Trasferimento Ufficio Turistico. Intravaia: “Il posto scelto non è adeguato alla sua importanza”

0
acqua park

Monreale, 27 marzo – Il trasferimento dell’Ufficio turistico di Monreale all’interno dei locali del Complesso monumentale Guglielmo II non è passato inosservato. Dopo il servizio pubblicato da Filo Diretto ieri mattina l’argomento è balzato anche nell’agenda degli amministratori.

“Comprendo l’urgenza del trasferimento dell’Ufficio turistico, per la contingenza verificatasi, ma i locali scelti non sono adeguati per tale funzione”. La dichiarazione è del capogruppo del gruppo misto, Marco Intravaia, che ha espresso perplessità sulla decisione dell’Amministrazione di trasferire l’ufficio all’interno del complesso Guglielmo II, in seguito alle infiltrazioni nel soffitto del sovrastante ufficio protocollo.

“Così – ha aggiunto Intravaia – si espongono i dipendenti alla corrente d’aria, privandoli anche del telefono e internet. Inoltre, il luogo, l’anticamera del Consiglio comunale, non è il più idoneo per l’importante funzione svolta dall’ufficio che, in una città a vocazione turistica come Monreale, deve essere collocato in una posizione ben visibile e di facile accesso per i turisti. Spero si tratti di una sistemazione temporanea – conclude il Consigliere – e faccio appello al sindaco Capizzi, affinchè reperisca locali più adeguati”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.