Calci e pugni alla madre che finisce ricoverata in ospedale, arrestato un parrucchiere

0
tusa big

E’ accaduto di notte tra il 10 e l’11 marzo, quando i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno tratto in arresto B. f., 42enne, parrucchiere, abitante della frazione di San Martino delle Scale, poiché palesemente in stato di ubriachezza dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, si scagliava contro la di lui madre 70enne, colpendola a calci e pugni, per futili motivi.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe agito senza un vero e proprio motivo. La signora è stata accompagnata presso l’ospedale Ingrassia, dove risulta ancora ricoverata. Inoltre, il prevenuto, alla vista dei Carabinieri, cominciava ad inveire nei loro confronti proferendo frasi ingiuriose, minacciandoli finanche di morte, arrivando quasi ad un contrasto fisico, nel vano tentativo di costringerli a desistere dal compiere il proprio dovere, venendo bloccato ed arrestato.

La competente Autorità Giudiziaria , informata dei fatti, disponeva che il trasgressore fosse giudicato con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto e, dopo il patteggiamento, B. f. è stato condannato a sei mesi di reclusione, pena sospesa, pertanto rimesso in libertà.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com