I ragazzi dell’istituto Pietro Novelli incontrano le scuole di Mazara del Vallo

0
Araba Fenice desk

Monreale, 17 dicembre 2014. Nella giornata di ieri, 16 Dicembre, la Direzione Didattica “P. Novelli” ha avviato una nuova esperienza formativa, al servizio della sua giovane utenza.

Si trattava di uno scambio di informazioni e cultura, nel senso più ampio del termine, tra l’istituzione scolastica monrealese ed un’altra, paritetica, di Mazara Del Vallo, realtà abbastanza lontana, non tanto sul piano della distanza chilometrica, quanto su quello degli usi, dei costumi e delle tradizioni etno-sociologiche.

L’idea prende corpo da una pregressa esperienza, effettuata da docente, dell’attuale dirigente scolastica del “P.Novelli”, Dott.ssa Chiara Di Prima, protrattasi per diversi anni proprio nei suddetti luoghi, dove la promozione interculturale non è certo una novità, ma un fatto ormai assodato, dove storie positive di integrazione sociale, che a Mazara esiste da più di un ventennio, risultano essere propedeutiche per chi intende supportare l’idea, sempre più attuale, di scuola come ambiente che include e valorizza culture e realtà altre.

Il progetto ha coinvolto due classi, II C e II E, del “P.Novelli” e due seconde del plesso scolastico “Giovanni Paolo II”, dell’ I.C.S. “Paolo Borsellino”, diretto dalla dirigente Melina Bianco.

Gli alunni hanno iniziato una corrispondenza virtuale, grazie alle LIM presenti nelle aule, e con cura hanno poi lavorato per predisporre “il vero” incontro con i nuovi amici. L’accoglienza si è rivelata molto affettuosa, sia per i bambini che per le insegnanti, grazie al coinvolgente contributo delle docenti mazaresi: Piera Di Natale e Rosalia Bonura, che hanno guidato la scolaresca monrealese alla scoperta della città, importante crocevia di culture e tradizioni.

La visita ha permesso di conoscere i tesori presenti all’interno del “Museo del Satiro”, le particolari piazze, il teatro Garibaldi, piccolissimo gioiello ottocentesco, la bellissima cattedrale, ma soprattutto il suggestivo quartiere della casbah, dove sicilia e nord Africa si fondono insieme.

Tale esperienza avrà un continuum, ma questa volta sarà la scuola monrealese a far conoscere le proprie importanti bellezze ai nuovi amici.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com