Oggi è 21/04/2019

Scuola

Piccoli attori cercasi per mettere in scena la fiaba di Pinocchio. Collaborerà il duo Moschella&Mulè

L’Assessorato alla P.I. del comune promuove un progetto contro la dispersione scolastica che si ispirerà al personaggio fiabesco di Pinocchio. Ad aprile le selezioni al Pietro Novelli

Pubblicato il 19 marzo 2015

Piccoli attori cercasi per mettere in scena la fiaba di Pinocchio. Collaborerà il duo Moschella&Mulè

Monreale, 19 marzo – “Quanti Pinocchi ci sono oggi nel nostro Bel Paese? Quanti sono i ragazzi che sono rimasti fuori o vogliono restare fuori dalla scuola, come il nostro Pinocchio? Un ragazzino italiano su 5 è come Pinocchio. Questo dato è nettamente superiore alla percentuale della media europea. Pinocchio, forse il “disperso” più famoso in assoluto. Le sue vicende, narrate da Collodi con una sensibilità e una dolcezza che avvincono, sono quelle che ancora oggi si ripetono per molti ragazzi che “perdono la strada che porta a scuola”….Ancora oggi siamo qui a chiederci come la scuola possa invertire la rotta e far si che questi ragazzi, più fragili, non perdano la strada e non si perdano per strada “. È Questa la sfida più importante a cui l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale Nadia Olga Granà con la collaborazione delle istituzioni scolastiche monrealesi vuole portare avanti per affrontare il tema della dispersione scolastica a Monreale. “Sono fortemente convinto – ha dichiarato il sindaco Piero Capizzi – che uno dei ruoli principali delle Istituzioni sia quello di operare in stretta sinergia con la scuola per fronteggiare alcune problematiche e ritengo che questo progetto  si inserisca a pieno titolo in questo obiettivo. Ritengo che questo progetto che coinvolgerá tanti ragazzi si rivelerá un ottimo strumento contro la dispersione scolastica e ringrazio l’assessore Granà e tutti coloro che hanno dato la loro disponibilitá per la realizzazione di questo evento”.

“La fiaba di Pinocchio- ha spiegato l’assessore Graná – racconta altresì  il percorso dell’uomo, dalla nascita alla sua capacità di generare vita; dall’essere figlio – bambino, bisognoso di protezione, fino al suo divenire adulto. Pinocchio è il modo per raccontare il percorso emozionale dell’essere umano. I suoi incontri, sono il mezzo per poter raccontare questa crescita in una forma teatralmente leggera, per non deludere l’immaginario collettivo e sorprenderlo con una modernità tutta appetibile. Si parla di amicizia, di capacità d’amare, d’egoismo, di possesso, di famiglia, di desiderio di libertà, di tutti quei sentimenti, insomma, che scorrono da sempre tra gli esseri umani”.

Per tutte queste ragioni l’Assessore alla P.I. Nadia Olga Granà ha deciso di proporre alla Dirigente scolastica del Pietro Novelli, Chiara Di Prima, di collaborare alla stesura di una rivisitazione teatrale del Pinocchio, da mettere in scena il prossimo anno, coinvolgendo tutti i piccoli allievi della scuola. A loro sarà chiesto di recitare, cantare e ballare nel tentativo di ridare vita alla favola di Pinocchio.

“Quella di Pinocchio, riferisce la Di Prima, è la storia di un bambino che in fondo impara a crescere, con tutte le debolezze e le incoerenze dell’età ma anche con

tutta la voglia di apprendere per diventare grande, attraverso un percorso

di avventure caratterizzate dal reiterarsi di situazioni dove ogni epilogo

è frutto di una scelta individuale tra ciò che è bene e ciò che è male. In tutto il racconto aleggia la promessa di una vita migliore e grande gioia, che riesce a dare

allo scapestrato personaggio – sempre e comunque – tanta voglia di vivere.

Il valore pedagogico-educativo dell’opera, in ogni tempo e luogo

riconosciuto, e il valore formativo dell’esperienza che gli alunni vivono

nel laboratorio teatrale, fanno del Progetto proposto, un’occasione preziosa

di crescita e di riflessione per tutti i soggetti coinvolti e per l’intera

cittadinanza”.

“Per mettere in scena questo ambizioso progetto, – continua l’Assessore Granà  – ci avvarremo della collaborazione del famoso duo di attori palermitani Giuseppe Moschella e Emanuela Mulè (in arte Moschella&Mulè), due versatili attori siciliani da anni impegnati in progetti di teatro (Teatro Zelig di Milano, Teatro del Sale di Firenze, Teatro dei Satiri di Roma, Taorminaarte ecc…) e cinema (premiati al Chicago International Film Festival, Premio Rocco Chinnici…), che hanno riscosso largo consenso di critica e di pubblico. Tra i riconoscimenti l’Efebo d’oro e il Premio Pergamene Pirandello”.

“Quando l’assessore Nadia Olga Graná ci ha proposto di collaborare alla realizzazione di questo progetto, abbiamo aderito con entusiasmo anche perché, forti di precedenti esperienze, lavorare con “piccoli attori” è sempre estremamente coinvolgente e formativo, anche per gli stessi professionisti del settore. Felici anche di “riscoprire” una favola che ha segnato la nostra crescita e che a distanza di anni è sempre rivelatrice di significati profondi ed attuali.”

Moschella&Mulè, continua l’Assessore Granà, ci aiuteranno non solo nella selezione degli attori ma anche nel loro percorso formativo attraverso brevi corsi di dizione e recitazione. Essi avranno altresì un ruolo di primo piano all’interno della rappresentazione, impersonando rispettivamente Geppetto e la Fata Turchina.   

Il Pinocchio, quindi, come simbolo di lotta alla dispersione scolastica ma anche come occasione per favorire la collaborazione tra famiglia, scuola ed enti locali.

Inoltre il teatro, oltre ad attirare l’attenzione dei bambini verso alcuni argomenti di studio, è importante per una maggiore loro socializzazione e per perfezionare la loro espressione, sia orale che scritta. Chiederemo inoltre alle altre scuole di collaborare, sia per la parte musicale che per la realizzazione delle scenografie e dei costumi.

Sarà un progetto corale, dunque, che, mi auguro, favorirà la collaborazione didattica e pedagogica dei diversi istituti Monrealesi, per migliorare la crescita e lo sviluppo dei nostri futuri concittadini.

A partire dal mese di Aprile, dunque, inizieremo la selezione dei piccoli attori e ci auguriamo una nutrita partecipazione”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Matteo Salvini e Danilo Toninelli: “Liberateci dal male, amen”

    Scuola

    Due “pezzi grossi” del governo nazionale arriveranno in Sicilia nel giro di una settimana. Sia il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini, sia il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli arriveranno in provincia di Palermo.

    Continua a Leggere

  • Monreale. Mappatura delle discariche abusive. Ai piedi del Castellaccio una montagna di videocassette

    Scuola

    [gallery ids="99130,99129,99128,99127,99126,99125,99124,99123,99122,99121,99120,99119,99118,99117,99116,99115,99114,99113,99112,99111,99110,99109,98956,98957,98955,98954,98953,98952,98951,98942,98943,98939,98935,98932,98927,98923,98922,98921,98920,98917,98918,99274,99275,99276,99277,99278"]

    Continua a Leggere

  • “Gelarda Traditore della Sicilia”, compare nella notte una scritta sul manifesto elettorale

    Scuola

    Palermo, 20 aprile 2019 - Nella scorsa notte uno dei manifesti elettorali di Igor Gelarda, candidato della Lega alle europee del 26 maggio, è stato parzialmente coperto dalla scritta "Traditore della Sicilia". "La Lega opera ed agisce sui territori con le due donne e i suoi uomini migliori; inti..

    Continua a Leggere

  • Il ministro Toninelli in visita sulla strada della morte

    Scuola

    Corleone, 20 aprile 2019 - "Tantissimi di voi me l'hanno chiesto: fai percorrere ad un Ministro le trazzere che percorriamo giornalmente. Detto, fatto!", è quanto ha scritto sul suo profilo Facebook Giuseppe Chiazzese, deputato di Corleone, per annunciare la visita del ministro delle Infra..

    Continua a Leggere

  • “Libertà è partecipazione”. Trasparenza, videosorveglianza, strategia rifiuti zero, portale turistico, ZTL, pedonalizzazione corso Pietro Novelli. Il progetto di Costantini per Monreale

    Scuola

    Monreale, 20 aprile 2019 - Aggiungiamo oggi un altro tassello al complesso mosaico della campagna elettorale monrealese presentando il programma elettorale di Fabio Costantini, candidato a sindaco di Monreale per il Movimento 5 Stelle.

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio in antivilla. Noia, disagio giovanile, assenza di controllo del territorio

    Scuola

    [gallery ids="99231,99232,99233,99234,99235,99236"] Monreale, 20 aprile 2019 - Non ha avuto esiti gravi l’incendio che è divampato ieri, nella tarda sera, all’interno dell’antivilla comunale di Monreale (

    Continua a Leggere

  • Monreale, giornata di incontri elettorali: Madonia, Lo Biondo e Romanotto

    Scuola

    Monreale, 20 aprile 2019 – Giornata fitta di comizi quella di oggi. Sta per iniziare il conto alla rovescia per i candidati a sindaco della città di Monreale. In piazza Vittorio Emanuele alle 17,30 Benedetto Madonia, "Occupiamoci di Monreale", parlerà ai cittadini d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incendio all’interno della villa comunale. Intervengono i vigili del fuoco (LE IMMAGINI)

    Scuola

    [gallery ids="99203,99204,99205,99206,99207,99208,99209,99210,99211,99212,99213,99214,99215"] Monreale, 19 aprile 2019 - Un incendio è divampato da poco all’interno dell’antivilla di Monreale. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, allertati dagli agenti della Polizia Municipale. ..

    Continua a Leggere

  • Luciana Littizzetto in visita oggi al Duomo di Monreale

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Una ospite d’eccezione ha attirato questa mattina la curiosità di tanti monrealesi, e non solo. A non passare inosservata è stata l’attrice e show girl Luciana Littizzetto, vista girovagare per il centro storico di Monreale. La Littizzetto è giunta in questi gior..

    Continua a Leggere

  • Monreale secondo Caputo: tributi ridotti, gabinetti pubblici, palazzetto dello sport e parcheggio multipiano

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Inizia con l'eliminazione delle barriere architettoniche, il programma elettorale di Salvino Caputo. Sostenuto dalle liste Forza Italia, Per Monreale Salvino Caputo Sindaco e Uniti per Monreale. Tra le prerogative principali di Caputo v..

    Continua a Leggere

  • Affissione irregolare dei manifesti elettorali? Costantini: “Irrispettoso per la legge e per l’ambiente”

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Irregolarità nel corso della propaganda elettorale, è l'accusa rivolta d..

    Continua a Leggere

  • “Io lavoro in nero, posso chiedere il reddito di cittadinanza?” “Io come funzionario dell’INPS devo denunciarla”

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Il reddito di Cittadinanza è in dirittura d'arrivo e molteplici sono gli interrogativi e i dubbi posti da un cospicuo numero di aspiranti a tale supporto economico. In tempo di comunicazione social, l'INPS ha, pertanto, deciso di mettere a disposizione la pagina FB "In..

    Continua a Leggere

  • Monreale, festa della liberazione organizzata dall’Auser

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - L’AUSER Circolo "Biagio Giordano" di Monreale anche que..

    Continua a Leggere

  • Accusato di evasione Irpef per 53 mila €, assolto Stefano Lo Greco

    Scuola

    San Giuseppe Jato, 19 aprile 2019 - È stato assolto Stefano Lo Greco, imprenditore di San Giuseppe Jato operante nel settore dei rifiuti che era stato accusato di evasione IRPEF per l'ammontare di 53.000 €. Ai tempi dell'accusa, risalente al 2016, Lo Greco agiva con una ditta individuale. L'Ag..

    Continua a Leggere

  • Ci lascia Pino Valenza, icona della sartoria monrealese

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Se n'è andato questa mattina Pino Valenza, storico sarto di Monreale, conosciuto e benvoluto da tutti. Valenza aveva recentemente compiuto 80 anni e con lui va via la tradizione sartoriale monrealese. Pino Valenza era forse l'unico vero sarto riconosciuto a Monreale, f..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Si presenta con documenti falsi per incassare un rimborso IRPEF. Arrestato

    Scuola

    Palermo, 19 aprile 2019 - Si era presentato all’ufficio postale per riscuotere un assegno, ma non ha convinto il direttore che ha chiamato i Carabinieri. Un palermitano di 79 anni, L. V., martedì pomeriggio si è recato presso una filiale di Poste Italiane, a Palermo, con una delega manoscritt..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Ancora spaccio. 34enne arrestato. Trovato in casa con cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio ed il confezionamento, contanti per 1.110 €

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Ancora droga, ancora a Monreale. Ormai non passa settimana che le cronache non ci parlano di sequestri di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato un palermitano di 34 anni, T. S., per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stu..

    Continua a Leggere

  • Monreale, arrivano i contributi per il ripristino delle strade. Capizzi: “Ripartiranno i progetti di manutenzione”

    Scuola

    Monreale, 19 aprile 2019 - Arrivano a Monreale contributi statali, per un ammontare di 374.068,65 €, che rientrano nel piano sicurezza. Il sindaco Piero Capizzi ha infatti reso noto che la somma sarà interamente destinata alla manutenzione delle strade de territorio. Il contributo, previsto pe..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com