Oggi è 16/11/2018

Scuola

Piccoli attori cercasi per mettere in scena la fiaba di Pinocchio. Collaborerà il duo Moschella&Mulè

L’Assessorato alla P.I. del comune promuove un progetto contro la dispersione scolastica che si ispirerà al personaggio fiabesco di Pinocchio. Ad aprile le selezioni al Pietro Novelli

Pubblicato il 19 marzo 2015

Piccoli attori cercasi per mettere in scena la fiaba di Pinocchio. Collaborerà il duo Moschella&Mulè

Monreale, 19 marzo – “Quanti Pinocchi ci sono oggi nel nostro Bel Paese? Quanti sono i ragazzi che sono rimasti fuori o vogliono restare fuori dalla scuola, come il nostro Pinocchio? Un ragazzino italiano su 5 è come Pinocchio. Questo dato è nettamente superiore alla percentuale della media europea. Pinocchio, forse il “disperso” più famoso in assoluto. Le sue vicende, narrate da Collodi con una sensibilità e una dolcezza che avvincono, sono quelle che ancora oggi si ripetono per molti ragazzi che “perdono la strada che porta a scuola”….Ancora oggi siamo qui a chiederci come la scuola possa invertire la rotta e far si che questi ragazzi, più fragili, non perdano la strada e non si perdano per strada “. È Questa la sfida più importante a cui l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale Nadia Olga Granà con la collaborazione delle istituzioni scolastiche monrealesi vuole portare avanti per affrontare il tema della dispersione scolastica a Monreale. “Sono fortemente convinto – ha dichiarato il sindaco Piero Capizzi – che uno dei ruoli principali delle Istituzioni sia quello di operare in stretta sinergia con la scuola per fronteggiare alcune problematiche e ritengo che questo progetto  si inserisca a pieno titolo in questo obiettivo. Ritengo che questo progetto che coinvolgerá tanti ragazzi si rivelerá un ottimo strumento contro la dispersione scolastica e ringrazio l’assessore Granà e tutti coloro che hanno dato la loro disponibilitá per la realizzazione di questo evento”.

“La fiaba di Pinocchio- ha spiegato l’assessore Graná – racconta altresì  il percorso dell’uomo, dalla nascita alla sua capacità di generare vita; dall’essere figlio – bambino, bisognoso di protezione, fino al suo divenire adulto. Pinocchio è il modo per raccontare il percorso emozionale dell’essere umano. I suoi incontri, sono il mezzo per poter raccontare questa crescita in una forma teatralmente leggera, per non deludere l’immaginario collettivo e sorprenderlo con una modernità tutta appetibile. Si parla di amicizia, di capacità d’amare, d’egoismo, di possesso, di famiglia, di desiderio di libertà, di tutti quei sentimenti, insomma, che scorrono da sempre tra gli esseri umani”.

Per tutte queste ragioni l’Assessore alla P.I. Nadia Olga Granà ha deciso di proporre alla Dirigente scolastica del Pietro Novelli, Chiara Di Prima, di collaborare alla stesura di una rivisitazione teatrale del Pinocchio, da mettere in scena il prossimo anno, coinvolgendo tutti i piccoli allievi della scuola. A loro sarà chiesto di recitare, cantare e ballare nel tentativo di ridare vita alla favola di Pinocchio.

“Quella di Pinocchio, riferisce la Di Prima, è la storia di un bambino che in fondo impara a crescere, con tutte le debolezze e le incoerenze dell’età ma anche con

tutta la voglia di apprendere per diventare grande, attraverso un percorso

di avventure caratterizzate dal reiterarsi di situazioni dove ogni epilogo

è frutto di una scelta individuale tra ciò che è bene e ciò che è male. In tutto il racconto aleggia la promessa di una vita migliore e grande gioia, che riesce a dare

allo scapestrato personaggio – sempre e comunque – tanta voglia di vivere.

Il valore pedagogico-educativo dell’opera, in ogni tempo e luogo

riconosciuto, e il valore formativo dell’esperienza che gli alunni vivono

nel laboratorio teatrale, fanno del Progetto proposto, un’occasione preziosa

di crescita e di riflessione per tutti i soggetti coinvolti e per l’intera

cittadinanza”.

“Per mettere in scena questo ambizioso progetto, – continua l’Assessore Granà  – ci avvarremo della collaborazione del famoso duo di attori palermitani Giuseppe Moschella e Emanuela Mulè (in arte Moschella&Mulè), due versatili attori siciliani da anni impegnati in progetti di teatro (Teatro Zelig di Milano, Teatro del Sale di Firenze, Teatro dei Satiri di Roma, Taorminaarte ecc…) e cinema (premiati al Chicago International Film Festival, Premio Rocco Chinnici…), che hanno riscosso largo consenso di critica e di pubblico. Tra i riconoscimenti l’Efebo d’oro e il Premio Pergamene Pirandello”.

