Oggi è 10/12/2018

Cultura

Sospesi gli spettacoli estivi al Teatro Antico di Ietas

Dopo due stagioni estive consecutive, l’antico teatro, melting pot culturale, piomba di nuovo nel silenzio e nell’indifferenza

Pubblicato il 1 settembre 2016

Sospesi gli spettacoli estivi al Teatro Antico di Ietas

San Cipirello – All’interno del Parco Archeologico di Monte Jato si trova uno splendido monito della cultura greca penetrata in Sicilia: il teatro antico. Chiuso per diversi decenni, fu riaperto nel 2014, grazie all’iniziativa culturale dell’allora direttore del Parco, Enrico Caruso. Con una sovvenzione ottenuta dal Comune di S. Cipirello, tramire il G.A.L. Terre Normanne, l’estate del 2014 torna a profumare d’arte, di cultura e di magia; vengono portati in scena quattro spettacoli, due del circuito Teatri di Pietra, diretto da Aurelio Gatti, e due della Compagnia Teatrale Contemporanea I Policandri del regista Maurizio C. L. Vitale, inseriti nel circuito Δράμα (lett. Drama). Grandissimo il successo degli spettacoli, con 600 spettatori, tanti da non bastare le sedute ampliate da 80 a 250 posti, soprattutto nell’ultimo spettacolo della rassegna, Baccanti.

Nel 2015 viene riaperta la stagione e gli spettacoli proposti aumentano, tre di Teatri di Pietra, uno voluto dal direttore Caruso, uno della Compagnia Teatrale Contemporanea I Policandri. Nonostante si passi da quattro a sei opere, le presenze diminuiscono di un centinaio, causa una minore dotazione di fondi, che va ad inficiare la comunicazione degli eventi.

Nell’aprile 2016 il direttore Enrico Caruso viene allontanato, a lui subentra Vincenzo Caruso, il quale denuncia lo stato di scarsa agibilità della strada che porterebbe i visitatori al Monte. Da ciò si decide per la chiusura del Parco Archeologico a tutti i mezzi, sia pubblici che privati. Con un andirivieni di direttori nuovi, e con una instabilità nel garantire uno dei più motivanti e istruttivi eventi culturali, si arriva a Luglio senza alcuna certezza che il Parco venga riaperto. L’attuale direttrice del Parco, Francesca Spatafora, non da notizie, né si rende reperibile, così la programmazione della rassegna non può nemmeno toccare il foglio di carta, bloccata sul nascere, con grandissima delusione del pubblico. Oltre alla scarsa comunicazione con la direttrice, sorge un nuovo problema: il G.A.L. decide di non erogare più fondi al Comune di S. Cipirello, almeno per il momento. Così, non si ha scelta: tutto sprofonda nell’indifferenza. Silenzio, silenzio, silenzio. Si tenta comunque di avviare qualche manifestazione all’interno del parcheggio dell’Antiquarium Case D’Alia, ma non si riesce, la direttrice non è assolutamente reperibile.

La delusione è massima, ma ciò che sconcerta più di tutto è l’indifferenza, i sospiri e le alzate di spalle che vogliono dire “è così, non possiamo cambiare le cose”. In un momento come il nostro, in cui la società toglie sempre di più alla cultura e all’arte, questi piccoli eventi diventavano l’opportunità per continuare a dare una speranza, un piccolo barlume di luce nel buio pesto dell’ignoranza culturale. Ma tentar non nuoce, le compagnie teatrali non demordono, sono ancora un’ancora di salvezza per chi cerca negli altri la stessa voglia di fare e di costruire, così si lavora costantemente, lottando contro il mutismo, la cecità e la sordità delle istituzioni, sperando sempre di essere quell’ago nel pagliaio che, prima o poi, qualcuno saprà riconoscere. Magari rendendosi conto che non è un semplice ago, ma una spilla d’oro preziosa

Ricevi tutte le news

jack

Perchè continuare a chiamare il paese con il nome di un santo che non esiste? Che nome è Cipirello? Conoscete qualcuno che si chiami così? Ormai non lo sanno più nemmeno gli abitanti ma il nome, Sancipirello, deriva dal fatto che l’atto costitutivo del Comune fu firmato fra le contrade Sanchez (Sanci) e Pirello.

