Oggi è 16/09/2019

Cronaca

Monreale, Associazione commercianti: “Molta sensibilità ma i tempi della politica non coincidono con quelli dei commercianti”

Intervista al Presidente Filippo Tusa sugli impegni portati a termine dall’amministrazione Capizzi. Ancora tante le questioni irrisolte

Pubblicato il 5 luglio 2016

Monreale, Associazione commercianti: “Molta sensibilità ma i tempi della politica non coincidono con quelli dei commercianti”

Monreale, 5 luglio 2016 – “Riscontriamo molta sensibilità ed attenzione nei confronti delle esigenze dei commercianti, sia da parte della politica che degli uffici, ma lentezza nel raggiungere le soluzioni”. E’ questo l’incipit dell’intervista rilasciata da Filippo Tusa, Presidente dell’A.C.M. – Associazione dei Commercianti del Comune di Monreale.

Un’amministrazione con le mani legate per i problemi di bilancio che non le permetterebbero di attivare quelle politiche commerciali che gli esercenti da anni chiedono. Risale a circa due anni fa la lettera inviata da Tusa al sindaco di Monreale Piero Capizzi, appena insediatosi, e all’assessore Ignazio Zuccaro. Un elenco, nero su bianco, di questioni che i commercianti vorrebbero venissero affrontate dalla nuova amministrazione. Molti rimangono ancora senza risposta, spiega Tusa con il rammarico di chi non intravede a breve uno spiraglio. “La buona volontà c’è”, ma non basta.

E se dalla lista possiamo depennare la questione AMAT, il ripristino della scalinata Torres, e, forse a breve in base a quanto comunicato in questi giorni dall’amministrazione, il ripristino dell’illuminazione pubblica, permangono molti punti ancora da evadere.

I commercianti soffrono innanzitutto la mancanza di sicurezza, per i cittadini, per i turisti e per i visitatori che desiderano trascorrere qualche ora a Monreale, soprattutto durante la sera. Tusa invoca l’attivazione dell‘impianto di video sorveglianza nel centro storico, una soluzione che rappresenterebbe un forte deterrente nei confronti dei malintenzionati. Ma, soprattutto, l‘implementazione del corpo di Polizia Municipale, e la possibilità di avere un servizio di controllo del territorio la sera. E’ infatti in queste ore, specialmente durante le manifestazioni e il sabato, che le piazze del centro storico si trasformano in un parcheggio selvaggio che scoraggia i visitatori. “La pedonalizzazione reale del centro storico è alla base di una politica turistica e commerciale che l’amministrazione deve mettere in atto”.

Tusa suggerisce la stipula di un protocollo d’intesa con i tassisti monrealesi per creare un servizio di navetta che dal parcheggio Cirba conduca al paese, così da decongestionare dalle auto, nelle ore serali, il centro storico.

Un’altra richiesta ancora sventolata riguarda l’installazione di un’adeguata cartellonistica stradale, che dovrebbe agevolare i turisti in visita a Monreale, così come mancano i bagni pubblici, con accesso ai disabili. Una questione irrisolta, questa, che grava totalmente sugli esercenti.

L’elenco continua. I commercianti lamentano una carente gestione del verde pubblico. “Abbiamo presentato una proposta a costo zero per l’amministrazione. Potremmo occuparci noi commercianti della cura delle aree verdi, in cambio chiediamo solamente di potere piazzare nelle aiuole un cartello con il nome dell’esercente che l’ha in gestione”.

Due anni fa i commercianti avevano chiesto all’assessore un impegno a rivedere i canoni di concessione del suolo pubblico. “Sono troppo esosi, ma ci hanno risposto che con il comune in fase di predissesto non è possibile apportare delle modifiche. Abbiamo allora chiesto che, a parità di canone, ci venga concesso un 30 per cento di suolo pubblico in più. La proposta è sul tavolo del segretario comunale”.

“L’attenzione c’è – chiosa Tusa – ma i tempi della politica non coincidono con quelli dei commercianti”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Vietata la circolazione alle bici elettriche, multe e sequestri a Palermo

    Cronaca

    PALERMO - Nelle strade pubbliche è viatata la circolazione di qualsiasi mezzo che non sia non assicurato o non omologato. È il caso delle biciclette elettriche, assimilabili a veri e propri scooter. A Palermo qualcosa si muove tanto che sono stati potenziati i controlli sulle biciclette elettr..

    Continua a Leggere

  • Droga “Made in Partinico”, così la città si riscopre regno delle piantagioni

    Cronaca

    Partinico è una delle aree della Sicilia in cui si ha la più alta percentuale di piantagioni di droga. A confermarlo sono le numerose operazioni di carabinieri, polizia e guardia di Finanza che hanno permesso di scoprire diversi appezzamenti coltivati a Cannabis e togliere alla criminalità proven..

    Continua a Leggere

  • “I bambini non si toccano”, le associazioni monrealesi alla manifestazione in piazza Verdi

    Cronaca

    PALERMO - Dopo la manifestazione di solidarietà per i bambini di Bibbiano, svoltasi a Monreale il 29 agosto scorso, sabato dinanzi al Teatro Massimo diverse associazioni si sono riunite per sensibilizzare l'o..

    Continua a Leggere

  • “Settimana Internazionale di Musica Sacra di Monreale”: dal 2 al 6 ottobre un fitto cartellone

    Cronaca

    MONREALE - Al via la 61esima edizione della “Settimana Internazionale di Musica Sacra di Monreale”. Il programma non è stato ancora presentato pubblicamente, ma è ormai ufficiale. Dal 2 al 6 ottobre Monreale..


