Oggi è 21/01/2018

Cultura

Sabato 3 settembre a Villa Savoia una serata dedicata alla poesia

Un evento da un importante fine pedagogico: la conoscenza di ciò che costituisce le radici della tradizione letteraria monrealese

Pubblicato il 31 agosto 2016

Sabato 3 settembre a Villa Savoia una serata dedicata alla poesia

Monreale, 31 agosto – Sabato 3 Settembre, alle ore 21,15, presso Villa Savoia avrà luogo l’evento “Poesia sotto le stelle il vecchio e il nuovo della poesia siciliana”, ideato e organizzato da Maria Sapienza, poetessa e scrittrice monrealese e dalla Prof.ssa Romina Lo Piccolo, docente di Lettere ed esperta di Letteratura e Tradizioni Popolari Siciliane.

L’identità di un popolo viene definita e valorizzata dal riconoscimento del legame profondo con il suo patrimonio culturale. Il patrimonio architettonico e monumentale traccia un vincolo concreto e tangibile con la Storia, ne tratteggia la potenza artistica ed evocativa (si pensi alla maestosità del Duomo di Monreale) attraverso la sua testimonianza più evidente. A esso si lega indissolubilmente un’altra fondamentale impronta, un immenso e altrettanto prezioso patrimonio “immateriale”: la sua tradizione etno-storica che si esprime, in primis, attraverso la produzione letteraria. Essa valorizzando la dimensione artistico espressiva legata a tradizioni antiche, tipica di una specifica area geografica, si mescola efficacemente con quella più recente, interpretandone le radici e definendo perfettamente l’autentica natura del meraviglioso bagaglio di usi, costumi, tradizioni, codice linguistico e poetica, tipici di una determinata etnia.

La Sicilia è sempre stata culla sublime di cultura: la Scuola Poetica Siciliana, durante la corte di Federico II può essere considerata la prima forma aulica di poesia laica in Italia. La letteratura siciliana è diventata nei secoli testimone di un modus stilistico, profondamente intriso di quella forza poetico-espressiva nota come “sicilianitudine”, una condizione esistenziale di profonda appartenenza alla cultura siciliana, che si esprime anche attraverso l’uso del siciliano, sdoganato da tempo come lingua colta dal forte impatto poetico e descrittivo. Si pensi all’attuale notevole successo di scrittori siciliani, che parlano di Sicilia in ogni sua minuscola ma fondamentale sfaccettatura, tradotti nel mondo, nelle più svariate lingue, come Andrea Camilleri e Simonetta Agnello Hornby.

Lo scopo di questo evento culturale, organizzato con il patrocinio del Comune, sottende un fine pedagogico importantissimo, la conoscenza di ciò che costituisce le radici della tradizione letteraria monrealese, radici prestigiose in grado di appassionare ed educare i giovani alla bellezza di un patrimonio spesso a loro sconosciuto, un patrimonio che spiega la ratio di innumerevoli consuetudini antiche, modus vivendi tramandati e ancora attuali, che si fondono indissolubilmente con la cultura più moderna. Lettori d’eccezione saranno, infatti, studenti di scuola superiore di primo grado e del Liceo Scientifico, protagonisti nel far rivivere i versi in vernacolo del più rappresentativo letterato monrealese, Antonio Veneziano, fine petrarchista di solida formazione umanistica, ammirato dal Cervantes e quelli toccanti ed espressivi di Maria Sapienza, nuovo volto della vis poetica autoctona, che si nutre di spunti e vissuti quotidiani per alimentare la sua vibrante poetica.

La copertina dell'album Arie di Sicilia

La copertina dell’album Arie di Sicilia

La serata sarà inoltre arricchita dal suggestivo contributo della cantante Roberta Scacciaferro che interpreterà dei testi che fanno parte della raccolta “Arie di Sicilia”, canti antichi della tradizione studiati, musicati e digitalizzati da Maurizio Curcio.

Voci che si levano potenti, che ridanno slancio al senso di appartenenza, a sentimenti forti, a volte sopiti, vero orgoglio siciliano fatto di bellezza, eleganti armonie e quell’amore solidale, quel senso di atavica giustizia, di cui appare impellente la necessità.

