“Clandestina e Linusana”. La presentazione del nuovo romanzo del Prof. Emilio Angelini

0
Immobiliare Max

Monreale, 5 marzo – Si terrà oggi, Venerdì 13 marzo, alle ore 17,00 presso l’aula consiliare di Monreale, la presentazione del libro “Clandestina e Linusana”, l’ultima opera del Prof. Emilio Angelini.

L’evento, organizzato dall’associazione “Civitas Mediterranea”, rientra nel programma di iniziative realizzate a Monreale, per ultime la presentazione del libro “Pagine di vita siciliana” di Mariano Lanza e l’installazione dell’albero di Natale a Piazza Europa.

Una presentazione molto attesa e che vedrà certamente una grande adesione, dato che Angelini è stato tra gli anni ’80 e ’90 professore di Storia e Filosofia presso il Liceo Classico E. Basile di Monreale.

Durante la presentazione del libro interverranno l’on. Tonino Russo, l’avv. Walter Miceli e il sindaco di Monreale, avv. Piero Capizzi.

La lettura di alcuni brani del libro sarà affidata alla monrealese Anna Leto, mentre saranno eseguiti alcuni intermezzi musicali affidati alla voce del mezzosoprano Linda Gatto e alla fisarmonica del compositore di Piana degli Albanesi Pier Paolo Petta.

“La scrittura è il mio progetto”, scrive Angelini sul suo profilo Facebook.

“Clandestina e Linusana” è un romanzo suddiviso in otto capitoli, ambientato nella seconda metà dell‘800. E’ la storia di una donna che, giovanissima, si ribella al suo destino segnato dal fatto di essere nata in un paese agreste dell’entroterra agrigentino, e abbandona la sua famiglia per diventare artefice del proprio futuro. Dopo un passaggio sull’isola di Linosa, durante il quale rimane in cinta, riesce a raggiungere Palermo dove verrà ospitata in un collegio di suore. Dopo una fase di apprendistato presso una sartoria, riuscirà a creare il proprio atelier. Quindi … sarà necessario leggere il libro per leggere le parti forse più belle del romanzo, nel quale si possono certamente rivedere le tinte dell’uomo di sempre, alla ricerca di un futuro migliore, nel tentativo di liberarsi dai vincoli imposti dalla società.

Un racconto a volte brusco nelle descrizioni, che lascia però emergere una penna raffinata e uno scrittore dotato di grande sensibilità.

L’incontro con l’autore sarà anche l’occasione per tanti suoi ex allievi per gustare il piacere di “interrogare” il proprio prof.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale