Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rural..

    Continua a Leggere

  • Piovono 235 milioni sui giovani agricoltori, via libera a graduatoria Psr

    Cronaca

    “Ancora risorse finanziarie dalla Regione per offrire nuove opportunità di impresa ai giovani siciliani che vogliono tornare nelle campagne. Duemila domande ammesse sono un buon inizio. Faremo di più, senza lasciare un solo euro e soprattutto faremo presto a definire le graduatorie per evitare l..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello. Palpeggiata in guardia medica. L’autore ha 19 anni

    Cronaca

    San Cipirello, 12 agosto 2018 - Sarebbe un ragazzo di 19 anni l'autore delle molestie ad una dottoressa della guardia medica di San Cipirello. G. C. D. A., queste le iniziali, sarebbe stato incastrato dalle telecamere di sorveglianza installate all'interno delle stanze in cui si è consumata la vice..

    Continua a Leggere

  • Punti sensibili, definizione, prevenzione e repressione a Monreale

    Cronaca

    Punti sensibili: Definizione Si definiscono punti sensibili di un territorio, quelle strutture o quei luoghi che possono essere obbiettivo di reati penali o amministrativi, unici o reiterati. Punti sensibili: Prevenzione e Repressione Vivendo in un mondo ormai globalizzato, siamo tutti espo..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com