Un ferragosto all’insegna della cultura. Palermo di fine ‘700 con gli occhi di Sciascia

L’itinerario si svolgerà il 14 agosto con appuntamento alle 21,30 a Porta Felice in via Butera, 35

Palermo – Da Porta Felice fino al Piano di Santa Teresa fuori Porta Nuova, lungo l’asse più antico della città, l’itinerario di questa passeggiata letteraria attraversa la Palermo di fine ‘700, vista con gli occhi di Leonardo Sciascia nel suo romanzo storico “Il Consiglio d’Egitto”.

Un ferragosto all’insegna della cultura sarà quello del 14 agosto, l’appuntamento è alle 21,30 a Porta Felice in via Butera, 35. La prenotazione è obbligatoria 327.6844052, oppure scrivere a palermo@parcotomasi.it.

Verrà rieviocato quel mondo con i suoi riti mondani, le sue conversazioni, i suoi protagonisti, le loro idee, paure, speranze. Verrà ricostruita l’incredibile vicenda dell’arabica impostura inquadrandola nel contesto storico del riformismo borbonico antibaronale degli ultimi decenni del ‘700. Si vedranno i luoghi e i palazzi simbolo del potere, mentre verrà raccontata la storia del potere baronale e si visiteranno i luoghi della memoria di alcuni dei protagonisti di Sciascia (Giuseppe Vella, Rosario Gregorio, Francesco Paolo Di Blasi). In questi e in alcuni altri luoghi, infine, verranno letti alcuni dei brani più significativi del romanzo, a cui lo scrittore fa riferimento.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.