In pericolo i mosaici del Duomo di Monreale, domani il sopralluogo

0
Araba Fenice desk

Monreale, 28 dicembre – Desta molta preoccupazione il ritrovamento di acqua all’interno del Duomo di Monreale. All’interno della struttura infatti è stata constatata l’infiltrazione di acqua che mette a rischio il soffitto ligneo. Il problema è emerso stamattina, messo a nudo dalle forti precipitazioni. Lo dice don Nicola Gaglio, l’arciprete della cattedrale, che ha avvertito subito l’arcivescovo, monsignor Michele Pennisi.

“Il problema – afferma l’arcivescovo Pennisi in una nota  – si è verificato sulla parte destra della chiesa, nella zona vicina alle tombe reali dei due Guglielmo, dove è stata notata la presenza sia di acqua a terra , che lungo la parete, ma soprattutto quella di alcuni frammenti lignei e di gesso del tetto, ricoperti dallo stucco con il quale questo è stato dipinto. Da una prima verifica sembra che possa esserci qualche microlesione tra il tetto della cattedrale e le pareti, dovuto, probabilmente, a qualche movimento di assestamento del terreno”.

Domani mattina sarà effettuato un primo sopralluogo degli esperti della Soprintendenza ai Beni Culturali della Regione. Si capirà da dove provengono le infiltrazioni di acqua. Successivamente, quindi, il quadro potrà essere più chiaro, soprattutto in ordine ai lavori da effettuare e, di conseguenza, al loro costo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com