Oggi è 23/04/2019

Cronaca

Incendio sulla circonvallazione. Presentate le prime denunce

Alcuni genitori dei bambini del “Girasole” ieri si sono presentati in caserma: “Vogliamo evitare che il nostro dramma possa essere vissuto da altre famiglie in futuro”

Pubblicato il 8 luglio 2016

Incendio sulla circonvallazione. Presentate le prime denunce

Monreale, 8 luglio 2016 – A quasi un mese dall’incendio divampato lungo la circonvallazione di Monreale e che ha lambito, come è ormai noto, l’asilo “Il Girasole”, le famiglie di sei piccoli alunni, assieme a due persone che durante l’incendio sono corse a prestare soccorso, hanno deciso di sporgere denuncia contro ignoti.

Ieri mattina si sono presentate presso la Stazione dei Carabinieri di Monreale chiedendo che l’autore o gli autori dell’incendio venissero puniti a norma di legge. “Vogliamo – dichiarano – che i responsabili vengano puniti, così da evitare che il nostro dramma possa essere vissuto da altre famiglie in futuro”.

“Il fondo in questione – si legge in una denuncia – su cui si è originato l’incendio, e di cui sconosco chi sia il proprietario, era incolto, non curato e completamente ricoperto di vegetazione spontanea e canne. Nel giro di qualche minuto, le fiamme divampate sul predetto fondo, a causa delle sterpaglie e delle canne, che tra l’altro raggiungevano la statale oltrepassando il guard-rail, si sono propagate fino ad arrivare a lambire il muro di confine dell’immobile ove sorge l’asilo “Il Girasole”, tanto da bruciare pure gli alberi che si trovano nel piazzale antistante l’asilo stesso.

Dall’incendio si è sollevata una intensa coltre di fumo, così densa da costringere gli operatori della Protezione Civile a chiudere la statale, che ha investito l’asilo ove mio figlio in quel momento giocava con i suoi compagni.

A causa del fumo, mio figlio è stato evacuato d’urgenza dall’asilo, unitamente agli altri bambini, ed immediatamente trasportato al pronto soccorso del p.o. Ingrassia, per un principio di intossicazione da fumo, poiché aveva respirato ed inalato il fumo ed i miasmi provenienti dall’incendio.

Per diversi giorni, seguenti all’episodio dell’incendio e dell’evacuazione, mio figlio, palesemente rimasto traumatizzato, ha avuto problemi ad addormentarsi perché aveva paura che mentre dormiva venisse “il fuoco che brucia tutto”.

Ad oggi, seppure guarito, mio figlio continua a parlare del fuoco, ed ho dovuto contattare una psicologa infantile per aiutarlo a superare il trauma lasciato dall’esperienza vissuta”.

In questi giorni altri genitori dovrebbero presentare la denuncia presso la Stazione dei Carabinieri, mentre la direzione dell’istituto sta valutando di adire per vie legali, ritenendo molto grave, tra l’altro, il danno d’immagine subito.

I genitori di altri bambini nei giorni scorsi si sono recati presso degli studi legali per valutare se avviare una causa sul piano civile al fine di richiedere un risarcimento economico per il danno subito dai propri figli. Gli avvocati hanno proposto di richiedere intanto l’accesso agli atti per determinare a chi sarebbe spettata la responsabilità di tenere puliti i terreni, così da prevenire l’insorgere di un incendio di così vaste dimensioni. Una procedura da seguire per disporre ufficialmente delle carte sulla base delle quali fare partire la denuncia, anche se, sia i legali che le famiglie, ritengono di avere il quadro abbastanza completo e chiaro su chi avrebbe dovuto ottemperare alla pulizia dei terreni.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Qui non potete sostare”. Tassisti monrealesi multati dai vigili. E monta la protesta

    Cronaca

      [gallery ids="99463,99464,99466,99467,99468,99469,99470,99471,99472"] Monreale, 23 aprile 2019 - Si è beccato una multa di 42 € da parte dei vigili urbani del comune. La sua infrazione dovuta al fatto di avere parcheggiato il proprio taxi intorno alla villetta, in piazza Vittorio Ema..

    Continua a Leggere

  • Tenta di rapinare un distributore di benzina e fugge: arrestato Salvatore Ferraino, 39 anni residente a Monreale

    Cronaca

    Monreale, 23 aprile 2019 - Arrestato questa mattina Salvatore Ferraino, 39enne residente a Monreale, con l'accusa di tentata rapina aggravata, porto d'armi od oggetti atti ad offendere e detenzione di armi clandestine. Gli agenti di polizia avevano ricevuto la segnalazione di una rapina ad un dis..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Padova 1 – 1. Prossima gara a Livorno, divieto di errare categorico

    Cronaca

    Palermo, 23 aprile 2019 -  La 34° giornata di campionato di serie B evidenzia tutti i limiti di una squadra che nei momenti topici continua a steccare perdendo una gara che poteva continuare a mettere pressione alla seconda con un'ipoteca per la promozione diretta. Il Palermo ha giocato una gar..

