Oggi è 19/01/2019

Cronaca

Una storia di un’area abbandonata, di incendi e di rifiuti

Abbiamo cercato di ricostruire la storia degli ultimi anni dell’area utilizzando Internet

Pubblicato il 21 giugno 2016

Una storia di un’area abbandonata, di incendi e di rifiuti

Monreale, 21 giugno – In questi ultimi giorni si è molto parlato dell’area sottostante la circonvallazione di Monreale che lo scorso 16 Giugno è stata incendiata mettendo in serio pericolo la sicurezza e l’incolumità di un asilo e dei bambini che lo frequentano.

Abbiamo cercato di ricostruire la storia degli ultimi anni dell’area utilizzando Internet.

Siamo partiti osservando la zona utilizzando Google Earth.
Nei primi tre scatti molto sfocati che ci offre il noto motore di ricerca, vediamo che dal 2004 al 2006 l’area è utilizzata. Notiamo la superficie molto battuta da mezzi pesanti, alcuni posteggiati e visibili dalle foto.

2004 05 06

2007Nel 2007, grazie ad una foto molto più nitida, riusciamo a vedere oltre alla presenza di camion, cassoni scarrabili, un autocompattatore per la raccolta rifiuti (il primo mezzo a sinistra della foto), e degli ingombranti riversati sulla superficie nella parte alta/centrale della foto.

Nel 2008, lo scatto mostra una situazione più o meno invariata: 2008strada battuta, mezzi posteggiati e ingombranti gettati a terra nella parte centrale alta della foto. Solo che in questo caso sono molti di più.
Nel 2009 non vi è immagine scattata da Google Earth. Nel 2010 però le immagini che ci vengono proposte sono ben due: una a luglio e una ad ottobre. Già dalla prima riusciamo a vedere un’area molto meno utilizzata ma sempre con mezzi pesanti posteggiati, rifiuti ingombranti in aumento e l’allargarsi della macchia mediterranea. Nel secondo scatto del 2010 ci sono meno mezzi ma ancora più rifiuti e arbusti.

2010 10Lo scatto del 2011 ci mostra un’area quasi totalmente verde, sempre con mezzi posteggiati ma con meno rifiuti sullo spiazzale. Ma in quell’anno, come riporta il giornale online Monrealenews, ” Un grosso incendio di rifiuti è divampato 2011[…] nella zona sottostante la circonvallazione. Il rogo, di ovvia natura dolosa, è scoppiato […] nello spiazzale di fronte il ristorante La Fattoria. Le fiamme si sono propagate con grande velocità e nel giro di pochi minuti si è innalzato un pennacchio di fumo nero, alto diverse decine di metri, visibile anche da Palermo da corso Calatafimi”.

Google Earth anche nel 2012 ci mostra due scansioni globali: una a maggio e una a settembre. Nella prima la situazione è quasi invariata da quella degli ultimi anni passati, si nota solo un cerchio molto grande (probabilmente segnale lasciato da cavalli durante gli esercizi alla lunghina o longia). Nello scatto di settembre però, scompaiono i mezzi, continuano ad esserci rifiuti sparsi un pò ovunque e possiamo vedere l’area devastata da un altro incendio come riporta nuovamente il giornale online Monrealenews: “Al termine dell’incendio è stato possibile effettuare una ricognizione che ha evidenziato come nel punto in cui è scoppiato l’incendio, poteva essere messa in pericolo l’incolumità di diversi soggetti: non solo degli automobilisti che transitano dalla strada, ma anche delle abitazioni, della azienda di marmi che è ubicata sotto il canneto, ma anche delle due scuole che sorgono accanto al punto del rogo, già altre volte, in passato, teatro di roghi di natura anche dolosa. I bambini delle scuole, che sono abituati ad uscire fuori nello spazio antistante i plessi, oggi sono rimasti chiusi dentro a causa del fumo denso e forte”.

2012 12

Gli scatti del 2013 e 2014 sono molto nitidi e mostrano l’area in entrambi gli anni incendiata (come racconta anche un nostro articolo e un altro di Monrealenews), in totale abbandono e con rifiuti sempre in aumento.

