Oggi è 22/07/2018

Cronaca

Angelo Figuccia (Forza Italia): la ztl desertifica il centro storico e uccide artigiani e piccoli imprenditori

Prende il via da oggi, fra caos, incertezze e lunghissime file agli sportelli la tanto discussa Ztl

Pubblicato il 10 ottobre 2016

Angelo Figuccia (Forza Italia): la ztl desertifica il centro storico e uccide artigiani e piccoli imprenditori

Palermo, 10 ottobre 2016 – Prende il via da oggi, fra caos, incertezze e lunghissime file agli sportelli la tanto discussa Ztl. Ad affermarlo Angelo Figuccia, Consigliere comunale di Forza Italia che prosegue: “Nonostante i ricorsi, i tavoli tecnici e le proteste di commercianti, associazioni e cittadini il Sindaco Orlando, tacciando di inciviltà chi semplicemente dissente dalla sua posizione, è andato avanti sul provvedimento Ztl che è stato sostanzialmente ridimensionato al solo centro storico”.

“A farne le spese – continua il Deputato di Forza Italia – oltre ai cittadini, che praticamente non potranno più recarsi in centro in quanto l’accesso è impedito alle vetture private ed il servizio di trasporto pubblico locale è praticamente quasi inesistente, saranno principalmente i commercianti delle attività del centro storico, che a giudicare dalla desolazione di questa mattina, vedranno, nel giro di poco tempo, morire le proprie attività. Del resto avere predisposto specifiche linee del tram che arrivano quasi all’interno dei centri commerciali cittadini come “La Torre” e “Forum” fa sorgere il sospetto che si voglia agevolare la grossa distribuzione rappresentata dalle potenti multinazionali, a scapito dei piccoli imprenditori locali. Per questo, a sostegno di queste categorie abbandonate dal Sindaco Orlando, venerdì 14 ottobre a partire dalle ore 19 saremo al loro fianco, partecipando alla fiaccolata organizzata dai comitati spontanei del centro storico nel giardino dei Giusti in Via Alloro”. Conclude Figuccia.

Il perimetro. Quella che partirà, al momento, sarà solo la Ztl 1 che va dalla Stazione al Teatro Massimo, avendo come limiti laterali la via del mare e l’asse Tukory-Indipendenza-Tribunale. La Ztl sarà attiva dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13. Le vie del perimetro, di seguito elencate, sono percorribili senza pass: corso Alberto Amedeo, piazza Peranni, via Papireto, piazzetta Guccia, corso Alberto Amedeo, piazza Vittorio Emanuele Orlando (Tribunale), via Turrisi, via Balsano, via Volturno, piazza Verdi, via Cavour, via Crispi, Foro Umberto I, via Lincoln, piazza Giulio Cesare, pizza San Antonino, corso Tukory, corso Re Ruggero, piazza Indipendenza, corso Calatafimi.

Chi può entrare? Possono entrare coloro che posseggono un’automobile elettrica, ibrida, a gas, a metano, a benzina da Euro 3 in su (Euro 0, 1 e 2 escluse) o diesel da Euro 4 in su (Euro 0, 1, 2 e 3 escluse). Solo i residenti possono utilizzare auto inquinanti e cioè anche se Euro 0, 1 o 2. Residenti. I residenti o domiciliati o accasermati possono usare la propria auto, indipendentemente dalla classe di omologazione. Il pass costerà 80 euro per i mezzi meno inquinanti (da Euro 3 a benzina ed Euro 4 a diesel in su) e 90 per quelli più inquinanti. I residenti hanno diritto al pass gratuito per le zone blu sotto casa e a un abbonamento gratuito alle linee Amat che circolano in Ztl, compresa la linea 101. E’ previsto un pass da 30 euro l’anno per poter lasciare l’auto parcheggiata in strada anche di giorno, senza incorrere in multe.

Costi. Il pass annuale costerà 100 euro, ma possono farlo i residenti (con sconto), chi lavora o è titolare di un’attività economica in Ztl, chi ha figli iscritti a scuole nella Ztl e chi deve ricevere cure mediche continuative in Ztl. Tutti gli altri (da Euro 3 a benzina ed Euro 4 diesel in su) dovranno pagare 5 euro al giorno. Le auto elettriche entrano gratis e le auto ibride, a gas o metano pagano 50 euro l’anno. I mezzi pesanti pagano 600 euro l’anno. Il semestrale costa la metà, il mensile 20 euro o 10 (se l’auto è a gas o metano). Non pagano i ciclomotori.Ticket giornaliero. La vera novità sono i pass giornalieri, al costo di 5 euro e il colore in questo caso è azzurro o di 2,5 per auto a gas o metano, e il colore sarà verde. Saranno obbligatori per chi non lavora o non risiede in Ztl. Si acquisterà una sorta di “gratta e accedi”, ossia un ticket in cui si scoprirà un codice da inviare via sms al Comune insieme al numero di targa. Il Comune, verificata la targa e che quindi il veicolo non sia inquinante, concederà il via libera.

