San Cipirello, un uomo cade da 3 metri in un cantiere e resta ferito

L’uomo è stato trasportato presso il Civico di Palermo con un elisoccorso

San Cipirello, 30 marzo. Un brutto incidente sul lavoro si è verificato stamani a San Cipirello dove un uomo è caduto da un’altezza di circa 3 metri mentre stava lavorando in un cantiere edile in una abitazione di via Randazzo, l’uomo fortunatamente è rimasto solo ferito.

A riportare la notizia è Vallejatonews. Antonino Di Liberto, di 50 anni, titolare di una impresa edile di San Giuseppe Jato, si trovava su un ponteggio allestito per la ristrutturazione di una palazzina e, dopo aver messo i piedi su delle lastre in eternit che non hanno retto il suo peso, è finito rovinosamente nel piano sottostante.

L’uomo è stato subito soccorso dal personale medico allertato dai proprietari dello stabile ed è stato trasportato con l’elisoccorso presso l’ospedale Civico di Palermo.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di San Cipirello.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.