La COMEST interviene sulla buca di via Strada Ferrata

0
tusa big

Sono trascorsi 10 giorni da quando, in seguito al passaggio di una betoniera, si era aperta una voragine in un breve tratto di via Strada Ferrata, all’angolo con via Santa Liberata. Una buca che svelava come quel tratto di manto stradale non poggiasse su un supporto stabile.

Una vera e propria trappola che avrebbe potuto avere conseguenze gravi. Si tratta infati di una strada molto battuta giornalmente da tanti automobilisti monrealesi. Solo la fortuna ha permesso che nessuno si facesse male cadendo dentro una buca che, nonostante i ripetuti interventi, si riapre inesorabilmente. Un intervento strutturale non è mai stato fatto.

Apertasi la voragine il comune aveva  subito provveduto a transennarla, “mettendo così in sicurezza” il tratto stradale.

Questa mattina invece si è presentata una squadra della COMEST, la società distributrice del gas. Alcune tubazioni infatti attraversano la strada proprio in quel punto, ed in questi giorni erano chiaramente visibili.

La società è intervenuta con una ruspa per riempire di terra la buca. Quindi è stato steso un massetto in cemento armato e domani si provvederà a ricostituire l’asfalto. Un intervento che dovrebbe essere risolutivo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com