Oggi è 19/07/2018

Cronaca

Rubino (PD): ” Ignazio, Sandro e Nadia hanno lavorato bene. Sostituzioni o conferme saranno valutazioni del gruppo dirigente di Monreale in sinergia con la segreteria provinciale e regionale”

Il responsabile dell’organizzazione regionale del PD interviene sulla crisi politica monrealese

Pubblicato il 23 settembre 2016

Rubino (PD): ” Ignazio, Sandro e Nadia hanno lavorato bene. Sostituzioni o conferme saranno valutazioni del gruppo dirigente di Monreale in sinergia con la segreteria provinciale e regionale”

Monreale, 23 settembre 2016 – Antonio Rubino è il responsabile dell’organizzazione regionale del Partito Democratico. In questi giorni di forte fibrillazione per la sezione monrealese del partito sta avendo un ruolo attivo nella conduzione di incontri e trattative. Un compito non semplice, viste le forti divisioni interne al circolo monrealese ma, nella intervista rilasciata a Filo Diretto, si dice ottimista e fiducioso di raggiungere l’obiettivo al quale è chiamato.

D: L’azzeramento delle deleghe da parte del sindaco non è stato accompagnato da una precisa analisi sul lavoro svolto dagli assessori. Come valuta questa scelta di Capizzi. Ritiene di dovere accettare questa bocciatura netta?

R: Andiamo per ordine: il ritiro delle deleghe agli attuali assessori non mi pare si possa considerare una bocciatura del loro lavoro. Piero Capizzi ed i partiti della maggioranza hanno ritenuto opportuno, al giro di boa, rivedere gli assetti di governo per prepararsi al meglio alla seconda parte della legislatura.

D: Ritiene che il PD abbia la necessità di sostituire gli assessori uscenti? Come valuta il lavoro svolto dai singoli assessori del PD? Quali sono le loro colpe?

R: L’idea di mettere in campo una nuova squadra di governo non coincide con un giudizio negativo sugli assessori uscenti. Il PD, il Sindaco e gli altri partiti della maggioranza hanno ritenuto opportuno fare un tagliando alla giunta. Sostituzioni o conferme saranno valutazioni del gruppo dirigente di Monreale che in sinergia con la segreteria provinciale e regionale assumeranno le scelte migliori, in termini di metodo e di nomi, per aiutare a concludere al meglio questa legislatura.

L’analisi sul lavoro degli assessori uscenti la faranno i partiti, a cominciare dal PD. Per quel che mi riguarda Ignazio, Sandro e Nadia hanno lavorato bene ed i risultati ottenuti relativamente alle loro deleghe mi pare ne siano la dimostrazione.

D: I critici ritengono che questa crisi sia anche figlia delle lotte intestine al partito, finalizzate, in vista delle regionali, a favorire le correnti vicine ai big di partito. Cosa risponde?

R: Che il dibattito all’interno PD, essendo di fatto l’unico partito esistente, diventi centrale nelle dinamiche politiche di una comunità è cosa normale. A chi investe e lavora sulle nostre divisioni mi sento di invitarli a ‘stare sereni’ perchè, anche in quest’occasione, dimostreremo di essere all’altezza dei nostri compiti.

D: Quale valutazione fa del lavoro svolto dall’amministrazione Capizzi nel suo complesso? Ritiene che il progetto iniziale, avviato a giugno 2014, sia stato rispettato?

R: Come sa, all’inizio di questa esperienza, ho fatto parte della giunta di Piero Capizzi.

In quel brevissimo periodo ho avuto modo di toccare con mano la pesantissima eredità che la nuova amministrazione aveva ricevuto. Mi pare che i risultati ottenuti fin’ora facciano propendere il bilancio verso il segno positivo. Certo non basta. I cittadini di Monreale hanno riposto su Piero una grande aspettativa ed investito sulla speranza che Monreale possa tornare a vivere una nuova e florida stagione all’altezza della storia  di quella città. Il lavoro che si sta facendo in questi giorni servirà ad aiutare questo percorso.

D: La città di Monreale si trova in una fase di predissesto economico. Per tirarla fuori dalle sabbie mobili in cui si trova e dalle emergenze che quotidianamente deve contrastare è necessaria una squadra di governo di alto profilo. Il partito ritiene di poterla trovare all’interno della compagine monrealese, o si pensa di dovere uscire dal recinto locale per individuare candidati di più alto spessore, adeguati alla situazione e agli obiettivi di ripresa?

R: Conosco bene la totalità del gruppo dirigente del PD monrealese e direi una menzogna se dicessi che all’interno del mio partito non vi sono autorevoli dirigenti che possono dare un contributo di alto livello all’esperienza amministrativa. Ma il tema non è ‘interno vs esterno’: occorre mettere in campo una squadra che tenga assieme l’unità del partito e le competenze necessarie a portare avanti il progetto di governo che ci ha fatto vincere le elezioni.

