Oggi è 24/08/2019

Cronaca

Carlo Alberto Dalla Chiesa: l’impegno nella lotta alla mafia. La stagione del terrore

Un seminario in occasione del 34esimo anniversario dell’uccisione del Generale: “Sono convinto che con un abile, paziente lavoro psicologico si può sottrarre alla Mafia il suo potere”

Pubblicato il 3 settembre 2016

Carlo Alberto Dalla Chiesa: l’impegno nella lotta alla mafia. La stagione del terrore

Palermo, 3 settembre 2016 – Ieri, nel tardo pomeriggio, in occasione del 34esimo anniversario dell’uccisione del Generale  Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo, ha avuto luogo, presso il Complesso Monumentale Chiesa San Giacomo dei Militari all’interno del Comando Legione Carabinieri Sicilia un seminario dal titolo “Carlo Alberto Dalla Chiesa: l’impegno nella lotta alla mafia. La stagione del terrore”.
Questo importante evento, ideato e organizzato dal Generale di Brigata Riccardo Galletta, Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, ha visto la partecipazione del Dott. Vincenzo Morgante direttore della Tgr della Rai, moderatore del Seminario, cui sono intervenuti il Prof. Salvatore Lupo, ordinario di Storia Contemporanea presso l’Università di Palermo, Francesco La Licata, editorialista del quotidiano La Stampa, Gioacchino Natoli, capo del dipartimento dell’organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi del Ministero della Giustizia, Nando Dalla Chiesa, docente di Sociologia della criminalità organizzata presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Milano, il Generale Comandante dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette.

carlo alberto dalla chiesa2Nella storia dell’Umanità, i Grandi Uomini, le Personalità di Spessore, hanno sempre tracciato esempi concreti, indelebili nella memoria collettiva: incancellabili impronte di un valore personale che diventa preziosa linfa per tutti, che educa le generazioni che si susseguono, in un tempo inestinguibile perché non esiste oblio, non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo, finché esso viene curato, coltivato, custodito come bene supremo.

IMG_5109Questo seminario, arricchito dal puntuale contributo di studiosi, esperti del fenomeno mafioso, cronisti e magistrati, ritengo sia stato importante soprattutto per conferire ulteriormente a uno dei più fulgidi e smisurati Esempi di lealtà, coraggio e tutela delle Istituzioni, a un Uomo e Comandante Indimenticabile, un perenne tributo, un onore sempre vivo che può costantemente riuscire a soccorrere la necessità di giustizia, correttezza ed equità sociale di chi, in un momento storico complesso, cerca di trovare un “varco” attraverso cui riuscire a cogliere, nei pregevoli vissuti di colui che, innamorato della giustizia, ha lottato per essa, la stessa forza, lo stesso coraggio per perpetrate la medesima lotta, per non smarrirsi in una solitudine rassegnata, preludio certo di sconfitta.

Ciò che mi ha emozionata e colpita, al di là della disamina precisa sul sistema mafioso, elaborata dai relatori, sono state le parole stesse del Generale Dalla Chiesa, più volte rievocate, specchio fedele di uno stile etico, una correttezza di pensiero e di azione, preziosa perché unica, perché autentica, perché ancora viva e vitale, attraverso cui, si sente sempre, nel brivido che suscita sulla pelle di chi la riscopre in quelle parole, riesumare dalla memoria, l’impeto e la passione travolgente di una “pulizia”, di un’integrità morale, di una vita meravigliosamente spesa per la lotta contro un certo sistema sociale, che ha sempre negato e nega il senso reale della giustizia e della libertà.

Un esempio encomiabile che costituisce solide fondamenta per  vivere nel supremo rispetto della norma, per vivere veramente con l’etica di chi non agisce per compiacere il potere effimero di una gloria enfatizzata ma poco praticata, ma di chi agisce con passione per ciò che è giusto, anche a costo di pagarne un prezzo altissimo, per vivere a testa alta nella e per la civitas. 