    Continua a Leggere

  • Monreale, domani l’incontro con l’assessore regionale al Turismo Sport e Spettacolo

    Cronaca

    Monreale, 23 aprile 2019 - Il 23 aprile, alle ore 18.00 presso l'ex Hotel Savoia, gli operatori economici e turistici, gli artigiani e le associazioni sportive del territorio incontreranno Sandro Pappalardo, assessore regionale Turismo Sport e Spettacolo. Durante l'incontro Pappalardo illustrerà..

    Continua a Leggere

  • Il bosco di Casaboli ridotto a discarica dopo la pasquetta

    Cronaca

    [gallery ids="99428,99429,99430,99431,99432,99433,99434"] Monreale, 23 aprile 2019 - Nella giornata di ieri, lunedì di Pasqua, come da tradizione gruppi di gitanti invadono i boschi limitrofi al centro abitato per organizzare la classica gita fuori porta a base di pasta al forno, carne arrostita..

    Continua a Leggere

  • Panico a Palermo e provincia: vento fino a 60 km/h, alberi divelti e collegamenti marittimi interrotti

    Cronaca

    [gallery ids="99396,99397,99398,99395,99394,99401"] Palermo, 22 aprile 2019 - Una pasquetta cominciata male a Palermo e Provincia, dove nella notte si sono registrate fortissime raffiche di vento che hanno causato non pochi danni sul territorio. Decine gli interventi dei vigili del fuoco, vera..

    Continua a Leggere

  • Luigi Di Maio in Sicilia. Il 26 aprile sarà al fianco del candidato sindaco di Caltanissetta

    Cronaca

    Palermo, 21 aprile 2019 - Ultima settimana di campagna elettorale per le amministrative siciliane del 28 aprile. Anche i big nazionali del Movimento 5 Stelle hanno scelto di presentarsi al fianco dei loro candidati alla carica di primo cittadino nei vari comuni dell’isola. Luigi Di Maio, il cap..

    Continua a Leggere

  • Giuseppe Romanotto (Lega): “Liberiamo Monreale dalla politica del mal governo”

    Cronaca

    [gallery ids="99302,99303,99305,99306,99307,99308,99310,99312,99315,99316,99317,99357,99358,99359,99360,99361,99362,99363,99364,99365"] Monreale, 21 aprile 2019 - Le bandiere della Regione Siciliana e della Lega sventolanti e l’inno di Mameli hanno aperto il comizio di Giuseppe Romanotto. ..

    Continua a Leggere

  • L’omicidio del piccolo Giuseppe. Quando l’inerzia è complice dell’indifferenza

    Cronaca

    Monreale, 21 aprile 2019 - Molta gente ritiene che la vita venga pesantemente influenzata dal fato in una sorta di inevitabile predestinazione fondata sullo scarno e superficiale concetto del "è così e basta".  Alcuni identificano anche le tragedi..

    Continua a Leggere

  • Massimiliano Lo Biondo (#Oltre): “Non ho padroni. I politici devono farsi rappresentare da sé stessi e non dai familiari”

    Cronaca

    [gallery ids="99319,99320,99321,99322,99323,99324,99325,99326,99327,99328,99329,99330,99331,99332,99333,99334"] Monreale, 21 aprile 2019 - "Io ci metto la faccia, voi metteteci la matita". Massimiliano Lo Biondo, candidato sindaco del movimento #Oltre, ieri pomeriggio ha incontrato in piazza Vitt..

    Continua a Leggere

  • Benedetto Madonia (Occupiamoci di Monreale): “I politici di Monreale hanno la rogna. Non vendiamoci per i 20 euro per fare la spesa”

    Cronaca

    [gallery ids="99341,99342,99343,99344,99345,99346,99347,99348,99349,99350,99351"] Monreale, 21 aprile 2019 - Ad aprire il comizio elettorale del candidato sindaco Benedetto Madonia, Movimento “Occupiamoci di Monreale”, ci ha pensato Daniele Moretto. Il docente di lettere del Liceo artistico d..

    Continua a Leggere

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Cronaca

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Cronaca

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Cronaca

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Cronaca

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Cronaca

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com