Oggi è 16/12/2017

Politica

Rifiuti. Movimento 5 Stelle: “Porteremo il Comune di Monreale in Tribunale”

Il comune di Monreale chiamato a rispondere del mancato avvio della raccolta differenziata e di un sostenibile ciclo integrato dei rifiuti, come previsto da legge

Pubblicato il 19 febbraio 2015

s Rifiuti. Movimento 5 Stelle: “Porteremo il Comune di Monreale in Tribunale”

“E’ finito il tempo della propaganda e delle parole, da adesso accetteremo solo risultati e fatti concreti, battendoci in tutte le sedi opportune per ottenerli”.

Il Movimento 5 Stelle di Monreale ha deciso di volere agire per vie legali: “Poiché per varie vicissitudini e sotto molteplici aspetti ormai, il Comune di Monreale è da considerarsi il Comune degli Avvocati, abbiamo deciso di condurre la nostra battaglia sullo stesso terreno dando mandato ai nostri legali per l’avvio di un contenzioso che, per la prima volta in assoluto, porterà il Comune di Monreale innanzi al Tribunale a rispondere del mancato avvio della raccolta differenziata e di un sostenibile ciclo integrato dei rifiuti”

“Come noto – spiega il portavoce e Consigliere Comunale Fabio Costantini -, la legge stabilisce e definisce le modalità per il raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata nell’intento di supportare e guidare gli enti nella progettazione ed ottimizzazione dei sistemi di raccolta differenziata, privilegiando la raccolta domiciliare integrata, per il raggiungimento dei livelli minimi così fissati: 1) raccolta differenziata per l’anno 2010 del 20%, per l’anno 2012 del 40%, per l’anno 2015 del 65% (col raggiungimento di un recupero di materia del 50%).

Il Comune di Monreale non ha già rispettato il termine del 31.12.2012 in relazione alla percentuale minima di raccolta differenziata fissata al 40%. 

Il mancato rispetto del termine determina gravi conseguenze a carico dei cittadini quali:

a) costo maggiorato della T.A.R.I. (Tassa sui rifiuti), a causa della mancata riduzione della spesa per conferimento in discarica, per gasolio da autotrazione e a causa del mancato introito derivante dalla vendita delle materie oggetto di riciclo;

b) mancata riduzione del negativo impatto ambientale;

c) mancata riduzione dei rifiuti indifferenziati, con conseguente maggiore rischio di emergenze ambientali ed igienico sanitarie legate alla insufficiente raccolta dei rifiuti solidi urbani (quali quelle che stiamo vivendo proprio in questi giorni).

In buona sostanza l’emergenza che stiamo vivendo oggi non è solo il frutto di una politica amministrativa scellerata che ha visto il fallimento della società d’ambito, ma anche il pessimo risultato di condotte illegittime che hanno disapplicato la stringente normativa sulla raccolta differenziata dando dunque luogo ad una non corretta erogazione del servizio.

Per tali ragioni, dopo diversi incontri con gruppi di cittadini e dopo le numerosissime e disperate richieste d’intervento da parte della cittadinanza (ormai esangue per l’elevatissima oppressione fiscale del tributo e per l’emergenza igienico sanitaria continua diventata ormai una costante), il M5s Monreale, avvalendosi delle previsioni normative dettate dal Decreto Legislativo n. 198/2009, per il tramite del suo ufficio legale, ha inoltrato e notificato formale diffida al Comune di Monreale (in persona del Sindaco), affinché entro il termine perentorio di 90 giorni:

1) assuma senza ritardo le iniziative ritenute opportune al fine di ripristinare la corretta erogazione del servizio di raccolta e gestione dei rifiuti, garantendo il raggiungimento della percentuale minima di Raccolta Differenziata del 40%; 2) individui il settore in cui si è verificata la violazione, l’omissione o il mancato adempimento segnalato e curi che il dirigente competente provveda a rimuoverne le cause; 3) comunichi agli autori della diffida tutte le iniziative assunte; 4) comunichi la diffida al Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.

In difetto si procederà col seguito delle azioni legali previste dal decreto legislativo n. 198/2009 ovvero, qualora il Comune di Monreale non avrà adempiuto spontaneamente, otterremo l’esecuzione giudiziale mediante il giudizio di ottemperanza. 

Non c’è più spazio per le parole, bisogna agire per costringerli ad agire”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, Domenica 17 PD al congresso. Rubino: “Ritiro la delegazione assessoriale”

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 – Convocato per domenica 17 dicembre alle ore 9.30, presso il Collegio di Maria, il congresso del Pd di Monreale che porrà fine al commissariamento del partito. A darne notizia il commissario uscente della sezione monrealese del PD, Antonio Rubino: “Da domenica il par..

    Continua a Leggere

  • Inchiesta Alto Belice Ambiente. Rinviati a giudizio i 51 imputati (I NOMI)

    Politica

    Palermo, 15 dicembre 2017 – Sono stati rinviati a giudizio tutti i 51 imputati dell'inchiesta, scoppiata nel 2011, che ha investito l’ATO PA2 “Alto Belice Ambiente”, e che ha visto coinvolte in un primo momento 53 persone, poi ridotte a 51. Il sindaco del comune di Monreale, Piero Ca..

    Continua a Leggere

  • A Palermo il primo circo sociale permanente. Il crowdfunding per Danisinni Circus

    Politica

    Palermo, 15 dicemre 2017 - Sarà grande festa a Danisinni, sabato 16 dicembre a partire dalle ore 10.00, dove sarà scoperta la campagna crowdfunding Danisinni Circus, un nuovo capitolo del progetto Rambla Papireto, avviato lo ..

    Continua a Leggere

  • Schianto mortale sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, muore una donna

    Politica

    Palermo, 15 dicembre 2017 - Dalle prime ricostruzioni dei soccorritori pare che dietro all'incidente in cui ha perso la vita una donna di 54 anni Carini, ci sia un improvviso malore. Il sinistro è avvenuto sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, nei pressi di Capaci.  La donna si trovava a bord..

    Continua a Leggere

  • Ripulita la discarica abusiva nei pressi della Casa Circondariale Pagliarelli

    Politica

    Palermo, 15 dicembre 2017 - Ripulita questa mattina la discarica abusiva che si trovava nelle immediate vicinanze della Casa Circondariale Pagliarelli, nel curvone di via Altofonte angolo via Bachelet (Leggi qui). Il cumulu di sfabbricidi e materiale di risulta si trovavano in quel pu..

    Continua a Leggere

  • La casa editrice palermitana “Sellerio” dona oltre 100 libri di narrativa alla scuola Antonio Veneziano

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 - Grazie alla generosità della casa editrice palermitana “Sellerio” e alla tenacia della dirigente e degli insegnanti di lettere della scuola Antonio Veneziano che hanno tenuto i contatti, ci sono stati donati più di 100 volumi di narrativa. I libri arrivati qualche ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, inspiegabili interruzioni della corrente elettrica per 20 famiglie

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 - «Anche stamattina ci siamo svegliati senza corrente elettrica, i contatori delle nostre case si staccano inspiegabilmente». A raccontarlo a Filodiretto è Giusy, che abita nei pressi di via Pietro Novelli. Sarà stato il montaggio delle luminarie oppure vento dei giorn..

    Continua a Leggere

  • Monreale, dissesto finanziario. Corte dei Conti: “Gestione quanto meno poco consapevole e trasparente. Gravi criticità”. Depositate le motivazioni

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 - Gestione quanto meno poco consapevole e trasparente. Gravi criticità in grado di compromettere l’intera azione di riequilibrio, in quanto tese a dissimulare il reale andamento gestionale rispetto agli obiettivi di risanamento prestabiliti, attraverso ..

    Continua a Leggere

  • Cinisi e Borgetto più forti contro Cosa nostra. Il Prefetto: «A Corleone i ragazzi ora sanno che mortifica il territorio»

    Politica

    Palermo, 15 dicembre 2017 - «A Corleone, la città che per tutti è il simbolo della mafia, ho trovato dei giovani che esprimono una voglia cambiamento e che hanno maturato, attraverso la scuola, una consapevolezza che la mafia distrugge mortifica il territorio». Lo ha detto il Prefetto Antonella,..

    Continua a Leggere

  • A Monreale e alla Cuba di Palermo due concerti gratuiti, musiche dal Maghreb all’Europa

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 - La settimana di musica sacra nel percorso arabo-normanno Unesco prosegue con due concerti che saranno offerti gratuitamente a Monreale e a Palermo. Nella cittadina normanna sabato 16 dicembre si esibirà Diego Cannizzaro alle 21 con un prezioso recital organistico. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Cerimonia di premiazione del 2° concorso nazionale di poesia e letteratura Giuseppe La Franca

    Politica

    Monreale, 15 dicembre 2017 - Monreale ricorda Giuseppe La Franca. L’avvocato ucciso il 4 gennaio del 1997 dai fratelli Vitale, mafiosi di Partinico, che si erano impossessati di un caseggiato rurale che era di proprietà di suoi parenti, contro i quali aveva provato ad opporsi. In sua memoria a..

    Continua a Leggere

  • Monreale. La Settimana dello studente al liceo Basile: assemblee, seminari, dibattiti, laboratori, cineforum

    Politica

    [caption id="attachment_45124" align="alignright" width="300"] Liceo Basile[/caption] Monreale, 15 dicembre 2017 - La..


  • Monreale, incendio in un appartamento del centro. Un giovane interviene, rimane lievemente intossicato

    Politica

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Si è concluso con un ragazzo lievemente intossicato il bilancio di un incendio sviluppatosi in un appartamento di via Agrigento, a Monreale, intorno alle 19,00 di oggi.  [gallery ids="45101,45105,45104,45103,45102,45106"] Dalle prime dichiarazioni, ma è anco..


  • Monreale, intitolata al puparo Enzo Rossi via M19 A

    Politica

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Via Enzo Rossi, puparo. È stata intitolata martedì all'artigiano puparo della famiglia monrealese Rossi via M19 A, la strada che si trova nei pressi di via. Dopo il nulla osta della Prefettura si provvederà all'inserimento nello stradario e all'affissione della t..


  • Monreale, 4 assistenti sociali cercasi. Altri 8 negli altri comuni del Distretto Socio Sanitario 42

    Politica

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Si cercano 12 assistenti sociali, di cui 4 al comune di Monreale, gli altri 8 per gli altri comuni del Distretto Socio Sanitario 42,


  • Sabato a San Giuseppe Jato «Benessere Sociale». Prevenzione e promozione dell’educazione alla salute

    Politica

    San Giuseppe Jato, 14 dicembre 2017 - Un seminario sull'educazione alla salute, sul'alimentazione e sull'importaznza dello sport. Si terrà Sabato 16 Dicembre alle ore 09.30, presso l’aula multimediale Pio La Torre, sita nella Casa del Fanciullo, in via Vittorio Emanuele III n.262, il convegno


  • Monreale, 30 km/h in via Esterna Spartiviolo. Il via ad interventi di manutenzione

    Politica

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Arriva il limite di velocità massima di 30 km/h in via Esterna Spartiviolo. Il limite temporaneo è stato deciso per il pericolo derivante dalla pericolosa situazione di dissesto in cui versa la carreggiata.  «Il comune - si legge in una nota del comune di Monr..


  • La grave perdita di un familiare. Domani un incontro con la «Comunità Figli in Cielo»

    Politica

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Un incontro con tutti coloro che cercano un sostegno e un riparo psicologico in seguito alla perdita di un familiare. Figli in cielo è una comunità di famiglie che hanno vissuto la perdita di un figlio o di un proprio caro e offrono sostegno a..


  • Acquapark Monreale