IMG_5111Massimo onore e infinito rispetto, quindi, alle immortali  parole del Generale, così forti ed efficaci, così ricche di significato e coraggio, onore e rispetto all’Uomo, un uomo il cui fondamentale vessillo è sempre stato la lealtà alla giustizia istituzionale, onore e rispetto al Generale che ha sempre avuto “gli alamari cuciti sulla pelle” per tutta la sua breve intensa vita, per sempre…nei Secoli Fedele.

Mi fido della mia professionalità, sono convinto che con un abile, paziente lavoro psicologico si può sottrarre alla Mafia il suo potere. Ho capito una cosa, molto semplice ma forse decisiva: gran parte delle protezioni mafiose, dei privilegi mafiosi certamente pagati dai cittadini non sono altro che i loro elementari diritti. Assicuriamoglieli, togliamo questo potere alla Mafia, facciamo dei suoi dipendenti i nostri alleati.
Carlo Alberto Dalla Chiesa

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Grotta di Monreale: le riprese esclusive dell’interno. Ecco la storia centenaria delle spedizioni esplorative (VIDEO)

    Cronaca

    MONREALE - È ormai risaputo che sotto Monreale, e per la precisione sotto la piramide a vetri di piazza Vittorio Emanuele, è presente una profonda grotta che ha recentemente attirato l'attenzione dell'amministrazione e della Proloco, interessate a renderla visi..

    Continua a Leggere

  • Stasera Daria Biancardi in concerto in piazza Guglielmo

    Cronaca

    MONREALE - Dopo Castelbuono, Cefalù, Giardinello, Castellammare del Golfo Daria Biancardi farà tappa a Monreale. La cantante si esibirà in piazza Guglielmo II sabato 24 agosto alle ore 21. L'artista è nota per le partecipazioni ai talent “All Together Now” e “The V..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Emanuele Giardi non dormirà più in una panchina, partita la macchina della solidarietà

    Cronaca

    MONREALE - Anche questa volta la città di Monreale fa quadrato nei confronti di una persona sfortunata. Dopo la recente carovana di solidarietà sviluppatasi in pochi giorni nei confronti della famiglia Gerardi/Macaluso che ha perso la casa di M..

    Continua a Leggere

  • Neo Dirigenti Scolastici a Partinico, Borgetto, Bisacquino e San Giuseppe

    Cronaca

    MONREALE - È stato pubblicato oggi il decreto con cui il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico ha individuato le istituzioni scolastiche cui sono stati destinati i nuovi dirigenti scolastici a partire del prossimo anno scolastico 2019/2020. Sono stati pubblicati in q..

    Continua a Leggere

  • Incendio nell’isola ecologica di San Giuseppe Jato

    Cronaca

    [gallery ids="115271,115272,115273,115270,115247"] SAN GIUSEPPE JATO- Un incendio si è verificato nell'isola ecologica in contrada Traversa. Il rogo è divampato nelle prime ore del pomeriggio. Nell'impianto sono accorsi i vigili del fuoco del comando provinciale di Pale..

    Continua a Leggere

  • La dott.ssa Maria Francesca Giammona nuovo dirigente dell’I. C. F. Morvillo

    Cronaca

    MONREALE - Sarà la dott.ssa Maria Francesca Giammona il nuovo dirigente dell’istituto comprensivo Francesca Morvillo di Monreale. Dal primo settembre assumerà la dirigenza della scuola che da tre anni è rimasta senza titolare. Dal pensioname..

    Continua a Leggere

  • Monreale, sarà la New System Services a fornire il servizio raccolta e smaltimento rifiuti

    Cronaca

    MONREALE - Esce la Mirto SRL di San Cipirello e subentra la New System Services. In seguito all’interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Palermo il 13 agosto (pervenuta al comune solo giorno 21), anche l’amministrazione monrealese..

    Continua a Leggere

  • Incidente mortale in corso dei Mille. Dopo due giorni in ospedale perde la vita il 26enne Dylan Greco

    Cronaca

    PALERMO - Ha perso la vita dopo due giorni dall'incidente il palermitano Dylan Greco, 26 anni, rimasto coinvolto in un grave incidente stradale avvenuto in corso dei Mille. In sella allo scooter con lui c'era anche il cugino, Gianluca Montesano, deceduto pochi mi..