“Quando l’assessore Nadia Olga Graná ci ha proposto di collaborare alla realizzazione di questo progetto, abbiamo aderito con entusiasmo anche perché, forti di precedenti esperienze, lavorare con “piccoli attori” è sempre estremamente coinvolgente e formativo, anche per gli stessi professionisti del settore. Felici anche di “riscoprire” una favola che ha segnato la nostra crescita e che a distanza di anni è sempre rivelatrice di significati profondi ed attuali.”

Moschella&Mulè, continua l’Assessore Granà, ci aiuteranno non solo nella selezione degli attori ma anche nel loro percorso formativo attraverso brevi corsi di dizione e recitazione. Essi avranno altresì un ruolo di primo piano all’interno della rappresentazione, impersonando rispettivamente Geppetto e la Fata Turchina.   

Il Pinocchio, quindi, come simbolo di lotta alla dispersione scolastica ma anche come occasione per favorire la collaborazione tra famiglia, scuola ed enti locali.

Inoltre il teatro, oltre ad attirare l’attenzione dei bambini verso alcuni argomenti di studio, è importante per una maggiore loro socializzazione e per perfezionare la loro espressione, sia orale che scritta. Chiederemo inoltre alle altre scuole di collaborare, sia per la parte musicale che per la realizzazione delle scenografie e dei costumi.

Sarà un progetto corale, dunque, che, mi auguro, favorirà la collaborazione didattica e pedagogica dei diversi istituti Monrealesi, per migliorare la crescita e lo sviluppo dei nostri futuri concittadini.

A partire dal mese di Aprile, dunque, inizieremo la selezione dei piccoli attori e ci auguriamo una nutrita partecipazione”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Ricominciamo da qui”, Monreale tra le tappe delle “Giornate dell’Economia del Mezzogiorno”

    Scuola

    Monreale, 15 novembre 2018 - Si terrà a Monreale il 23 novembre una delle "Giornate dell'Economia del Mezzogiorno", una serie di eventi che si svolgeranno in varie località e che avranno come temi lo sviluppo economico e l'occupazione. Nella giornata del 23 novembre, dal titolo "Ricomin..


  • Via Aldo Moro si risveglia sommersa dai rifiuti. Residenti stanchi chiedono interventi incisivi

    Scuola

    [gallery ids="82850,82849,82847"] Monreale, 15 novembre 2018 -"In via Aldo Moro ci sono residenti onesti che, come noi, fanno la differenziata e siamo stanchi di vedere questo tutti i giorni". Una mancanza di rispetto per il prossimo, per il proprio vicino di casa, ma anche per i nostri stessi fi..


  • Approvazione del rendiconto 2017, manca la relazione dei Revisori dei conti. FI: “Di cosa dobbiamo discutere senza un documento tanto importante?”

    Scuola

    Monreale, 15 novembre 2018 - "Ancora una volta assistiamo all’ennesima mortificazione del consiglio comunale come organo rappresentativo dell’interesse dei cittadini. Ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, sottolineiamo come questa amministrazione sia inadeguata ed incapace nel portare avanti..


  • Monreale, approvazione rendiconto 2017. Romanotto (Lega): “Manca la relazione del Collegio dei revisori. Il documento non si potrà votare”

    Scuola

    Monreale, 15 novembre 2018 - Questa sera il consiglio comunale è chiamata ad approvare il rendiconto 2017. Un unico punto all’ordine del giorno, intorno al quale si prevede un ampio e acceso dibattito. Ma già prima di avviare la seduta è il consigliere comunale della Lega, Giuseppe Romanotto..


  • Monreale, saldo TARI 2018. Come e quando pagare le rate

    Scuola

    Monreale, 15 novembre 2018 - Sono stati messi in distribuzione i modelli fiscali F24 per effettuare il pagamento delle rate a saldo TARI2018. Il pagamento va effettuato entro il 31 dicembre 2018, ma potrà essere suddiviso anche in due rate. La prima va pagata entro il 30 ..


  • Centro per l’impiego, Capizzi: “Da oggi c’è l’ok all’agibilità dei locali”

    Scuola

    È stato definito stamane l'iter amministrativo per l’agibilità dei locali di via Venero che ospiteranno il nuovo Centro per l’Impiego. Lo rende noto il sindaco di Monreale Piero Capizzi che ha trasmesso al Dipartimento regionale dell’Assessorato al Lavoro il certificato di agibilità dell’..