2 settembre 2016 | 7:21 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Nella sede Arci Link gli studenti si incontrano: “Monreale è un dormitorio, non ci sono spazi per aggregazione giovanile”

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Quali azioni servono per favorire la partecipazione attiva dei giovani nella vita della comunità monrealese? A chiederselo e a chiederlo sono i giovani del territorio. Nella sede dell'associazione ARCI Link di chiasso Cavallaro, si è tenuto oggi pomeriggio un incontro,..

    Continua a Leggere

  • Crisi di governo. A giorni una donna sarà nominata assessore. Ma persistono i mal di pancia nella maggioranza

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Ancora vacante un posto nella giunta comunale di Monreale. A 10 giorni dalle dimissioni presentate al sindaco da Paola Naimi, non è stato ancora nomin..

    Continua a Leggere

  • Nella Chiesa degli Agonizzanti il presepe artigianale di Sonia Lo Monaco

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Per il secondo anno consecutivo è stato allestito presso la Chiesa degli Agonizzanti di Monreale il presepe artigianale di Sonia Lo Monaco. Il presepe rimarrà aperto fino al 6 gennaio e si potrà visitare dalle 9,00 alle 18,00 nei giorni festivi e dalle 15.00 all..

    Continua a Leggere

  • Il 20 dicembre i mosaici del Duomo di Monreale raccontati in suoni ed immagini

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - In una cornice unica si svolgerà il concerto multimediale per pianoforte intitolato Domus Dei et Ianua Coeli, ispirato ai mosaici del Duomo di Monreale. L'appuntamento è per il 20 dicembre alle ore 21. Si è chiuso per una settimana intera all’interno del duomo di..

    Continua a Leggere

  • Degrado per le strade di Monreale, veicoli abbandonati per anni

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Continua la graduale rimozione dei veicoli abbandonati in giro per la città. Come già detto in un altro a..

    Continua a Leggere

  • Open day alla Guglielmo II, martedì 18 dicembre il preside e lo staff accoglieranno gli alunni delle classi quinte

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Anche quest'anno l'Istituto Comprensivo Statale Guglielmo II apre le porte al territorio. Tutte le famiglie interessate alle iscrizioni per il prossimo anno scolastico alla scuola secondaria di primo grado con i loro bambini e ragazzi, sono invitate a visitare il plesso ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, via Esterna San Nicola, oggi il sopralluogo dell’Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla mafia.

    Cultura

    Monreale, 10 dicembre 2018 - Come annunciato si è svolto questa mattina il sopralluogo disposto dalla Agenzia Nazionale per i beni confiscati alla mafia nella via Esterna San Nicola per verificare la grave situazione di pericolo causata dalla frana che ha coinvolto l'unica strada di accesso alla po..

    Continua a Leggere

  • Monreale, dalla “Natività” di Stomer una riflessione sui condizionamenti neurobiologici nell’esperienza artistica

    Cultura

     Mente e cuore nell’esperienza artistica, Monreale, 10 dicembre 2018 - Si terrà sabato 15 dicembre, alle ore 18,00, un appuntamento dedicato all’artista fiammingo Matthias Stomer, dal titolo “La Natività di Matthias Stomer fra Arte ..

    Continua a Leggere

  • Strazzasiti e l’aiuto “dall’alto” contro le discariche abusive

    Cultura

      [gallery ids="85636,85638,85639,85640,85641,85642,85643,85644"] Monreale, 10 dicembre 2018 - Non è ancora trascorso un mese, da quando la Delegazione Strazzasiti, con i suoi attivisti più rappresentativi (Maenza, Zuccarello e Salamone) si è adoperata per piantare una yucca nel v..