2013 14

L’ultimo scatto che Google Earth ci mostra è del 2015. L’area ritorna ad essere di nuovo piena di arbusti e sempre più piena di rifiuti.
2016Insomma quell’area è stata negli ultimi anni, una zona piena di rifiuti di qualsiasi tipo. Chi porta quei rifiuti lì? Non lo sappiamo ma anche in questo caso internet ci riconsegna delle immagini e delle dichiarazioni interessanti.
Google Street View negli anni 2008, 2009 e 2010 ci da la possibilità di vedere, nella prima, delle campane della raccolta differenziata e, nelle altre, tre autocompattatori.

31 2Infine il famoso motore di ricerca ci porta ad un articolo di monrealepress del 2014 dove l’ex Assessore Vittorino dichiara che: “Una parte della zona è stata posta sotto sequestro, mentre un’altra zona era stata affidata all’Ato che avrebbe dovuto utilizzarla come stoccaggio dei rifiuti ingombranti. Faremo ulteriori verifiche per tentare di capirne qualcosa in più ed individuare i responsabili di questo scempio”.
Questa storia si intreccia sempre di più e sembra di rivedere una storia già vista: la cava Ranteria, la Galleria Cirba e un sistema marcio proprio come i rifiuti.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “C’è un complotto contro Papa Francesco per chiudere questo pontificato”

    Cronaca

    "Ci sono persone alle quali semplicemente non piace questo pontificato. Vogliono che finisca il prima possibile, per poi avere – per così dire – un nuovo conclave. Vogliono anche questo termini a loro favore, con un risultato in linea con le loro idee". L’accusa è forte: un complotto cont..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Amministrative 2019. Tanti i candidati, pochi i contenuti

    Cronaca

    Monreale, 19 gennaio 2019 - La piena assoluzione incassata dal sindaco Piero Capizzi con la sentenza di mercoledì scorso lascia cadere le sue ultime riserve sulla ricandidatura a sindaco di Monreale. Già preannunciata, adesso diviene una certezza. Non ci sono altri ostacoli alla sua corsa, per la ..

    Continua a Leggere

  • Giacalone, incidente stradale: auto si cappotta

    Cronaca

    [gallery ids="89454,89453,89452"] Monreale, 19 gennaio 2019 - L'incidente stradale è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, sulla SP20 in direzione San Giuseppe all'altezza del civico 23 nei pressi di Giacalone, in cui è rimasta coinvolta solo un'automobile. Il conducente non ha riportato feri..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Salernitana  1-2 

    Cronaca

    Stadio Renzo Barbera (Palermo), 19 gennaio 2019 - Il Palermo stecca la prima di ritorno e si ferma la serie positiva che ha permesso di raggiungere quota 37 e titolo di campione d’inverno. Stellone a fine partita ha dichiarato che questa sconfitta ci può stare ma la testa e già a Cremona. Il ..

    Continua a Leggere

  • La primavera tragica di Jan Palach. Cosa ne resta oggi?

    Cronaca

    Monreale, 19 gennaio 2019 - Nel pomeriggio del 16 gennaio 1969 a Praga, in piazza San Venceslao, Jan Palach, studente di filosofia cecoslovacco, si cosparse il corpo di benzina immolandosi col fuoco (come i monaci buddisti in Vietnam, nel ’64, contro un altro impero: quello americ..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il consigliere Moscarelli passa alla Lega

    Cronaca

    Roccamena, 18 gennaio 2019 - La Lega entr..

    Continua a Leggere

  • La Primula dona Kit Volley S3 alla Veneziano

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019- Lunedì 21 gennaio la Primula donerà alla Scuola “A.Veneziano”  il Kit Volley S3, contenente la rete per tre campi di gioco, palloni di volley e materiale didattico per i docenti. All’incontro saranno presenti i Dirigenti della S..

    Continua a Leggere

  • CPI di Monreale, poche offerte di lavoro e nessun servizio di inserimento per lavoratori disabili e categorie protette

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019 - È attivo il Centro per l’Impiego di Monreale, ma resta scarsa l'offerta lavorativa proposta, come anche nei centri delle altre città. L'ufficio di Monreale ha sede in via Venero presso l’ex Serit, e i cittadini monre..