  • Aquino, case popolari. Cornicioni pericolanti e muri consumati da muffa e umidità

    Scuola

    Monreale, 15 novembre 2018 — Non c’è requie per i residenti di via Santa Liberata, nella frazione di Aquino. Oltre al già trattato problema delle tubature idriche, le condizioni generali degli edifici non sono meno preoccupanti.


  • Strazzasiti: “Strada a rischio frana. Il comune intervenga”

    Scuola

    [gallery ids="82780,82781,82782,82783,82784,82785,82786,82787,82788,82789,82790,82791,82792"] Monreale, 15 novembre 2018 - “Via esterna Strazzasiti è una strada di competenza comunale” - dichiarano i residenti della contrada monrealese, che chiedono che venga fatto un intervento per ripristi..


  • Rivoluzione nel sistema di gestione dei rifiuti. Via le SRR. Salvataggio per tutto il personale, anche amministrativi e tecnici

    Scuola

    Palermo, 15 novembre 2018 - Si tratta di una vera e propria rivoluzione del sistema di gestione dei rifiuti in Sicilia. Di fronte all’emergenza sanitaria, legata alla saturazione delle discariche, e ai costi di conferimento, e quindi alle tasse elevate, l’Assemblea Regionale Siciliana sta lavora..


  • Truffelli a Monreale per parlare di politica

    Scuola

    Monreale, 14 novembre 2018 - L'Azione Cattolica "Beata Pina Suriano" di Monreale, presenterà il libro "La P maiuscola. Fare politica sotto le parti" di Matteo Truffelli (docente universitario e Presidente nazionale dell'Azione Cattolica Italiana). L'evento si svolgerà il 15 novembre alle 17 nel Pa..


  • Aquino, case popolari senza gas. Intervengono gli operai COM.EST.

    Scuola

    [video width="640" height="352" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/11/WhatsApp-Video-2018-11-14-at-13.26.16.mp4"][/video] Monreale, 14 novembre 2018 - Ancora disagi per i residenti delle case popolari di Aquino. Da ieri sera, infatti, le famiglie dei 4 padiglioni si s..


  • Assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. Ecco come richiederla

    Scuola

    Monreale, 14 novembre 2018 - Il Distretto Socio Sanitario 42 provvederà agli interventi ammissibili per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. A darne notizia è il Comune di Monreale.  Gli interessati possono rappresentare la propria situazione pres..


  • Via Olio di Lino riapre al transito, terminati i lavori di ripristino del manto stradale

    Scuola

    Palermo, 14 novembre 2018 - Da questa sera sarà di nuovo possibile transitare in via Olio di Lino. I lavori di ripristino della strada termineranno nel pomeriggio, dopo più di una settimana di disagi per i residenti e per chi quotidianamente utilizza questo tratto. Una settimana impegnativa, co..


  • Tetra Pak, “La Buona Compagnia non si Rifiuta”. Parte oggi la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale

    Scuola

    Monreale, 14 novembre 2018 - È stata presentata stamane in aula consiliare la campagna di comunicazione ambientale promossa dal Comune di Monreale, in collaborazione con Tetra Pak Italia che  prende il via oggi e si concluderà nel gennaio 2019, pronta a coinvolgere circa 40.000 abit..


  • Strade Provinciali 94, 95, 103 e 42 travolte dal fango, viabilità bloccata e terreni irraggiungibili

    Scuola

    Piana degli Albanesi, 14 novembre 2018 - Restano impraticabili le arterie che collegano tra loro Piana degli Albanesi, San Cipirello e le contrade di Arcidocale, Mondaperto e Manali per poi proseguire verso Contrada Aquila e Santuario Madonna di Tagliavia.


  • Affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro”. Per Russo (PD) troppe ombre: “Errori nell’attribuzione di punteggi, danno economico per il comune”

    Scuola

    Monreale, 13 novembre 2018 - A distanza di alcuni mesi dalla sentenza del TAR della Sicilia che aveva annullato la gara di affidamento del campo di calcio “Conca d’Oro” alla Polisportiva Dilettantistica Calcio Sicilia (


  • Via Olio di Lino, prevista per domani la riapertura

    Scuola

    [gallery ids="82653,82652,82651,82650,82649"] Monreale, 13 novembre 2018 - Riaprirà domani via Olio di Lino, entro oggi sarà chiuso lo scavo mentre domani la ditta provvederà ad asfaltare.  Dopo otto giorni dall'apertura della voragine, l'impresa incaricata dall'Amap ha sostituito..


  • Roccamena richiede lo stato di calamità naturale. Ingenti danni all’agricoltura

    Scuola

    Roccamena, 13 novembre 2018 - Anche la Giunta Comunale di Roccamena ha approvato la proposta per richiedere lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni subiti durante i giorni di forte maltempo che hanno interessato la Sicilia. [caption id="attachment_76791" align="alignleft" width="30..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com