Una squadra che sviluppi il lavoro, partendo dagli  investimenti, che il Governo nazionale e quello regionale stanno mettendo in campo. Questo è il terreno sul quale stiamo lavorando, convinti che anche gli altri soggetti politici ed il sindaco lavoreranno nella stessa direzione per la restante parte della giunta.

D: Capizzi ha posto un paletto: l’incompatibilità della carica di assessore con quella di consigliere comunale. La condivide? Costituisce una condizione sine qua non nelle trattative interne al PD Monrealese o pensa sia superabile?

R: Se il Sindaco fa questa richiesta, perchè ritiene che gli assessori debbano impegnarsi a tempo pieno nel lavoro di governo, la capisco e la condivido. Tuttavia, conoscendo Piero e la sua delicatezza nell’approccio con le forze politiche a cominciare dal PD, sono convinto che aiuterà la formazione della nuova compagine di governo.

D: Quali requisiti chiedete ai vostri candidati assessori? Ponete condizioni a quelli di Capizzi?

R: Il PD farà ogni sforzo possibile per mettere in campo una squadra di altissimo profilo per aiutare l’amministrazione e per dare un segnale di credibilità alla città. Immagino che anche gli altri si muoveranno nella stessa direzione.

D: Il sindaco Capizzi in qualità di avvocato è difensore dell’assessore Sandro Russo. lo ha nominato assessore pur sapendo che era sotto processo. C’è una questione morale da affrontare nel partito?

R: Nell’esprimere piena fiducia al lavoro dei magistrati, mi sento di dire che non siamo di fronte a ‘questioni morali’ di alcun tipo. Il Sindaco ha nominato Sandro su indicazione del PD che si è mosso nel rispetto del nostro statuto e del codice etico.

Conosco Sandro da tanto tempo e proprio per questo sono convinto che supererà questa vicenda a testa alta.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Frate Mauro Billetta: “Fare memoria non significa vivere di nostalgia”

    Cronaca

    Danisinni (Palermo), 19 luglio 2018 - Mauro Billetta è il frate cappuccino da diversi anni alla guida della parrocchia di Sant'Agnese, nel popoloso quartiere di Danissini, a pochi passi da piazza Indipendenza. Giornalmente alle prese con emergenze sociali, si trova..

    Continua a Leggere

  • Il 2018 sarà un’estate calda tra amichevoli di lusso e calciomercato 

    Cronaca

    Chi l’ha detto che il Mondiale di Russia è stato l’evento calcistico più importante dell’estate? Senza voler sminuire un torneo come la Coppa del Mondo, ma dal punto di vista di Paesi come Italia, Olanda o la stessa Germania, che si è fermata alla fase a gironi, già durante le scorse setti..

    Continua a Leggere

  • Palermo: aprire e promuovere una nuova attività nel settore turistico

    Cronaca

    Certe regioni italiane, da sempre, sono oggetto di grande interesse da un punto di vista turistico. Non a caso, la Sicilia rappresenta da sempre una delle destinazioni più apprezzate sia dai turisti italiani che da quelli stranieri. Città come Palermo dimostrano di essere ancora oggi particolarmen..

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a pagamento a Monreale? Il consiglio boccia la proposta. Latita la maggioranza

    Cronaca

    Monreale, 19 luglio 2018 - In consiglio comunale la maggioranza si sgretola e va ancora sotto. Nel corso della seduta di ieri sui due punti votati dall’assemblea, l’opposizione ha avuto la meglio, votando prima favorevolmente alla richiesta di rinvio del punto riguardante le entrate proprie in s..

    Continua a Leggere

  • “I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo  L’11 Luglio 2018 é partita la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta nel Comune di Monreale. Vivaddio c’era da dire! Ed invece a meno di una settimana dal suo inizio si é scatenato il putiferio. Social, giornali locali, bar, supermercati, ..

    Continua a Leggere

  • Immatricolazioni, tasse e offerta formativa: le novità dell’Università di Palermo

    Cronaca

    Palermo, 19 luglio 2018 - “Il nostro è un Ateneo in ottima salute – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – lo confermano il piano delle assunzioni, che prevede l’inserimento di ben 110 nuove unità di personale docente e ricercatore e un ..

    Continua a Leggere

  • Nascerà a Palermo il più grande porto dell’Europa del Sud, ecco come sarà nel progetto dell’Eurispes

    Cronaca

    ..                <span class=

    Continua a Leggere

  • Cefalù: operazione antidroga “Porta Giudecca”. Arrestate 5 persone. Il rifornimento degli stupefacenti avveniva a Ballarò (FOTO DEGLI ARRESTATI)

    Cronaca

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=b7Rd94gdL10&feature=youtu.be[/embed] Cefalù, 19 luglio 2018 - Spaccio di Cocaina, Eroina, Crack, Hashish e Marijuana. Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno tratto in arresto nelle prime ore dell’alba cinque uomini, che gesti..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, spariti nel nulla i cani di via Pezzingoli. Dove sono finiti?