Si potranno acquistare sul sito del Comune con pagamento online, presso gli sportelli Amat di via Borrelli (da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 18) o le sedi Aci di Palermo e provincia con pagamento e rilascio immediato (clicca per l’elenco sportelli Aci). O ancora presso gli uffici e i punti vendita Amat di via Giusti (lunedì-venerdì 8-12.30 e solo martedì e giovedì anche 15-17), piazza De Gasperi (lunedì-venerdì 8-12.30 e solo martedì e giovedì anche 15-17), Stazione Centrale (lunedì-venerdì 8-12.30 e solo martedì e giovedì anche 15-17), via Basile (lunedì-venerdì 8/12.30 e solo martedì e giovedì anche 15-17), Politeama da lunedì a venerdì 8/20. Per attivare la scheda pass giornaliero si può usare un Sms o la App “Ztl Palermo”, prima di entrare all’interno della zona a traffico limitato. Tramite Sms inviando un messaggio al numero 339.9942927 scrivendo ZTL (spazio) targa (spazio) codice segreto univoco. I ticket saranno in italiano e inglese. Si potrà pagare anche a posteriori, cioè entro la mezzanotte del giorno successivo, sempre che non sia scattata prima la multa. Una modalità che sarà molto più usata non appena saranno attivate le telecamere.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Altofonte, Festa di Sant’Anna. Lunedì la Notte Bianca

    Cronaca

    Continua a Leggere

  • Malta. Alla “The Chamber Of Fashion” sfilano le modelle della Vanity Models Management del monrealese Francesco Pampa (LE FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="71484,71485,71486,71487,71488,71489,71490,71491,71492"] Malta 22 luglio 2018 - Si è svolto giovedì 19 luglio nella stupenda cornice di Palazzo Verdala a Malta, "The Chamber Of Fashion", una serata internazionale della cultura attraverso la moda.  Tra le tante modelle hanno..

    Continua a Leggere

  • “Estate…Pirandello mio ti conosco”. Da lunedì a Casa Cultura Santa Caterina alcune opere dello scrittore siciliano

    Cronaca

    [gallery ids="71474,71475,71477,71478"] Monreale, 22 luglio 2018 - Anche durante l’estate Casa Cultura Santa Caterina continua con la sua offerta culturale alla città. Lunedì 23 luglio 2018 verrà inaugurata una piccola esposizione sulle opere di Pirandello (dopo quella su Ignazio Buttit..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Parte l’incendio per i botti della festa del quartiere Carmine

    Cronaca

    Monreale, 22 luglio 2018 - I fuochi d'artificio si trasformano in un incendio. Tutto avviene quando già alle 7 del mattino la temperatura segna già 30 gradi e mentre soffia il vento di scirocco. Stamattina Monreale è stata svegliata dall'alborata per i festeggiamenti in onore della Madonna del..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio minaccia villette a Giacalone. Sul posto i Forestali con pochi mezzi

    Cronaca

    Monreale, 21 luglio 2018 - Questo pomeriggio a Monreale un grosso incendio ha minacciato diverse abitazioni, a peggiorare la situazione è stato non solo il vento che ha alimentato le fiamme ma anche la grave carenza di mezzi in dotazione alle squadre antincendio. Il rogo si è sviluppato in loca..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Applausi per il concerto di Silvia Vaglica e Stephen Vaglica (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="71429,71430,71431,71432,71433,71434,71435,71436,71437,71438,71439,71440,71441,71442,71443,71444,71445,71446,71447"] Monreale, 21 luglio 2018 - Un caloroso pubblico ha assistito ieri sera all’interno del duomo di Monreale al concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana nel duomo d..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Il belvedere riaperto a cittadini e visitatori. Oggi l’inaugurazione (LE FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="71407,71408,71409,71410,71411,71412,71413"] Monreale, 21 luglio 2018 - Dopo circa sette anni è stato ufficialmente riaperto questa mattina il belvedere della villa di Monreale. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione di tanti volontari che nel corso degli ultimi mesi ..

