Oggi è 20/11/2018

Cronaca

Monreale. Premio di risultato: prima di Capizzi anche Di Matteo aveva assegnato punteggio pieno al segretario generale

Intanto in consiglio comunale dalle file dell’opposizione si valutano azioni legali per dichiarare l’illegittimità del provvedimento

Pubblicato il 12 settembre 2016

Monreale. Premio di risultato: prima di Capizzi anche Di Matteo aveva assegnato punteggio pieno al segretario generale

Monreale, 12 settembre 2016 – Il premio di risultato elargito alla dott.ssa Donatella Ficano con una determina sindacale di fine agosto ha sollevato un vespaio di polemiche. Tra i banchi dell’opposizione, alcuni consiglieri comunali stanno valutando se si sia trattato di un atto illegittimo.

Nei comuni, la figura del segretario comunale dipende funzionalmente dal sindaco, come previsto dall’art. 99 del dlgs 18/08/2000, n. 267. E’ previsto altresì che il sindaco possa disporre, ad esempio, la revoca del segretario per violazione dei doveri d’ufficio, ma previa deliberazione della giunta. Allo stesso modo, la valutazione del segretario comunale deve essere effettuata dal sindaco, ma secondo criteri deliberati dalla giunta e su proposta dell’OIV (Organismo Indipendente di Valutazione).

A Monreale, nel maggio 2016, è stato nominato l’OIV, composto da Lucantonio Cataliotti del Grano, presidente, da Giovanna Iacono e Alessandro Cavalli.

Sulla questione dei premi di risultato da elargire ai dirigenti, la classe politica monrealese si era già interrogata. A luglio 2015 era stato presentato un ordine del giorno in consiglio comunale. Primo firmatario Salvatore Intravaia (Alternativa Civica). Sull’odg si sottolineava la necessità di ridurre la componente variabile della retribuzione dei dirigenti ed il sistema premiante, in allineamento con le politiche nazionali e regionali di spending review e contenimento della spesa pubblica, che avevano previsto tagli e sacrifici per tutte le categorie politiche e sociali.

Nella nota i firmatari ricordavano l’avvenuto azzeramento dei fondi relativi al sistema premiante per i dipendenti del comparto, i pesanti tributi a carico dei cittadini monrealesi e la riduzione superiore al 40% rispetto al 2005 del costo della politica monrealese. Presupposti che, a giudizio dei 13 firmatari, avrebbero più che giustificato la loro richiesta di riduzione degli emolumenti dei dirigenti comunali.

La richiesta sottoscritta dai consiglieri riguardava l’azzeramento della parte variabile riguardante l’indennità di risultato, e la riduzione del 25% dell’indennità di posizione.

L’odg non venne però trattato in consiglio comunale, poiché lo stesso, in data 14 luglio 2015, venne chiuso per mancanza del numero legale. Né tantomeno venne ripresentato nelle successive sedute.

A Monreale la dott.ssa Ficano non è stata certo il primo segretario generale ad ottenere un così lodevole punteggio dal sindaco in carica.

A onor di cronaca, è da sottolineare come anche durante la precedente legislatura il sindaco Di Matteo avesse espresso una valutazione con punteggio pieno nei confronti dei risultati conseguiti dell’allora segretario generale, dott. Ettore Sunseri. Con tre determine sindacali, emesse tra aprile e maggio 2014, Di Matteo aveva premiato Sunseri per gli anni 2012 e 2013 e per il periodo compreso fra gennaio e maggio del 2014 (a giugno scadeva la legislatura Di Matteo).

Congrui gli importi: 10.855 € per il 2012, 9.025 € per il 2013, 7.545 € per i primi cinque mesi del 2014. Sempre corrispondenti ad una valutazione dell’operato del segretario eccellente. 100 punti su 100.

A giudicare da queste valutazioni, sembrerebbe che l’asticella degli obiettivi venga sempre posta ad un’altezza troppo facilmente raggiungibile. Di conseguenza risulta vanificato il concetto stesso di premialità che non funge da adeguato stimolo al conseguimento di risultati straordinari.

Senza mettere minimamente in dubbio la competenza, la professionalità e l’abnegazione con la quale i predetti segretari hanno e continuano, nel caso della dott.ssa Ficano, a svolgere i loro compiti, sembra che il sistema di valutazione in vigore nel comune di Monreale abbia bisogna di essere rivisto. Obiettivi troppo generici, performance fumose e risultati difficilmente quantificabili e lasciati alla discrezionalità del primo cittadino snaturano il principio che sottende alla stessa istituzione del premio di risultato. Questo dovrebbe essere più legato ai servizi forniti al cittadino, e non ad una serie di procedimenti formali di facile realizzazione. Senza considerare che il premio dovrebbe essere correlato al raggiungimento degli obiettivi dell’amministrazione nel suo complesso e non del singolo, quando invece a Monreale, l’unico dipendente comunale a conseguire un premio è il segretario generale.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Falso e abuso d’ufficio. La Procura chiede di processare il sindaco Capizzi e il dirigente Busacca

    Cronaca

    Monreale, 20 novembre 2018 - Falso e abuso d’ufficio. Con questa accusa la Procura della Repubblica di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per il sindaco di Monreale Piero Capizzi e per il dirigente dell’area V (Gestione e Pianificazione del territorio) Maurizio Busacca. Al centro dell’ind..

