Gli operai dei cantieri di servizio occupano il Comune

0
tusa big

Monreale, 28 Gennaio. Protestano gli operai dei cantieri di servizio del nostro Comune. Lamentano il mancato pagamento degli stipendi di Dicembre, cui fra pochi giorni si aggiungeranno quelli di Gennaio.

Gli operai da stamane occupano la sala rossa del palazzo di Città, sede del Sindaco, e dichiarano di non aver intenzione di abbandonare l’edificio finché non verranno corrisposte le mensilità arretrate. Chiedono un intervento urgente del Sindaco, dell’amministrazione tutta e del Prefetto di Palermo, affinché la situazione si sblocchi e le 108 famiglie possano ricevere il necessario per il loro sostentamento.

Per inciso, gli operai sottolineano come, frattanto, nonostante l’assenza di attrezzatura adeguata loro abbiano svolto i compiti assegnati, lamentando la scelta del Comune di far partire i cantieri senza adeguate rassicurazioni sui pagamenti.

Sul posto, in rappresentanza dell’amministrazione comunale sono presenti l’assessore al bilancio Sandro Russo ed il presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Verde, i quali dichiarano di aver già attivato i canali necessari a risolvere la situazione, contattando l’assessorato regionale alla famiglia.

“Siamo a fianco dei lavoratori”, dichiara Di Verde. “Ci stiamo attivando, attraverso l’assessorato regionale alla famiglia, per trovare una rapida soluzione”. “Dopo un nostro pronto sollecito nei confronti dell’assessorato”, fa eco Sandro Russo, “abbiamo avuto precise rassicurazioni circa l’erogazione delle somme intorno al 10 Febbraio prossimo”.

Gli operai, intanto, non sembrano aver intenzione di abbandonare la loro protesta.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com