Oggi è 15/02/2019

Corleone

Aumenta il personale dell’Ospedale di Corleone con la nuova pianta organica

Giuseppe Crapisi Presidente di ORA Corleone: “Questi risultati sono frutto del confronto con l’Asp di Palermo e con l’Assessorato alla Salute”

Pubblicato il 20 luglio 2016

Aumenta il personale dell’Ospedale di Corleone con la nuova pianta organica

Corleone, 20 luglio – Nei giorni scorsi sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana la dotazione organica dell’Asp di Palermo e la rimodulazione della rete ospedaliera dell’Assessorato alla Salute. Così è stato possibile quale sarà il destino per il Presidio Ospedaliero di Corleone.

Quello che emerge è che sono calati i posti letto che da 93 passano a 75, ma c’è un aumento del personale medico e paramedico: nella nuova pianta organica c’è un totale di 229 figure rispetto ai 226 della precedente. Inoltre, è confermata la funzione di cardiologia, molto importante per il territorio, la riconferma dell’Unità operativa complessa di chirurgia, ed è stato messo a disposizione del reparto un numero sufficiente d’infermieri. Questi si possono definire risultati frutto del confronto con l’Asp di Palermo e con l’Assessorato alla Salute.

“In questi mesi, abbiamo tessuto un dialogo continuo, insieme alla CGIL Funzione Pubblica, con l’Azienda Sanitaria. Proposte ed esperienza ormai decennale – afferma Giuseppe Crapisi Presidente di ORA Corleone – e un Direttore, qual è il dottor Antonio Candela, che ha saputo ascoltare e trovare soluzioni, ci hanno permesso di dare al nostro nosocomio una funzionale dotazione organica con il mantenimento di tutti i reparti. In particolar modo il mantenimento dell’UOC di Chirurgia, senza la pseudo innovazione della week surgery, e l’adeguamento del personale infermieristico di questo reparto alle linee guida sono i risultati più importanti che abbiamo ottenuto”.
Da non dimenticare che a ciò va aggiunto il mantenimento del Punto Nascita, la pronta riapertura della Pediatria dopo la chiusura, anche se c’è comunque un problema di personale, e l’avvio del servizio di endoscopia digestiva tramite visita chirurgica.
Rimane il problema dei lavori che sembrano non finire mai, ma ormai siamo veramente alla fine e così a breve l’Ospedale potrà tornare ad avere spazi idonei per definirsi tale.
“Nei prossimi mesi, con l’On. Ribaudo (PD), continueremo a seguire l’iter per il completamento della terza ala – continua Crapisi – e chiederemo un incontro al dottor Candela per fare il punto della situazione. Sottolineiamo che al momento del trasferimento nell’ala ristrutturata i reparti dovranno esser tutti attivati e in caso di mancanza di personale si dovrà provvedere ad assumerli anche a tempo determinato. Chiediamo, inoltre, che il servizio di endoscopia sia sostenuto e che a breve si possa prenotare direttamente tramite CUP così da far aumentare gli indici di performance del reparto attraendo gli utenti di tutta la provincia. Per il resto aspettiamo l’invito del Dottor Candela per la fine dei lavori e l’apertura del vecchio/nuovo Ospedale”.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Corleone

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Corleone

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Corleone

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Corleone

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Corleone

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Corleone

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Corleone

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Corleone

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Corleone

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Corleone

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Corleone

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Corleone

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Corleone

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Corleone

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Corleone

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • “Comitato Pioppo comune autonomo”: “Capizzi, Caputo, Lo Biondo, Russo e il PD a favore? Ma nel 2010 si schierarono contro”

    Corleone

    Monreale, 13 febbraio 2019 - Il progetto autonomista del “Comitato Pioppo comune autonomo” va avanti. I confini del nuovo territorio sono stati ben definiti. Includono un territorio ridotto rispetto al precedente progetto, ma con una popolazione decisamente accresciuta. In base ..

    Continua a Leggere

  • Massimiliano Lo Biondo (#OLTRE): “Premio chi differenzia”. Questa la mia proposta sulla raccolta differenziata

    Corleone

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Sono in vista nuovi possibili sviluppi nella gestione della raccolt..

    Continua a Leggere

  • Monreale verso le comunali. Manutenzione strade, illuminazione, aree verdi. Cosa farà il futuro sindaco per San Martino?

    Corleone

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Cosa farà il futuro sindaco per San Martino delle Scale? Se lo chiedono i residenti della frazione di Monreale che con l'avvicinarsi delle elezioni comunali stanno iniziando a valutare su chi riporre la propria fiducia elettorale. Strade sicure e senza buc..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com