Palermo è popolu
Ammareggiatu
‘nta zattera sbattuliatu
Talia u so mari chinu ri ciuri
Chi morunu pu ventu ru disamuri.
Varca sfasciata ri frariciu lignu
‘a morti ‘nta ‘llocchi è già u signu.
Palermo è suli di vita
Sarvamu u so cori, biddizza ‘nfinita
Sarvamu ‘a so genti cu ‘llocchi ri mari
Purtamula ‘nto portu pu ‘nfalla affunnari….

poesia di Maria Sapienza

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Un albero per ogni nuovo nascituro. A Monreale piantumato solo il 5% di piante rispetto a quanto previsto dalla legge

    Cultura

    Monreale, 21 gennaio 2018 - Quante volte passeggiando per le strade ci siamo chiesti quanto sarebbe bella e accogliente un’area se solo fosse più verde? E quante altre dopo gli incendi devastanti abbiamo pensato al danno provocato e alle ricadute sull’ambiente? E pensare che og..

    Continua a Leggere

  • Tragedia a Palermo, giovane si lancia dal ponte Oreto: intervengono i vigili del fuoco

    Cultura

    Palermo, 21 gennaio 2018 - Un giovane si è lanciato ieri sera dal ponte di via Oreto. Un ponte già tristemente noto per fatti del genere. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia. Al momento non si conoscono le generalità del giovane che è finito contro il cemen..

    Continua a Leggere

  • Palermo, in sostegno di Biagio Conte una delegazione belga

    Cultura

    Palermo, 20 gennaio 2018 - In mattinata una delegazione Belga ha portato la ..


  • Bimbo folgorato a Palermo: restano gravi le sue condizioni

    Cultura

    Palermo, 20 gennaio 2018 - Prognosi riservata per il bimbo di sette anni che ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle mani da una scarica elettrica in via Gaspare Palermo. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione per gioco avrebbe aperto una cassetta dell’Enel e giocando con un..

    Continua a Leggere

  • Partinico, nel bene confiscato a Cosa nostra sorge la nuova guardia medica

    Cultura

    Partinico, 20 gennaio 2018 - «Un bene confiscato alla mafia  diventa un punto di riferimento per l’intera comunità che potrà usufruire di prestazioni mediche in locali efficienti e funzionali. Siamo orgogliosi di potere consegnare ai cittadini di Partinico una struttura che assume anche il..

    Continua a Leggere

  • Rientra (per ora) l’emergenza. I rifiuti trasportati a Lentini a 230 km da Monreale

    Cultura

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Rientra, almeno per ora, l’emergenza rifiuti nei 50 comuni interessati dalla chiusura di Bellolampo, tra cui Monreale, Altofonte, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Corleone. Gli autocompattatori erano stati dirottati fino allo scorso 18 gennaio a Motta Sant’Anastasia,..

    Continua a Leggere

  • Elezioni politiche, gli attivisti M5s incontrano i cittadini. Gli appuntamenti

    Cultura

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Le elezioni politiche 2018 si avvicinano, la campagna elettorale è cominciata e sarà al centro dell'attenzione per due mesi.  Gli attivisti del Movimento 5 Stelle,  per pubblicizzare e diffondere i punti salienti del programma di lavoro che il Movimento si ..

    Continua a Leggere

  • «Pronti a occupare l’assessorato ai Rifiuti», sit-in dei sindaci a Palazzo d’Orleans

    Cultura

    Palermo, 19 gennaio 2018 - «Diteci dove dobbiamo andare a gettare i rifiuti dei nostri comuni». Questo pomeriggio si è svolto il sit-in di una nutrita delegazione di sindaci dei comuni esclusi dal conferimento dei rifiuti a Bellolampo. Ieri è arrivato anche lo stop anche dalla discarica Oikos di..

    Continua a Leggere

  • Terreni da coltivare per i giovani. Un’opportunità di fare impresa per chi ha voglia di “sporcarsi le mani”

    Cultura

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Terreni incolti ai giovani grazie alla Banca della Terra, un’opportunità di fare impresa per tutti quei giovani di età compresa tra i 18 e i 40 che hanno voglia di “sporcarsi le mani”. L'iniziativa è gestita dall’ISMEA, entro il 3 feb..

