Le Vie dei Tesori di Palermo alla X edizione. Ecco le passeggiate 2016

Tra le passeggiate 2016, si aprirà sabato 1 ottobre alle 8.30 con “Gli uccelli alla foce del fiume Eleuterio”, uno dei fiumi nella Conca d’Oro

Palermo, 21 settembre 2016 – Martedì 20 settembre è stato presentato alla stampa a Palazzo Alliata di Villafranca (piazza Bologni) a Palermo il programma del Festival “Le Vie dei Tesori”. L’associazione Le Vie dei Tesori onlus è costituita da un gruppo di giornalisti e operatori culturali convinti che sono le persone a cambiare le città. E decisi a valorizzare il patrimonio materiale e immateriale di Palermo diffondendo un nuovo modo di vivere, consapevole e partecipato.

Tutta la città di Palermo si apre a cittadini e turisti nei cinque weekend di ottobre con il Festival “Le Vie dei Tesori”, che taglia il traguardo del decennale. Tra le passeggiate 2016, si aprirà sabato 1 ottobre alle 8.30 con “Gli uccelli alla foce del fiume Eleuterio”, uno dei fiumi nella Conca d’Oro, insieme a Davide Bonaviri e l’associazione del WWF Sicilia Nord-Occidentale. Lo stesso 1 ottobre sono previste altre dodici passeggiate in città e nei dintorni che, come la prima, prevedono repliche seguendo il calendario nel sito. La cattedrale di Monreale sarà uno dei siti visitabili il 29 ottobre. Interessantissimi i luoghi e i titoli e i temi delle passeggiate che si svolgeranno nel mese di ottobre 2016, basta cliccare sui sito de “Le vie dei tesori” per accedere ad altre informazioni dettagliate su ogni passeggiata.

Una sfida con più obiettivi: abbattere i paletti tra le istituzioni mettendo così a sistema un patrimonio collettivo non sempre adeguatamente valorizzato. Mettere insieme le migliori energie della città con un effetto moltiplicatore in grado di fare massa critica e di proiettarsi efficacemente all’esterno. Utilizzare la divulgazione come strumento chiave per coinvolgere tutti – e non soltanto le élite culturali – nella conoscenza delle radici, della storia, delle eccellenze, dei fermenti, delle migliori energie di Palermo.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.