    Continua a Leggere

  • Vandalizzano panchine e contenitori in via Maqueda. Le telecamere riprendono i tre giovani

    Cronaca

    Palermo, 20 novembre 2018 - Sono in corso le indagini per identificare i tre giovani che sabato 10 novembre nelle prime ore del mattino hanno vandalizzato panchine e contenitori per i rifiuti in via Maqueda. Il sistema di videosorveglianza del Comune grazie alle riprese ad alta risoluzione ricavate ..

    Continua a Leggere

  • Via Corpo di Guardia ancora chiusa. Capizzi “Prima bisogna capire a chi compete”

    Cronaca

    Monreale, 20 novembre 2018 - Continuano i disagi per gli abitanti di via Corpo di Guardia, la strada danneggiata in seguito all'esondazione del torrente Vadduneddu. Pochi giorni fa, infatti, le forti piogge hanno ingrossato la portata del torrente spezzando il tubo che passava sotto la..

    Continua a Leggere

  • Riaperto il bando Sport e Periferie, Guzzo e Giuliano: “Siamo disposti a impiegare tecnici a titolo gratuito per presentare il progetto”

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 - Con la Legge di Bilancio 2018 viene riaperto il bando "Sport e Periferie", con il quale viene data la possibilità a Pubbliche amministrazioni, istituzione scolastiche di ogni ordine e grado anche comunali ed enti no profit di realizzare, rigenerare o completare gli impi..

    Continua a Leggere

  • Eternit, bonificate via Pezzingoli, via Linea Ferrata e Strazzasiti. A breve l’intervento anche nelle frazioni

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 -È stato spruzzato e poi imballato l'amianto presente in via Pezzingoli, Linea ferrata e Strazzasiti. Nei giorni a seguire verrà ritirato dalla ditta specializzata incaricata dal Comune di Monreale, i lavori sono stati seguiti dal tecnico comunale. Successivamente l'inte..

    Continua a Leggere

  • M5S. Costantini: “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 - “Il Movimento 5 Stelle può avere un solo candidato sindaco, e sono io”. Su questo aspetto Fabio Costantini, consigliere comunale del movimento di Di Maio, vuole sgombrare ogni dubbio e fare chiarezza. Nella corsa per le prossime amm..

    Continua a Leggere

  • Temporali al Sud, a rischio le zone Meridionali colpite dall’alluvione di Novembre

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 -Attualmente siamo interessati da un forte flusso di correnti meridionali. Dalla tarda nottata e con l'arrivo del fronte perturbato avremo un drastico calo delle temperature, a Corleone scenderanno anche di 7/8 gradi, e sarò  molto probabile la formazione di man..

    Continua a Leggere

  • Liceo D’Aleo, problemi d’infiltrazioni d’acqua. Capizzi: “Nessun pericolo di cedimenti strutturali o di inagibilità”

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 -"Ho avuto questa mattina un incontro con le mamme all'istituto D’Aleo. Loro hanno anche chiamato i Vigili del Fuoco che non hanno riscontrato pericoli di cedimenti strutturali o di inagibilità. Già dal pomeriggio di oggi la Provincia si sta attivando per risolvere il ..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto di Gestione 2017. Il consigliere Giorgio Rincione va in soccorso della maggioranza

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2018 - È stata approvata questa mattina in consiglio comunale la relazione dei revisori dei conti sul rendiconto di gestione 2017. Con 11 voti favorevoli e 10 astenuti è passato il documento che aveva tenuto con il fiato sospeso diversi dipendenti comunali. Solo vener..

    Continua a Leggere

  • Pioggia di soldi per impianti di videosorveglianza. 400.000 € a San Giuseppe, 250.000 a San Cipirello, 273.000 a Piana degli Albanesi. Finanziati anche Camporeale, Partinico, Roccamena, Corleone. Monreale assente (L’elenco completo)

    Cronaca

    Palermo, 19 novembre 2018 - Una pioggia di soldi arriverà ai comuni dal Ministero dell’Interno per finanziare l’installazione di sistemi di videosorveglianza nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. Il decreto è stato firmato il..

    Continua a Leggere

  • Roccamena. L’ing. Fiorentino replica al sindaco Ciaccio: “Il capo UTC non può essere revocato né sostituito con reclutamento fiduciario”

    Cronaca

    Roccamena, 19 novembre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata dall'ing. Salvatore Fiorentino in relazione all’articolo pubblicato su questa testata ieri, 18 novembre 2018, riguardante il Comune di Roccamena, dal titolo:

    Continua a Leggere

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Cronaca

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Cronaca

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Cronaca

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Cronaca

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Cronaca

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com