    Continua a Leggere

  • Cancro io ti boccio

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019 - Il 25 Gennaio 2019 la scuola Antonio Veneziano aderirà alla manifestazione promossa dell’associazione AIRC “Cancro io ti boccio” che vuole promuovere la prevenzione delle malattie oncologiche. Le classi seconde e terze, nell’arco della mattinata, parteciperanno a..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Tossicodipendente arrestato dai Carabinieri. A denunciarlo i suoi stessi genitori

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019 - A presentare formale denuncia presso la stazione dei Carabinieri di Monreale sono stati i suoi stessi genitori. E così F. I., un giovane di 25 anni residente a Monreale in via Aquino Molara, è stato tratto in arresto. I genitori erano stanchi, non riuscivano a sost..

    Continua a Leggere

  • Meteo, da sabato finisce la tregua. Bufera di pioggia in arrivo

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019 - Preparatevi ad un lungo e persistente periodo freddo e perturbato. Si tratterà di più giorni con temperature sotto media per quasi tutta la Sicilia. Gennaio ricorda a tutti che è il mese invernale per eccellenza. Da sabato finisce la tregua anticiclonica, piogg..

    Continua a Leggere

  • Blitz nel circo Sandra Orfei, sequestrata una tigre. Aveva il microchip di un altro animale

    Cronaca

    Palermo, 17 gennaio 2019 - Oggi I Carabinieri del Centro Anticrimine Natura di Palermo, a seguito di un controllo amministrativo presso una struttura circense, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, V.C. classe 1974, gestore del circo presente in città, poiché deteneva un esemplare di panth..

    Continua a Leggere

  • Collegio di Maria, arrivano i ringraziamenti per la soluzione raggiunta. Ma i genitori sono divisi

    Cronaca

    Monreale, 17 gennaio 2019 - Riceviamo e pubblichiamo una lettera giunta in Redazione da parte di un gruppo di mamme che si sono battute affinché i figli potessero avere quello che una scuola normale offre. I genitori delle classi IV e V F dell'istituto Pietro Novelli chiedevano all'amministrazione ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Cantieri di lavoro. Chi verrà chiamato (All’interno la graduatoria definitiva)

    Cronaca

    Monreale, 17 gennaio 2019 - È stata pubblicata la graduatoria (CLICCA QUI PER LEGGERLA) definitiva dei soggetti che verranno occupati nei cantieri di lavoro per il Comune di Monreale.

    Continua a Leggere

  • Centri per l’impiego, 4mila posti di lavoro disponibili

    Cronaca

    La Legge di Bilancio 2019 autorizza le Regioni ad assumere ben 4Mila unità di personale nei propri uffici che si occupano delle politiche attive per l’occupazione. Questo incremento dell’..

    Continua a Leggere

  • Ecco tutti i vantaggi dei servizi di carrozzeria online

    Cronaca

    17 gennaio 2019 - Avete appena subìto un danno alla carrozzeria della vostra auto e non sapete cosa fare? La vostra officina di fiducia è chiusa, oppure è semplicemente lontana anni luce dal luogo in cui state patendo il problema di cui sopra? Ebbene, questo è l'articolo che fa al ..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, emergenza loculi. Il sindaco procede alle estumulazioni anche di loculi con concessioni a 99 anni. Le opposizioni “Mancanza di progettualità e lungimiranza”

    Cronaca

    Roccamena, 17 gennaio 2019 - “Ampliamento del cimitero comunale e sistemazione dell’esistente”. È uno dei punti programmatici con il quale il sindaco Ciaccio nel 2014 aveva vinto le amministrative del comune di Roccamena, alla guida della lista "Noi per Roccamena”. In paese quello della ..

    Continua a Leggere

  • Assolto perché il fatto non sussiste. Il sindaco Capizzi scagionato dall’accusa di omissione di atti d’ufficio (I DETTAGLI)

    Cronaca

    Palermo, 17 gennaio 2019 – Si è conclusa positivamente per il primo cittadino di Monreale, Piero Capizzi, una vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto assieme al suo predecessore, Filippo Di Matteo. Per Capizzi, difeso dall’avvocato Giuseppe Botta che aveva scelto il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com