    Continua a Leggere

  • La manipolazione delle informazioni a scopo politico e propagandistico ha raggiunto livelli decisamente allarmanti

    Cronaca

    Parlare di politica pubblicamente senza che si agitino eccessivamente gli animi è diventata un'impresa titanica. La parola d'ordine è sicuramente "Eccesso". "Eccesso" nelle invettive, "Eccesso" nelle adulazioni, "Eccesso" nello sbeffeggiare chi esterna posizioni politiche diametralmente ..


  • Monreale, la triste storia di un clochard: Emanuele Giardi da cinque giorni dorme in una panchina in piazza

    Cronaca

      https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/441061413168924/ MONREALE - Una storia drammatica è quella cha sta attraversando Emanuele Giardi, cittadino monrealese di 70 anni, senza un tetto sopra la testa.


  • “Voto Connection”. Richiesta di rinvio a giudizio per i fratelli Caputo ed altre 85 persone

    Cronaca

    Termini Imerese, 23 agosto 2019 - È stata fissata per il 4 dicembre davanti al gip del Tribunale di Termini Imerese, Claudio Emanuele Bencivinni, l'udienza preliminare del processo “Voto Connection", che riguarda 87 persone, perlopiù indagate a vario titolo di attentato ai diritti politici del c..


  • Meteo, preparate gli ombrelli: pioggia in arrivo

    Cronaca

    MONREALE -Ieri ci sono state le prime avvisaglie. L'attività termoconvettiva ha provocato deboli piogge in alcuni territori, tra questi anche Prizzi. Ma è solo l'inizio. La giornata clou sarà venerdì il territorio dovrebbe essere coinvolto da una intensa attività convettiva con..


  • Vacanze in Sardegna: dritte e consigli su traghetto, hotel, spiagge

    Cronaca

    Avete deciso di organizzare la prossima vacanza in Sardegna ma avete poco tempo a disposizione? Allora vi consiglio di leggere questo articolo perché potrete trovare alcuni consigli e delle dritte che vi permetteranno non solo di risparmiare sul costo di traghetto e hotel ma anche di godervi al ..


  • Se vai al cimitero ricordati di portare la falce. Erba alta e incuria a Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="115114,115113,115112"] MONREALE - Andare al cimitero a trovare i propri cari a Monreale significa anche armarsi di buona volontà per cercarli. Sì, perché l'erba è talmente alta che ci sono tombe che a malapena si intravedono. Sdegno e indignazione continua a ..


  • Derattizzazione, la prossima settimana toccherà alle periferie

    Cronaca

    MONREALE- L’Amministrazione comunale presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono ha attivato gli uffici comunali per dare il via al terzo ciclo di deratizzazione che coinvolgerà le frazioni di Monreale. Inizierà lunedì 26 agosto, ore 22, da Aquino e Villaciambra. Proseguirà ..


  • “Capitan Coniglio”, Salvini in picchiata sui social. “Buffone”, “falso”, “traditore”

    Cronaca

    Chi di social ferisce, di social perisce. Gli effetti della scelta di Salvini di aprire la crisi non stanno dando forse gli effetti sperati dall'ormai ex ministro dell'interno, e i risultati si vedono nell'immediato proprio sulle piattaforme social, essenziali per la costruzione del suo innegabilmen..


  • E…state@Monreale 2019, domani “Tutta n’ata storia” in piazza Matteotti

    Cronaca

    MONREALE - Sì è conclusa ieri la seconda serata di E...state@Monreale 2019, nonché secondo appuntamento del Festival delle Musiche, la rassegna che terminerà giorno 31 agosto con il concerto dello storico gruppo degli Agricantus. Si riprende domani con gli appuntamen..


  • Investire sulla cultura conviene, da ogni euro speso ricavi per oltre due euro e mezzo

    Cronaca

    Investire sulla cultura conviene, e lo hanno capito anche le imprese. È quanto emerso dall'indagine condotta da RSM - MAKNO per Impresa Cultura Italia-Confcommercio resa pubblica lo scorso luglio a Perugia durante il convegno "Più cultura, più crescita", organizzato dalla stessa Confcommercio e I..