    Cronaca

    [gallery ids="71105,71104,71103,71102,71100,71098,71097,71099,71096,71093,71091,71090"] Monreale, 18 luglio 2018 - Di loro non si trovano neppure i corpi, spariti nel nulla. Era il 19 giugno scorso quando alcuni animalisti lanciarono l’allarme dell'avvelenamento di alcuni cani nella zona alta d..

    Continua a Leggere

  • Previsioni meteo, caldo africano in arrivo. Nel week end si toccheranno i 44 gradi

    Cronaca

    Monreale, 18 luglio 2018 - Il fine settimana avrà di nuovo come protagonista il caldo africano. Fino a venerdì mattino avremo caldo moderato mentre dalla sera il nuovo impulso africano porterà di nuovo il rovente alito sahariano sulle nostre terre. La giornata di sabato sarà infuocata con punte ..

    Continua a Leggere

  • Verso le elezioni del sindaco di Monreale. A Monreale nasce il gruppo di Diventerà Bellissima

    Cronaca

    Monreale, 18 luglio 2018 – Nasce all'interno del Consiglio comunale monrealese il gruppo consiliare “Diventerà bellissima”, il movimento del presidente della Regione, Nello Musumeci. Il neonato gruppo sarà tenuto a battesimo, oggi pomeriggio, nel corso della seduta in programma in aula co..

    Continua a Leggere

  • Pitbull stacca il braccio a ragazza. É il cane del convivente

    Cronaca

    Un pitbull ha aggredito una giovane di 23 anni in un’abitazione in via Agnetta a Villagrazia a Palermo. Il cane del convivente le ha staccato a morsi un braccio. I vicini hanno lanciato l’allarme sentendo le urla della donna. Sono intervenuti i sanitari ..

    Continua a Leggere

  • Cimitero di San Martino delle Scale bonificato. Cancelli di nuovo aperti

    Cronaca

    Monreale, 18 luglio 2018 - Dopo due settimane di chiusura forzata, il cimitero di San Martino delle Scale è stato riaperto. Dentro il camposanto al centro dell'inchiesta che vede coinvolti i membri della famiglia Messina, sono state effettuate le opere di bonifica e sanificazione necessarie per ..

    Continua a Leggere

  • Nessuna infiltrazione mafiosa. I terreni di Tagliavia tornano alla Curia monrealese

    Cronaca

    Monreale, 18 luglio 2018 - La Curia di Monreale torna in possesso dei beni di Tagliavia. In particolare dell’"Azienda agricola santuario Maria Santissima del Rosario di Tagliavia”, che, a luglio 2017, era stata sottoposta ad amministrazione giudiziaria, dopo che ne era stato dimostrato il contro..

    Continua a Leggere

  • Ricorso lavoratori precari del Comune: giovedì l’udienza in Corte d’appello

    Cronaca

    Monreale, 17 luglio 2018 - Dopo un’attesa durata ben cinque anni, giovedì mattina sarà finalmente definito l’esito del ricorso presentato da un consistente gruppo di lavoratori precari del Comune di Monreale, nell’ormai lontano 2013, per aver riconosciuto il diritto alla trasformazione a tem..

    Continua a Leggere

  • Godrano. Spara alla moglie e si suicida dopo qualche giorno

    Cronaca

    A Godrano, un uomo di 72 anni, originario di Marineo, si è ucciso dopo che lo scorso 9 luglio aveva sparato alla moglie.  Pasquale Orlando di 72 anni agli arresti domiciliari si è lanciato dal tetto di casa ed è morto. E’ successo ieri sera. Lo ha..

    Continua a Leggere

  • Scomparso Antonino Dragotto, ex segretario generale del comune di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 17 luglio 2018 -È venuto a mancare venerdì scorso 14 luglio, all’età di 84 anni, il dottore Antonino Dragotto, già Segretario Generale del Comune di Monreale dal 1977 al 1991, durante le giunte guidate dai Sindaci Li Calsi, Sirchia, Giangreco, Demma, Giacopelli, Mortillaro, Marc..

    Continua a Leggere

  • Anniversario della strage di via D’Amelio, ecco gli appuntamenti della Questura di Palermo

    Cronaca

    In occasione della ricorrenza del 26° Anniversario della Strage di via D’Amelio, in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino ed i componenti  della scorta, Agostino Catalano, Eddie Walter Cosina, Claudio Traina, Vincenzo Li Muli ed Emanuela Loi, il prossimo 19 luglio, la Questura di P..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com