Oggi è 21/09/2018

Cronaca

Questione Piano ARO. La replica dei redattori al Consigliere Costantini

Il consigliere Costantini aveva denunciato la presenza di gravi errori sulla compilazione del Piano

Pubblicato il 17 marzo 2015

Questione Piano ARO. La replica dei redattori al Consigliere Costantini

Monreale, 17 marzo – Il Piano d’Intervento del comune di Monreale, recentemente approvato dal Dipartimento regionale ai Rifiuti, ha suscitato una critica analisi da parte del Movimento 5 Stelle. Il consigliere comunale Fabio Costantini ha denunciato la presenza di gravi errori sulla compilazione del Piano.

Non tarda ad arrivare la replica da parte di tutti i redattori del Piano, costituito da otto progettisti, dipendenti dell’Alto Belice Ambiente, coadiuvati da un gruppo di lavoro esterno di cinque persone, di nomina comunale:

“Ci sarebbe una cifra che gravita attorno ad 1,5 milioni di Euro, che falserebbe il costo definitivo del Piano di Intervento per il servizio di raccolta, spazzamento e conferimento, elaborato dagli scriventi per conto del Comune di Monreale.

Queste “stranezze”, a detta del Consigliere Costantini, andrebbero a danno esclusivo dei cittadini e conseguentemente anche a danno dei lavoratori.

Il Piano è stato presentato all’Assessorato per la definitiva approvazione il 13.11.2014, dopo essere stato ufficialmente sottoposto ai consiglieri comunali in più di un’occasione, senza obiezione alcuna sui costi inseriti. Nemmeno il Consigliere Costantini, in quelle occasioni, mostrò perplessità sui conti economici del Piano.

Oggi il Piano risulta approvato dal Dipartimento Regionale delle Acque e dei Rifiuti; un risultato molto importante, intanto per il proseguimento del servizio, poi per le certezze dei lavoratori ex ATO.

Ci chiediamo come mai solo oggi il consigliere Costantini “scopre” che il piano presenta gravi errori.

Ma andiamo per punti:

–       Relativamente ai costi del personale, il Piano è stato presentato come un piano di massima, elaborato attraverso i  dati acquisiti proprio dall’ufficio personale dell’ATO, che potrà e dovrà essere perfezionato al momento della predisposizione del Bando di Gara da parte del Comune.

–      Per ciò che riguarda invece i proventi della Raccolta Differenziata da parte dei Consorzi, il Consigliere ci accusa di “oscurare” circa 930.000€ che il Comune potrebbe percepire; ci duole dovere constatare che o “per culto della menzogna o per ignoranza grassa”, il Consigliere non abbia la benché minima idea di ciò che siano i risvolti pratici della Raccolta Differenziata. In effetti, nella tabella inserita nel Piano, per un mero errore di battitura, è stato inserito un compenso al Kg di € 0,50 per la Carta e il Cartone, come si legge dalla seguente tabella:

kg

Introiti

€/kg(media)

totali
IMB CARTA E CARTONE 2.030.145,00 €0,50 € 101.507,25
IMB PLASTICA 579.637,50 €0,23 € 131.577,71
IMB. VETRO 869.927,50 €0,05 € 43.496,38
RAEE 158.616,00 €0,05 € 7.930,80
METALLO 200.000,00 €0,04 € 8.000,00
TOTALE €292.512,14

Anche un occhio poco abituato alla lettura di queste tipologie di dati si accorgerebbe facilmente che poter pensare di ricevere € 0,50 per ogni Kg di Carta (o cartone), sia assolutamente inimmaginabile; è chiaro che compensi così alti indurrebbero chiunque a lasciare il proprio lavoro per dedicarsi alla raccolta della preziosissima carta: assisteremmo ad una delle più importanti svolte dell’economia mondiale. Tornando seri, a conferma della buona fede dei redattori, il prodotto inserito in tabella risulta corretto, infatti: il quantitativo di 2.030.145,00 viene moltiplicato per l’importo reale di € 0,05 (e non € 0,50) tanto da risultare € 101.507,25, e non 1.015.072,50 che, come sostenuto erroneamente dal Consigliere, porterebbe una ulteriore economia di circa 900.000,00 €.

Ecco come gli errori scompaiono, o forse come è facile poter svelare la logica di una politica diretta solo alla contestazione e priva di proposte migliorative per il bene comune.

Ci preme altresì smentire quanto dal Consigliere dichiarato nell’articolo pubblicato sulle testate locali: “A differenza del Dipartimento Regionale delle Acque e dei Rifiuti che non entra nel merito del Piano Aro…”. A tal proposito invitiamo il Consigliere a leggere, o se l’ha già fatto, a rileggere con maggiore attenzione il D.D.G. n° 247 del 11.03.2015, con il quale il Dipartimento Regionale delle Acque e dei Rifiuti ha approvato il Piano ARO di Monreale da noi redatto e precisamente la terza pagina del decreto, che così recita: “Ritenuto che la suddetta documentazione risulta completa ed esaustiva…”; consultando il vocabolario della lingua italiana, il termine “esaustivo” è relativo a qualcosa che tratta un argomento in tutti i suoi aspetti ed è sinonimo di: approfondito, minuzioso, completo. Ci dispiace dover contraddire ancora il Consigliere, ma il Dipartimento ha approvato il Piano ARO di Monreale proprio perché è entrato nel merito e nei contenuti di tutti gli elaborati e di tutta la documentazione del Piano, ritenendo il tutto appunto esaustivo.

Caro Consigliere, ci rendiamo tutti conto che oggi il volere apparire come unico paladino dei diritti dei cittadini sia estremamente semplice, specie se si specula sulla drammatica situazione dei lavoratori. Lei sa benissimo che ogni suo eventuale dubbio poteva essere istantaneamente chiarito nei tavoli ufficiali a cui abbiamo preso parte insieme. Se il suo fosse stato un sano intento, sarebbe bastata una semplice telefonata nei giorni scorsi, per chiarire il tutto. Dice bene lei quando sostiene che “in una situazione così critica non sono ammessi errori o incapacità da parte di chi amministra”: lei in questo caso è Amministratore; è doveroso infine ricordarle che il Piano che lei oggi tanto contesta, rappresenta la più concreta opportunità per quei lavoratori che sono attualmente sospesi e in attesa di definitive risposte da parte della politica”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Palermo Pride, il programma delle iniziative di venerdì

    Cronaca

    Entra nel vivo con numerose iniziative il Palermo Pride in attesa della grande parata per le strade della città del 22 settembre. Ecco le iniziative previste per domani.
    PALERMO PRIDE VILLAGE Piazza Sant’Anna – Piazza Croce dei Vespri | ..

    Continua a Leggere

  • Festa del pane di Monreale, il presidente dell’ACM annuncia le novità

    Cronaca

    [embed]https://youtu.be/1UyhBoMtvlo[/embed] Monreale, 20 settembre 2018 -Nella cittadina normanna il 22 e 23 Settembre Monreale bread festival 2018, due giornate dedicate al pane, prodotto tipico locale. Se nel 2017 erano i gazebo a ospitare i prodotti, in occasione della nuova edizio..

    Continua a Leggere

  • Vandalismo nel corso del musical su padre Puglisi. Amara sorpresa per decine di spettatori

    Cronaca

    Palermo, 20 settembre 2018 - Dopo il musical dedicato a Padre Pino Puglisi gli spettatori trovano l’automobile vandalizzata. È accaduto nel corso della serata di ieri, (19 settembre ndr), in viale del Fante, nei pressi del Teatro di Verdura.

    Decine di auto parchegg..

    Continua a Leggere

  • Monreale, piazze vuote e negozi chiusi di giorno, caos e posteggiatori abusivi la sera

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 - “Siamo passati dalla solitudine di piazze vuote e negozi chiusi di giorno al caos automobilistico delle ore serali con tanto di posteggiatore abusivo che armato di fischietto accompagna gli automobilisti a posteggiare davanti il Duomo..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Scrutatori e presidenti di seggio elettorale, possibile presentare le domande per l’iscrizione all’albo

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 – E’ in corso di aggiornamento l’Albo unico del comune di Monreale in cui sono incluse le persone idonee all’Ufficio di scrutatore e presidente di seggio elettorale. Per il ruolo di scrutatore basta essere elettore del comune di Monreale ed essere in possesso d..

    Continua a Leggere

  • Forza Italia: “Premio di risultato al segretario generale per noi è illegittimo”

    Cronaca

    Monreale, 20 settembre 2018 - La notizia, pubblicata ieri, del riconoscimento del premio di risultato relativo al 2016 da liquidare al Segretario Generale del comune di Monreale, la dott.ssa Domenica Ficano, ha sollevato alcune critiche tra i banchi dell'opposizione. Ad inviare una nota in redazione..

    Continua a Leggere

  • Sospesa la caccia in Sicilia, ambientalisti vincono il ricorso

    Cronaca

    Con un’articolata ordinanza il TAR Palermo ha accolto totalmente il ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF, con il patrocinio degli avvocati Antonella Bonanno e Nicola Giudice del Foro di Palermo, contro il calendario venatorio 2018/2019 emanato ad agosto da..


  • Roccamena tra i rifiuti. Il sindaco Ciaccio: “Solleverò dall’incarico il dirigente dell’ufficio tecnico. Bisogna fare la gara”

    Cronaca

    Roccamena, 19 settembre 2018 - Da ieri a Roccamena non si raccolgono più i rifiuti. Cumuli di spazzatura e cassonetti sovraccarichi fanno bella mostra di sé negli angoli delle strade. Chi può li deposita nei propri garage. La società addetta alla raccolta e allo smalt..


  • Il “Sette e Mezzo” a Palermo, ieri l’incontro-dibattito a Casa Cultura Santa Caterina

    Cronaca

    [gallery ids="76777,76776,76775,76774,76773,76772,76771,76770,76769"] Monreale , 19 settembre 2018 - Quattro giornate, tra mostre e documenti storici, in ricordo dell’insurrezione del “Sette e Mezzo”. Questa la proposta del Centro Studi Zabùt, in collaborazione con la Fondazione Ign..


  • Nominata consulente del sindaco, l’Ing Dora Ferreri si occuperà di elettrotecnica

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - A fianco del primo cittadino ci sarà un nuovo esperto, si tratta dell'Ing Dora Ferreri alla quale è stato conferito l‘incarico di consulente del sindaco, a titolo gratuito, per occuparsi delle attività connesse all'elettrotecnica. Il rapporto durerà fino alla..


  • Drammatico incidente in via Paruta, tanta paura per un automobilista (FOTO)

    Cronaca

    Salvo per miracolo dopo un terribile scontro sul palo. È successo in via Paruta nella zona di Corso Calatafimi (Foto Gabriele Visocaro). Il conducente nonostante l’impatto e l’auto distrutta è salvo. Una notte piena di incidenti è stata quella trascorsa. Uno dei più gravi in corso C..


  • “Dipinti su Vetro”, inaugurata la mostra di Francesca Guicciardi

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - Una esposizione di “Dipinti su Vetro” dell’artista e collezionista Francesca Guicciardi, è stata presentata ieri dal sindaco Piero Capizzi e dall’assessore alla cultura Giuseppe Cangemi negli splendidi spazi della sezione di Arte Antica del Comples..


  • Monreale. In arrivo premio di risultato 2016 per il segretario generale. Per il sindaco Capizzi conseguito il 100% degli obiettivi

    Cronaca

    Monreale, 19 settembre 2018 - Come era successo per l’anno 2015, il sindaco Piero Capizzi ha assegnato al segretario generale, la dott.ssa Domenica Ficano, una valutazione con punteggio massimo sull’operato svolto nel corso del 2016. Questo, dopo che l’Organismo Intern..


  • Monreale. Amministrative 2019: “Da parte i personalismi. Avanti con un progetto di centro sinistra”

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo Monreale, 18 settembre 2018 - "Le elezioni amministrative del maggio prossimo richiedono la costruzione di un progetto credibile ed autorevole per governare al meglio durante i prossimi cinque anni Monreale.  Il rispetto e l'attenzione per una società de..


  • Il top della civiltà: sacchetti lanciati per aria a due passi da Casa Cultura

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - L'inciviltà avrà un limite? Ormai se lo stanno chiedono in tanti. Quando sembra che s..


  • Maltempo, ci aspettano tre giornate temporalesche

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - Niente di bello ci aspetta per i prossimi giorni, purtroppo pagheremo il caldo delle prime settimane di settembre. Dal pomeriggio di oggi inizieranno i primi temporali. La giornata peggiore sarà quella di mercoledì.  Già dalla notte e un po’ per tutta la gi..


  • Si butta dal Suv rubato a folle velocità: arrestato il giovane

    Cronaca

    I carabinieri hanno arrestato S.C. di 19 anni per furto aggravato d’auto dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di Palermo. Il giovane del quartiere Falsomiele attorno alle 4 stava percorrendo viale Regione Siciliana a bordo Mitsubishi Pajero.


  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale, scontro tra due auto

    Cronaca

    Monreale, 18 settembre 2018 - Nel primo pomeriggio di oggi si è verificato un incidente tra due auto sulla Circonvallazione di Monreale. A scontrarsi una Fiat Punto e una Mazda, l'incidente è avvenuto poco prima delle 14, all'altezza dell'incrocio con piazzale Florio. Fortunatamente nessun ferito...


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com