Dalla Corea a Monreale: mercoledì 4 marzo 15 tour operator in visita alla città normanna

0
acqua park

Si è tenuto oggi a villa Savoia un incontro degli albergatori e dei gestori di B&B monrealesi. All’incontro hanno preso parte una decina di rappresentanti delle principali strutture ricettive e, in rappresentanza dell’amministrazione, l’assessore al turismo Ignazio Zuccaro.

L’incontro promosso da Tonino Russo, ex deputato del PD, ha avuto al centro la preparazione della visita del prossimo 4 marzo dei principali 15 tour operator della Corea a Monreale. “La visita – spiega Tonino Russo – è inserita nel quadro dello “Educational Tour per gli operatori turistici coreani” organizzato dall’assessorato regionale al turismo della Regione Siciliana.

L’appuntamento – prosegue Russo – può essere una grande occasione per Monreale perché l’economia coreana ormai occupa la quindicesima posizione mondiale ed è addirittura la dodicesima in termini di potere d’acquisto. Insomma – continua l’ex deputato monrealese – quella di mercoledì è una occasione da utilizzare al meglio, considerato che i coreani guardano con favore alle mete turistiche siciliane, tanto da aver previsto, per la prossima stagione, voli di collegamento diretto grazie ai charter flight di Korean Air.

Ma noi, oltre alla magnificenza del Duomo e del Chiostro, tra qualche mese patrimonio dell’umanità, dobbiamo saper esibire qualche ragione in più per trasformare il nostro turismo da “mordi e fuggi” in un turismo che duri un po’ di ore in più e contempli maggiormente la possibilità di soggiornare a Monreale. In tale ottica, – conclude Tonino Russo – dobbiamo saper mostrare e sfruttare di più il calore della nostra proverbiale ospitalità, i sapori tipici enogastronomici e qualche attrazione culturale specifica ed esclusiva, come l’arte del mosaico. Penso che, se riusciremo a “fare colpo” e offriremo una buona immagine a questi 15 “esploratori”, al ritorno nel loro paese rappresenteranno il migliore spot per visitare la nostra città. Mi auguro che la consapevolezza mostrata, in vista dell’appuntamento di giorno 4, dagli operatori turistici cittadini, dal sindaco e dall’assessore al turismo, possa diventare una abitudine comportamentale capace di intercettare nuovi flussi turistici da ogni parte del mondo e, quindi, contribuire a ravvivare l’economia cittadina”.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale