Monreale si consorzia con Altofonte per istituire una centrale unica di committenza

0
tusa big

Monreale, 12 marzo – Il consiglio comunale di Monreale ha oggi approvato a maggioranza la Convenzione con il Comune di Altofonte relativa alla istituzione di una centrale unica di committenza per la gestione associata delle procedure di acquisizione di beni, servizi e lavori. L’assessore Cangemi ha illustrato la convenzione in oggetto:

“Vi è la necessità per i comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti che non siano capoluogo di provincia di istituire una convenzione con altri comuni. E’ un accordo consortile volto ad adempiere all’obbligo normativo di istituire una centrale di committenza in modo da evitare la costituzione di organi ulteriori e con essi le relative spese.

Si dovrà istituire un ufficio comune come struttura organizzativa operante quale centrale unica di committenza per la gestione in forma associata delle acquisizioni di beni, servizi e lavori”.

Si tratterà di avviare una collaborazione tra i due comuni, di cui Monreale sarà capofila, e che non comporterà spese aggiuntive per il comune di Monreale.

16 consiglieri hanno espresso voto favorevole. 3 sono stati i contrari e 5 gli astenuti.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com