Monreale, furto di energia elettrica per 46.000 Euro, 5 arrestati

0
tusa big

MONREALE, 13 gennaio. I Carabinieri di Monreale, nel corso di un servizio ad hoc, unitamente ad una squadra di tecnici dell’E.N.E.L., hanno tratto in arresto R. f., classe ’68, G. g., classe ’50,  D. M. p., classe ’59,  P. l., classe ’89 e  L. V. d., classe ’42.

Per loro l’accusa è di furto aggravato di energia elettrica. Nello specifico le loro cinque abitazioni erano alimentate tramite un allaccio diretto alla rete E.N.E.L.

I tecnici della squadra E.N.E.L. hanno appurato che l’allaccio risaliva almeno al 2010 e che il danno causato all’ente erogatore era pari ad euro 46.000,00.

I cinque arrestati, dopo aver atteso il rito direttissimo in regime di arresti domiciliari, sono stati tutti condannati a cinque mesi e dieci giorni di reclusione e multa di 100 euro.

R. f. ed il C. g.,  hanno avuto la pena della reclusione rispettivamente di otto e di sei mesi, ed una multa pari a 200 euro.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com