Monreale, sequestrate agenzie di scommesse in via Venero e a Pioppo

acqua park

Diversi sequestri di agenzie di scommesse prive di autorizzazioni sono stati effettuati negli ultimi giorni nel corso di un servizio dei Carabinieri volto a contrastare l’esercizio abusivo del gioco d’azzardo.

I carabinieri della stazione di Monreale, insieme al personale dell’A.A.M.S. (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) di Palermo, questa volta hanno denunciato a piede libero il titolare di un centro scommesse a Monreale, in via Venero. I militari hanno anche provveduto a sequestrare il locale, per le stesse mancanze che qualche giorno fa hanno portato i carabinieri al sequestro e alla denuncia dei titolari di altri due esercizi a Pioppo.

I tecnici dei Monopoli di Stato hanno constatato che i titolari delle agenzie di scommesse erano privi di regolare licenza per svolgere l’attività di raccolta ed agevolazione delle scommesse e l’assenza del materiale informativo A.S.L., sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincita in denaro.

Salate saranno le sanzioni amministrative per i titolari che hanno subito il sequestro. Le cifre si aggirano attorno a 25 mila Euro fino ad arrivare ai 65 mila Euro. 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale