Oggi è 12/11/2019

Blog

La storia di Marcello Cangemi. A 24 anni è già un insegnante a Berlino e colleziona successi

Ridondante… Comincerei il nostro ormai consueto incontro sulla pagina di Filo Diretto con questo aggettivo che non sta per ampolloso, barocco, enfatico. Ridondante rimanda..

Pubblicato il 11 giugno 2016

La storia di Marcello Cangemi. A 24 anni è già un insegnante a Berlino e colleziona successi

Ridondante…

Comincerei il nostro ormai consueto incontro sulla pagina di Filo Diretto con questo aggettivo che non sta per ampolloso, barocco, enfatico. Ridondante rimanda a qualcosa che ha a che fare con ciò che è  conosciuto, ci riporta ad un suono che è già parte del nostro vissuto. Ogni settimana raccontiamo una storia diversa ma accomunata da quel “don” fra le sillabe ri- dan che riecheggerà tra i nostri pensieri, torturerà la nostra anima e ancora una volta sarà la causa di un malessere che ci porterà a sondare molti “perché”?

La storia di Marcello Cangemi è fatta di suono, di musica ma non di un suono qualsiasi, è una sinfonia dalle note uniche che è la sua vita.

Nasce il 20 luglio 1991 e dopo la maturità nel 2010 decide di iscriversi alla Sapienza di Roma seguendo i corsi di studi filosofici, dopo due anni abbandona la facoltà. Marcello prepara i suoi bagagli oramai avvezzo a non avere una dimora che sopisce i sogni, si libera da ogni zavorra e viaggia con la leggerezza, caratteristica di chi prende piena consapevolezza che quello è un viaggio importante, necessario per la sua realizzazione. Da Roma vola a Berlino ma prima di spostarsi in Germania prepara propedeuticamente il suo trasferimento frequentando corsi intensivi di lingua inglese e tedesca. A Berlino conosce Marco Morelli in un corso di produzione al SAE Institute di Berlino e insieme fondano il progetto “ohrenbetaubend”.

Come sarebbe stato difficile nella nostra terra… mi dice Marcello. Un progetto dedicato alla musica in Sicilia anzi in Italia è quasi sempre inquadrato come “hobby”, non è ritenuto “considerevole”. Ma il nostro “lavoro” e sottolinea Marcello, lavoro, nel 2015 ci porta all’LPM Festival di Roma per presentare un live audio-visual. Quando torna a Palermo, per sei mesi, incontra Giovanni Di Giandomenico con il quale crea un legame professionale e di amicizia e insieme fondano “Human as Possible”. Il duo si arricchisce dell’artista sonoro Aladin Ilou. Cominciano a fioccare le soddisfazioni…Cooproduzione dell’esordio solista del rapper palermitano Picciotto (Gente Strana  Posse) nell’album “Pizza Connection” uscito per Mandibola Records.

Marcello continua a crescere e tornato a Berlino intraprende gli studi di ingegnere del suono al SAE Institute, si diploma nell’ottobre dello scorso anno e già da un mese è stato inquadrato, come docente, con un contratto a tempo indeterminato.

Domandiamoci pure se in Italia è possibile o lontanamente auspicabile. Cosa? Avete letto la data di nascita di Marcello? Facendo i conti bastano poche dita, non è una bufala… A ventiquattro anni, a Berlino, Marcello insegna quello per cui ha studiato, quello che ama, la musica! Non ha fatto dopo la laurea corsi abilitanti che dopo qualche anno risultavano inutili per l’insegnamento e obbligatoriamente si era costretti ad affrontare altre infinite ore di studio per ottenere una nuova abilitazione sempre valida per l’insegnamento, c’è chi ne ha collezionate anche tre di abilitazioni!!! Ma non si insegnava, venivi inserito in graduatorie permanenti lunghe chilometri, cercavi allora rifugio nei corsi per diventare un frustrato insegnante di sostegno. Frustrato non perché l’insegnante di sostegno lo sia o perché non è un lavoro didatticamente gratificante ma solo per il fatto che diventava un ripiego per trovare uno sbocco nel mondo della scuola. Insegnanti di greco, di chimica, di lingua straniera abbandonavano i loro sogni rifugiandosi in quell’unica opportunità che dava pane

Marcello, invece, è un giovane docente che andrà in pensione, che non avrà le stampelle come molti insegnanti italiani che saranno dietro una cattedra fino a settant’anni, Marcello continua a collezionare successi, l’ultimo il 2 giugno al Teatro India di Roma.

Roma-Berlino…Berlino-Roma… Sembra un percorso che non prevede un ritorno, non prevede una tappa che stabilizzi Marcello nella nostra realtà.

Palermo per Marcello è una storia d’amore estremamente complicata, di quelle che ti mangiano l’anima, che ti succhiano ogni linfa vitale ma che trova sempre il modo di farsi perdonare mostrandoti anche solo per un misero lunghissimo secondo, la parte migliore di sé, una parte che nasconde con grandissima astuzia. E’ una storia d’amore malsana, quindi da fuggire.

Ho posto poche domande a Marcello, conosceva la nostra rubrica e mi ha inviato il materiale dal quale piacevolmente incantata ho prodotto questo articolo.

Una domanda che ho rivolto a lui è stata quella sulla nostra Monreale…

Marcello mi dice….Monreale è una bella signora ma di quelle che sono state deturpate dalla vita e che ora, tristemente, le vedi passeggiare in un viale e puoi sentire la eco di un’umanità di uno splendore che non c’è più. Non ho voglia di tornare, la mia è stata una reazione, andare via per sfuggire al degrado, quando una parte di me desidera di trascorrere qualche giorno nella terra tripunte l’altra parte attiva le difese immunitarie e cerca di starne lontano. La Sicilia se vuole indietro i suoi figli deve fare il primo passo, deve creare opportunità che gratifichino chi è preso in considerazione in mondi “altri” e tutto questo non credo assolutamente possa accadere realisticamente in tempi brevi.

Vi lascio all’ascolto delle musiche di Marcello Cangemi, suoni che nascono da un’attenta lettura della realtà, delle movenze, degli ambienti nella loro multisfaccettata diversità e diventano lente che ingrandisce e amplifica il vissuto divenendo megafono per chi distratto tralascia nella convulsa generalizzazione l’analisi dei particolari. Marcello…un’altra tessera di mosaico che manca per dare splendore alla nostra Monreale, un buco nero nel tessuto musivo che rende più oscura la vita della nostra cittadina, ci manchi e dichiaro al plurale, come se a parlare fossero tutte le voci dei 30000 abitanti, che siamo gelosi dei tedeschi che vedono troppi di noi insegnare nelle loro scuole, lavorare nei teatri, nei cantieri, nei luoghi dell’arte e dell’anima.


80,89 – Eine Rauminstallation from theaterwerkstatt SCHLACHTHOF on Vimeo.

Grazie Marcello e un grazie particolare da parte mia per le parole con cui hai concluso la nostra conversazione, le riporto integralmente: E’ come se in un mondo post-apocalittico completamente al buio, delle persone andassero in giro con una candela. Tra esseri umani con le candele ci si riconosce…

Io ti riconosco!

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Rally: l’equipaggio Ferreri/Polizzi si aggiudica il titolo italiano assoluto TRZ del primo raggruppamento

    Blog

    [gallery ids="123683,123684,123685,123686,123687,123688,123689,123690,123691,123692,123693"] Chieri (Torino) - Ancora un importante titolo per l'equipaggio Ferreri/Polizzi della scuderia rally PS Start di Partinico. La coppia formata dal pilota monrealese Francesco Ferreri e dal navigatore nis..

    Continua a Leggere

  • Trofeo Costa Gaia Conad CUP, Monreale premierà le squadre di serie A: Roma, Parma, Sampdoria e Genoa

    Blog

    PALERMO - Comincia a dicembre il 33esimo Torneo di Calcio Giovanile Costa Gaia Conad CUP 2019/2020. Tra le società partecipanti anche squadre professioniste di serie A come Roma, Parma, Sampdoria e Genoa.

    Continua a Leggere

  • Il porticciolo Bandita dagli anni d’oro a terra di nessuno. I volontari lo ripuliscono

    Blog

    [gallery ids="123643,123642,123641,123640,123639,123638,123637,123636,123627,123626,123621,123619,123617,123625,123623"] PALERMO - Il porticciolo Bandita un tempo, negli antichi anni dell’epoca Liberty palermitana, a cavallo tra il peri..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, domani allerta arancione. Scuole chiuse in alcuni comuni

    Blog

    PALERMO - Continua l’onda di maltempo sulla Sicilia. Per la giornata di domani, martedì 12 novembre, le scuole di ogni ordine e grado di alcuni comuni rimarranno chiuse. Il maltempo delle prossime ore sarà molto più pesante di quello di o..

    Continua a Leggere

  • Monreale, ok della giunta per la stabilizzazione di 7 lavoratori Asu

    Blog

    MONREALE - “Una iniziativa assolutamente lodevole”: così il segretario aziendale della Cisl-Funzione Pubblica, Nicola Giacopelli, definisce l’approvazione da parte della giunta Arcidiacono dell’atto deliberativo che riguarda l’avvio del processo di stabiliz..

    Continua a Leggere

  • Il Bar Mirto una storia lunga quasi 80 anni

    Blog

    [gallery ids="123570,123571,123572,123573,123575,123576,123577,123578,123579,123580,123581,123669,123670,123671,123672"] MONREALE - Il Bar Mirto è considerato un'istituzione dalla gente monrealese, soprattutto da chi ha avuto modo di conoscer..

    Continua a Leggere

  • Uragano Mediterraneo sulla Sicilia? Allerta arancione su Palermo

    Blog

    Cresce l’allerta maltempo sulla Sicilia e su Palermo, dove da oggi pomeriggio la luminosità è drasticamente diminuita a causa dell’intensificarsi della nuvolosità che sta portando violente precipitazioni e temporali su molte zone del palermitano.

    Continua a Leggere

  • Strage di Nassiriya, Monreale ricorda il Vice Brigadiere Domenico Intravaia

    Blog

    [gallery ids="123591,123592,123590,123589"] Era il 12 novembre 2003, l’esercito italiano era impegnato a Nassiriya nella missione di pace “Antica Babilonia”, quando un camion imbottito di esplosivo con un autista kamikaze si fece esplodere all’ingresso del campo militare italiano. Se foss..

    Continua a Leggere

  • Nasce “Il Mosaico” 2.0: “Avanti con gli impegni presi con gli elettori per il bene della città”

    Blog

    Il movimento “Il Mosaico”, che attualmente sostiene il sindaco di Monreale Arcidiacono, si riorganizza e fonda le basi per diventare una forza di governo della città più strutturata e incisiva. Una sorta di Mosaico 2.0 è nato ieri nella seconda conferenza organizzativa del movimento che si è..

    Continua a Leggere

  • Parla Vincenzo Geluso: “La mafia è un mucchio di merda e anche chi ci fa affari”

    Blog

    "La mafia è un mucchio di merda sempre e lo è chi ci fa affari". Ad affermarlo  Vincenzo Geluso, che fino a giugno indossava la fascia di sindaco del Comune di San Cipirello, sciolto per presunte infiltrazioni mafiose. E' una nota densa di amarezza  quella di Geluso, che ha presenta..

    Continua a Leggere

  • Volley, vince ancora la Primula nel campionato Coppa Palermo di Seconda Divisione

    Blog

    MONREALE - Continua a vincere la Primula che nella seconda giornata della Coppa Palermo di Seconda Divisione ha affrontato in trasferta il Volley Palermo imponendosi per 3-1. Tutto facile per le ragazze di coach Augello che hanno vinto il..

    Continua a Leggere

  • Perché dovresti investire in criptovaluta nel 2020

    Blog

    Investire in criptovalute è molto importante perché dà la possibilità di entrare a far parte di un mercato finanziario molto delicato e sicuramente, in crescita. Prima di iniziare però lanciarsi in questo delicato settore, è opportuno capire che cosa si ha davanti e quali sono le possibilità ..

    Continua a Leggere

  • Forte maltempo in arrivo a Palermo, vento e pioggia protagonisti

    Blog

    La settimana si aprirà con il forte maltempo. Sono queste le previsioni, e i modelli matematici prevedono forti piogge, temporali e vento per le prossime 48 ore sulla città di Palermo. Andiamo, quindi, a vedere nel dettaglio cosa succederà: Nella giornata di domani si attende per lo pi..

    Continua a Leggere

  • Fashion Show, le acconciature di Lo Coco per le 50 modelle in passerella

    Blog

    PALERMO - Acciaio e vetro, sensazione di freddo. È questa la scenografia che si presenterà domenica 10 novembre all'interno dell'hangar dell'Audi Zentrum in Via Regione Siciliana. Palemo Moda Fashion Show è la IV edizione della collezi..

    Continua a Leggere

  • Vie Francigene di Sicilia, oltre 3 mila camminatori in tre anni, strutture ricettive triplicate rispetto al 2013

    Blog

    Negli ultimi 3 anni sono stati oltre 3mila i pellegrini, con una permanenza media sul territorio di circa 11 giorni, e con 74 strutture ricettive che risultano convenzionate nella rete delle accoglienze, portando a un guadagno di 2 miliardi di euro. Sono questi i dati emersi durante il convegno a Ba..

    Continua a Leggere

  • Monreale, il responsabile dell’ufficio finanziario in procinto di lasciare l’incarico a soli due mesi dalla nomina

    Blog

    MONREALE - Sembra che a Monreale, la gestione del settore finanziario dell’ente sia una patata troppo bollente, e le sue poltrone, di conseguenza, poco ambite. Solamente a maggio l’amministrazione Arcidiacono si era insedi..

    Continua a Leggere

  • Campionato Italiano under 17 di Pesistica, medaglia d’argento a Virginia Matranga

    Blog

    [gallery ids="123484,123482,123481,123480,123479"] Dopo aver superato brillantemente la fase regionale a Caltanissetta, ed essersi qualificata alle finali di oggi ad Ostia nel Campionato Italiano uunder 17 di Pesistica, Virginia Matranga di Piana degli Albanesi ha tenuto duro con tanta fatica e m..

    Continua a Leggere

  • Corruzione, rinviato a giudizio il deputato dem Giuseppe Lupo e il figlio di un giudice

    Blog

    C'è anche il deputato PD Giuseppe Lupo nella lista delle persone finite nel processo per corruzione assieme a Walter Virga, il figlio di un magistrato e amministratore di beni sequestrati alla mafia, nell'ambito di un presunto giro di vantaggi e favori sotto l'ombra della sezione misure di prevenzi..

    Continua a Leggere