    Continua a Leggere

  • Vuoi visitare il Chiostro di Monreale? Devi pagare un sovrapprezzo per la mostra di Jan Fabre. Lo stop della Regione

    Cronaca

    Monreale, 21 luglio 2018 - I visitatori del Chiostro di Monreale obbligati a pagare un supplemento anche se non interessati a una mostra allestita al suo interno. La Regione stoppa il provvedimento dopo che all'interno del monumento monrealese si è è registrato un brusco calo di accessi. Le polemi..

    Continua a Leggere

  • “Non portate i vostri rifiuti a Palermo”. Orlando scrive anche a Monreale

    Cronaca

    Palermo  21 luglio 2018 - Il Sindaco Leoluca Orlando ha scritto una lettera, indirizzata ai sindaci dei Comuni limitrofi alla Città di Palermo e per conoscenza al Presidente della Regione siciliana e commissario ai rifiuti, al Prefetto di Palermo, all’Assessore Regionale ai Rifiuti ed al Dir..

    Continua a Leggere

  • Declassamento dell’ospedale di Corleone. Sindaci, sindacati e movimenti preoccupati

    Cronaca

    Corleone, 21 luglio 2018 - Il corleonese dice No al taglio all’Ospedale dei Bianchi di Corleone.  La Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, i Sindaci di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Marineo, Prizzi, Roccamena, i rappresentanti sindacal..

    Continua a Leggere

  • Cementificazione e consumo suolo, in Sicilia è allarme 

    Cronaca

    20 luglio 2018 - Continua la cementificazione in tutta Italia, e per la Sicilia si rinnova il rischio di dissesto idrogeologico a causa dell’erosione del terreno: la conferma arriva dall’ultimo rapporto Ispra, che evidenzia come un quarto del suolo naturale perduto a li..

    Continua a Leggere

  • Belvedere di Monreale, per domani prevista l’apertura alle 10,00

    Cronaca

    Monreale, 20 luglio 2018 - Dopo l’input dato dal sopralluogo e dalla conseguenziale relazione tecnica redatta dal Prof. Giuseppe Schicchi e dal Prof. Manlio speciale, rispettivamente Direttore e Curatore dell’Orto Botanico di Palermo, dopo aver aperto e ridato ai visitatori circa 40 m. di affacc..

    Continua a Leggere

  • Un impianto di gestione di rifiuti pericolosi scoperto a Palermo. Legami con il mercato nero dei metalli

    Cronaca

    [gallery ids="71299,71300"]

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e forestale del Centro Anticrimine Natura di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di San Lorenzo, hanno sequestrato – all’interno di un p..

    Continua a Leggere

  • XXXI Festival Organistico San Martino delle Scale. Sabato 21 luglio iniziano i concerti

    Cronaca

    Monreale, 12 luglio 2018 - Il XXXI Festival Organistico di San Martino delle Scale, come tradizione, avrà inizio il giorno precedente la festa “esterna” di San Benedetto, che quest’anno coincide con sabato 21 luglio; anche quest’anno il programma avrà protagonista lo storico “organetto L..

    Continua a Leggere

  • La legalità non ha età

    Cronaca

    [gallery ids="71281,71279,71278,71277,71276,71275,71274,71269,71268,71267,71266,71264,71263,71262,71260,71259"] Palermo, 20 luglio 2018 - La manifestazione "Coloriamo via d'Amelio", che da ormai diversi anni ha luogo a Palermo giorno 19 Luglio per commemorare l'anniversario di morte di Paolo Bors..

    Continua a Leggere

  • Stephen e Silvia Vaglica con l’Orchestra Sinfonica in concerto al Duomo di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 luglio 2018 - Arriva dall’America anche se ha origini monrealesi e viene a realizzare un suo grande desiderio, quello di esibirsi al Duomo di Monreale, uno dei siti più belli del mondo inserito nel patrimonio dell’Unesco. Questa sera, alle ore 21,00, Stephen Vaglica, uno dei musici..

    Continua a Leggere

  • Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

    Cronaca

    Monreale, 19 luglio 2018 - Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salati..

    Continua a Leggere

  • RESPINTO L’APPELLO DEI PRECARI DEL COMUNE, confermata la sentenza di primo grado

    Cronaca

    Monreale, 19 luglio 2018 - Nell’udienza che si è tenuta stamani al Tribunale di Palermo, la Corte d’Appello ha pienamente confermato la sentenza di primo grado: dunque, è stato ancora una volta respinto il ricorso presentato nel 2013 da un folto gruppo di dipendenti precari del C..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com