    Continua a Leggere

  • Picco influenza 2018, arriva un virus poco atteso. Mezzo milione di siciliani a letto entro fine mese

    Cultura

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Saranno almeno mezzo milione i siciliani che fra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio dovranno fare i conti con l'influenza stagionale. Le varie forme influenzali ivi comprese quelle meno aggressive colpiranno quasi metà della popolazione isolana. Le statistich..

    Continua a Leggere

  • Maxi sequestro di droga a Carini, 1500 chili di hashish e cocaina VIDEO

    Cultura

    Carini, 19 gennaio 2018 - La Polizia di Stato ha sequestrato un ingentissimo carico di droga ed arrestato tre soggetti, un campano e due residenti a Carini. Gli Agenti della Squadra Mobile di Palermo, ieri sera, hanno bloccato, mentre accedeva nell’area ..

    Continua a Leggere

  • MONREALEXIT, la giunta di San Giuseppe Jato e Comitato insieme per il riordino dei confini

    Cultura

    San Giuseppe Jato, 19 gennaio 2018 - Sono 160 i cittadini monrealesi che vogliono diventare jatini: «Vogliamo pagare le tasse a San giuseppe Jato». Intanto l'amministrazione jatina e il comitato per il riordino uniscono le forze. «Disponibilità da parte di tutti gli interessati nel processo di r..

    Continua a Leggere

  • Monreale. A giorni la firma del contratto per i 9 ausiliari del traffico in attesa dal 2 gennaio

    Cultura

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Potrebbe finire a breve l’attesa per i 9 lavoratori della ACS  (Automobile Club Servizi s.r.l.) di Palermo, il cui contratto di lavoro è scaduto il 31 dicembre, e che attendono la definizione di alcuni aspetti burocratici per firmare il nuovo cont..

    Continua a Leggere

  • Monreale, domani Ted Formazione a Casa Cultura presenta le opportunità per chi termina la terza media

    Cultura

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Ted, la scuola dei mestieri, presenta ai monrealesi i propri corsi di formazione professionale che saranno attivati anche per il prossimo anno scolastico a Monreale e presso le altre sedi della provincia di Palermo di Carini, Corleone, Misilmeri, Belmonte Mezzagno e Paler..

    Continua a Leggere

  • I carabinieri ispezionano numerose aziende, 39 irregolari e 119 lavoratori in nero

    Cultura

    Palermo, 19 gennaio 2018 - Il nucleo operativo del gruppo carabinieri per la tutela del lavoro ed i nuclei carabinieri ispettorato del lavoro, hanno effettuato, su tutto il territorio siciliano, una serie di ispezioni nei confronti di aziende edili, a..

    Continua a Leggere

  • Circolare da soli su strada. Al P. Novelli simulato un percorso stradale con segnaletica, strisce pedonali, limiti e divieti

    Cultura

    Monreale, 19 gennaio 2018 - La strada è di tutti… è il luogo dove convergono le vite, le esperienze, i bisogni e le necessità di ogni individuo. Lo "strumento prioritario" che ci permette di muoverci, di scoprire il mondo, di incontrarci, di intrecciare il cammino tra simili. R..

    Continua a Leggere

  • “Tra mare e cielo”, l’opera del maestro Benedetto Norcia in ricordo di Giuseppe Tusa

    Cultura

    Palermo, 19 gennaio 2018 - Oggi pomeriggio, alle ore 15,30, presso il largo Giuseppe Tusa a Milazzo avverrà la presentazione dell'opera scultorea in memoria di Giuseppe Tusa. Presenzieranno le autorità civili e militari. [caption id="attachment_49437" align="alignleft" width="2..

    Continua a Leggere

  • A Palermo è boom di multe Ztl: piovono i ricorsi

    Cultura

    Palermo, 18 Gennaio 2018 - "La Ztl è un valore aggiunto della Città. Gli obiettivi principali della misura sono stati centrati: l'inquinamento è diminuito e la mobilità è migliorata. Palermo è attraversata da un flusso di circa 980 mila auto al giorno; ci sono 370 mila vetture immatricola..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
    Acquapark Monreale