Oggi al Duomo di Monreale l’Orchestra Paolo Borsellino suona in ricordo della strage di via D’Amelio

L’orchestra sinfonica giovanile Falcone Borsellino suonerà al mattino nel Duomo di Monreale, per un concerto dedicato a Paolo e Agnese Borsellino, con un ricordo del capitano Basile

Monreale, 19 luglio – Stamani, alle 11.15, all’interno del Duomo di Monreale, l’Orchestra Falcone Borsellino suonerà nel Duomo di Monreale un concerto dedicato a Paolo ed Agnese Borsellino con un ricordo di tutte le vittime di mafia cadute in questa città: Basile, D’Aleo, Bommarito e Morici, Giaccone. Tra gli altri è prevista la presenza del fratello del dottore Giaccone, Giuseppe.

13627229_10209056380838604_6098605157510925778_nAlle 15.15 l’orchestra si sposterà a Palermo e suonerà anche in via D’Amelio, due brani, uno classico, “Piccola serenata notturna” di Mozart, e uno moderno, un inno dell’Orchestra Falcone Borsellino scritto dai ragazzi della Fondazione La città invisibile, con musiche di Orazio Messina e trascrizione per orchestra di Serena Sicari. L’orchestra diretta dal maestro venezuelano del Sistema Abreu Semaias Botello, e da Serena Sicari.

Entrambi i concerti sono il coronamento ideale dell’impegno civile di questa Orchestra. La loro attenzione è quella di dare risalto ai martiri di via d’Amelio, straziati dalla follia cieca di desideri, paure, brame che noi, persone comuni, mai potremo capire, ma che la Giustizia Umana, dapprima, dovrà inesorabilmente colpire.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.