  • Partinico, operazione antidroga: sequestrati 220 chili di marijuana, tre arresti

    Cronaca

    PARTINICO - 220 chili complessivi di droga, ma anche tutto il materiale necessario per l’irrigazione, la coltivazione e l’essiccazione della marijuana. Una piantagione in piena regola con oltre 280 arbusti è stata trovata dalla Guardia di Finan..


  • Mirto SRL, a novembre udienza per l’assunzione dei 12 lavoratori mai inseriti nell’organico delle ditta dei rifiuti

    Cronaca

    MONREALE - Sono ancora tempi di attesa per i 12 ex dipendenti dell’ATO Alto Belice Ambiente che attendono da anni di essere inseriti nell’organico della Mirto SRL di San Cipirello, la società che da gennaio 2017 fornisce per il comune di Monreale il s..


  • Capaci, sequestro di persona: tre uomini arrestati dai Carabinieri

    Cronaca

    CAPACI - I Carabinieri della Stazione di Capaci hanno posto agli arresti domiciliari tre palermitani – un 42enne, un 27enne e un 25enne –, in seguito alle indagini coordinate dalla Procura di Palermo. Ai tre viene contestato il sequestro d..


  • “Muddichi ri pani” e “Ballando sulle punte”: Tracce nel Vento presenta due libri di poesie

    Cronaca

    [gallery ids="117473,117474,117475,117476,117477,117478,117479,117480,117481,117482,117483,117484,117485,117486,117487,117488,117489,117490,117491,117492,117493,117494,117495,117496,117497,117498,117499,117500,117501,117502,117503,117504,117505,117506"] MONRE..


  • Street food (di qualità) e musica classica: si conclude con grandi numeri la “Monreale Food Feast”

    Cronaca

    [gallery ids="117460,117461,117462,117463,117464,117465,117466,117467,117452"] MONREALE - Non può che essere positivo il bilancio del "Monreale Food Feast", la tre giorni dedicata al mondo del cibo di strada siciliano e non, ospitata per le v..


  • Incidente nella notte, auto si ribalta in via Antonio Veneziano

    Cronaca

    MONREALE - Ancora un incidente, nella notte una Smart si è ribaltata dopo aver urtato un'altra vettura. Alla guida una donna che fortunatamente ha riportato solo qualche graffio. La donna di circa 30 ..


  • Nelle vie Pio la Torre e Salvatore Candido “Letture erranti di Antonio Veneziano”

    Cronaca

    [gallery ids="117434,117433,117435,117432,117431,117429,117428,117427,117426"] MONREALE - Dopo il successo di "Monreale Food e Feast" che ha riempito le vie di Monreale, da via Pietro Novelli alle piazze principali, continuano gli eventi inser..


  • A Casa Cultura presentato il libro di Ester Rizzo “Le Ricamatrici”

    Cronaca

    MONREALE - Nella splendida cornice di Casa Cultura Santa Caterina ieri pomeriggio é stato presentato il libro di Ester Rizzo “Le Ricamatrici”.  L’evento culturale fa parte del calendario dell’estate monrealese ed è  stato..


  • Monreale, oggi ancora Food Feast e il concerto dell’orchestra Sinfonica Siciliana

    Cronaca

    MONREALE - Anche ieri ha fatto registrare il tutto esaurito il "Monreale Food Fest", la kermesse gastronomica che ha portato in città, per tre giorni, il migliore cibo da strada siciliano e monrealese.

    Anche ieri un fiume di visitatori ha preso d'assalto gli stand ..


  • Zona traffico limitato, fioccano le multe in piazza Guglielmo

    Cronaca

    MONREALE- Pizzicati mentre transitavano con l'auto da piazza Guglielmo, per i trasgressori sono fioccate le multe. Al varco gli automobilisti sono stati fermati dai Carabinieri che hanno elevato una decina di contravvenzioni. Questa ..


  • “Intrecci di filo”, la mostra di artigianato dell’associazione CreArt al circolo di cultura Italia

    Cronaca

    [gallery ids="117381,117382,117383,117384"] MONREALE - Il circolo di cultura Italia ospita da ieri la mostra di artigianato "Intrecci di filo", organizzata dall'associazione "CreArt Eventi" di Monreale e dal presidente del circolo Claudio Burgio. "Un'opera ..


  • Da via Pio La Torre rimossi due vasi ornamentali e spostati in via Roma. Pupella: “Stiamo riorganizzando l’arredo urbano”

    Cronaca

    MONREALE - Giovedì mattina alcuni operai hanno spostato due va..


  • Bonus prima casa anche su più unità, la sentenza della Cassazione

    Cronaca

    Un recente intervento della Cassazione (Ordinanza n. 17015/2019), a seguito di un ricorso da parte di un contribuente avverso la Commissione Tributaria regionale del Piemonte, interviene nel merito dell’


  • Grisì, l’amministrazione si attiva per richiedere lo stato di calamità. Arcidiacono: “La settimana prossima farò richiesta alla Regione”

    Cronaca

    MONREALE - Dopo l'inondazione delle strade di Grisì, risalente a qualche giorno fa, è diventata ancora più evidente la necessità di interventi urgenti per evitare che disagi di questo tipo si ripresentino nuovamente. In seguito alle forti piogge, infatti, l'a..