    Continua a Leggere

  • Monreale, fiocco azzurro per il consigliere comunale Antonella Giuliano

    Cultura

    Monreale, 9 dicembre 2018 - Arriva un fiocco azzurro all'intero del consiglio comunale di Monreale. A dare la bella notizia è su Facebook la stessa mamma Antonella Giuliano, consigliere comunale del gruppo Forza Italia che nel giorno dell'Immacolata ha dato alla luce il suo secondo genito. Al con..

    Continua a Leggere

  • Albergheria, un quartiere abbandonato tra rifiuti e mercato dell’usato

    Cultura

    [gallery ids="85594,85592,85591,85590,85589,85587,85586,85584,85585,85583,85582,85581,85580,85579,85578,85576,85577,85575,85574,85573,85572,85571,85570,85569,85568"] Palermo, 9 dicembre 2018 - Qualche bancarella resta anche durante il giorno, ma solitamente il mercato dell'usato all'Albergheria h..

    Continua a Leggere

  • 9 dicembre, nasceva Bruno Trentin, Segretario Generale della CGIL

    Cultura

    Monreale, 9 dicembre 2018 - il 9 dicembre 1926 nasce Bruno Trentin in Francia, a Cedon de Pavie. Il padre Silvio e la sua famiglia vi trovarono esilio dopo che il regime fascista aveva soppresso tutte le libertà. Partecipa come partigiano alla lotta di liberazione, è dirigente del Partito d'..

    Continua a Leggere

  • Palermo batte Padova 3-1 e resta in testa alla classifica

    Cultura

    Palermo, 8 dicembre 2018 - Si è tenuta oggi la partita Padova - Palermo, conclusasi 1-3, presso lo Stadio Euganeo. La gara è iniziata in salita per il Palermo, che schiera Brignoli in porta e Szyminski centrale insieme a Rajkovic, Aleesami e Salvi; Chochev ha sostituito lo squalificato Jajalo, com..

    Continua a Leggere

  • Associazione Nati Due Volte, anche quest’anno arriva il mercatino di Natale

    Cultura

    Monreale, 8 dicembre 2018 - Come gli scorsi anni anche questo Natale l'associazione Nati ..

    Continua a Leggere

  • Il presepe di Nicolò Giuliano esposto all’aeroporto “Falcone – Borsellino”

    Cultura

    [gallery ids="85537,85536,85535,85534"] Palermo, 8 dicembre 2018 - Esposto all’Aeroporto di Palermo “Falcone - Borsellino” il presepe realizzato dall’artista monrealese Nicolò Giuliano. Il presepe è stato collocato ieri pomeriggio. Oggi, alla presentazione, presenti numerose person..

    Continua a Leggere

  • “Mio padre con i Badalamenti non c’entra nulla, e il disprezzo era reciproco”

    Cultura

    [gallery ids="85521,85520,85519,85518"] Monreale, 8 dicembre 2018 - Si è svolta ieri, presso la Casa Cultura Santa Caterina, la presentazione del libro “Sono nata Badalamenti” di Maria Badalamenti che lotta quotidianamente affinché il suo nome e soprattutto quello di suo padre non sia assoc..

    Continua a Leggere

  • Biagio, Giorgia e Martina tornano in acqua. Liberate nella Baia del Corallo le tre tartarughe VIDEO

    Cultura

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/12/VID-20181207-WA0028.mp4"][/video] Le hanno chiamate Biagio, Giorgia e Martina. Sono le tre tartarughe che questa mattina hanno potuto riabbracciare il mare, dopo esse..

    Continua a Leggere

  • Centro per l’impiego, prossima settimana previsto il trasloco. Prima di Natale l’apertura

    Cultura

    Monreale, 7 dicembre 2018 - Sembra che l'apertura della nuova sede che ospiterà gli uffici del Centro per l'impiego sia vicina, anche a maggio scorso sembrava esserlo ma una serie di rinvii hanno allungato i tempi. Oggi si parla di una riapertura prima di Natale, intanto tra giorno 11 e 12 dicembre..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com