Oggi è 20/11/2019

Politica

Il Comune incontra i commercianti del centro storico: oggi il tavolo tecnico con il comitato spontaneo

L’assessore Zuccaro ha preso molti impegni concreti da realizzare in tempi brevi

Pubblicato il 16 dicembre 2014

Il Comune incontra i commercianti del centro storico: oggi il tavolo tecnico con il comitato spontaneo

Monreale, 16 Dicembre. Si è svolto oggi pomeriggio presso i locali di Villa Savoia a Monreale, il tavolo tecnico fra l’amministrazione comunale, rappresentata dall’assessore Ignazio Zuccaro, gli uffici comunali, presenti il responsabile COSAP Roberto Leto, il comandante Antonino Grippi per la Polizia Municipale e i commercianti monrealesi, in particolare gli aderenti al comitato spontaneo che già da alcuni mesi si riunisce per creare una strategia comune in questi tempi di crisi.

Per questi ultimi, erano presenti Filippo Tusa, Massimiliano Lo Iacono e Joe Mirto.

Tante le richieste fatte dai commercianti (come avevamo anticipato QUI), che con spirito propositivo hanno dichiarato la propria disponibilità a collaborare con l’amministrazione al fine di incrementare la vivibilità e di conseguenza l’attrattività della nostra città.

A queste richieste, l’assessore Zuccaro ha risposto, concertando man mano gli interventi necessari con i responsabili degli uffici presenti, appoggiando lo spirito di sano confronto creatosi e specificando, ove possibile, i tempi di realizzazione.

Riguardo la mancanza di una segnaletica stradale adeguata, che da Palermo o dalla SS624 “scorrimento veloce” indichi la strada da seguire per giungere a Monreale e che, una volta in città conduca al centro storico, Zuccaro ha prospettato almeno due vie di risoluzione: una prima via che sfrutti i progetti correlati all’ingresso di Monreale nel percorso Arabo-Normanno dell’Unesco per rinnovare le indicazioni anche in area di pertinenza di altri comuni o dell’ANAS (previa concertazione, il cui inizio Zuccaro ha annunciato per domani stesso, con gli altri comuni interessati); una seconda via, che utilizzi innanzitutto, come sottolineato dal Comandante Grippi, la segnaletica esistente e non sfruttata in magazzino ed inoltre, al fine di rendere noto a monrealesi e non la possibilità di sfruttare gratuitamente i parcheggi anche a striscia blu dopo le ore 20.00, una nuova cartellonistica sui parcheggi eventualmente finanziata dai commercianti stessi.

L’ultima via segue la proposta del comitato spontaneo.

In collegamento alla questione, anche quella di istituire un apposito servizio navetta che dai parcheggi porti nel centro storico: poiché, a detta dell’amministrazione, risulta impossibile modificare i tragitti delle autolinee Giordano senza una concertazione con gli organi regionali, in questo senso la giunta comunale sta valutando l’opzione di creare un servizio ad hoc, anche attraverso altri imprenditori del ramo.

Concludendo le questioni in qualche modo collegate al parcheggio che sfocia in Via Torres, alla precisa richiesta riguardo una maggiore attenzione ed una riqualificazione della scalinata che porta alla Via, Zuccaro ha risposto facendo riferimento ad una transazione in via di sviluppo fra il Comune e la cooperativa sociale Aurora. Poiché essa dovrebbe offrire al Comune, stando agli accordi, un servizio che non viene ritenuto indispensabile, si paventerebbe la sua sostituzione con il rifacimento e la riqualificazione della scalinata.

Sul parcheggio davanti il Duomo Zuccaro non ha usato giri di parole: già da domani si è impegnato a rilasciare autorizzazioni al parcheggio che non tocchino in alcun modo la facciata dello stesso, limitandole, nei pochi casi in cui si riscontrasse la necessità di utilizzare la Piazza per sostare, alla zona dei “bagni pubblici”.

E, rimanendo in tema, alle rimostranze sulla chiusura dei bagni pubblici, riferendosi però a quelli siti nell’antivilla comunale, l’assessore ha dichiarato che gli stessi sono fruibili, non più sotto sequestro, e che, nell’attesa di una diversa soluzione, verranno gestiti da personale in pianta organica al Comune.

In seguito, l’assessore ha reso noto che la via Arcivescovado, in mancanza di una richiesta di rinnovo della convenzione per l’impalcatura presente in loco, dovrebbe tornare fruibile al doppio senso di marcia già a partire dal prossimo 20 Dicembre.

Rispondendo alle successive richieste, Zuccaro ha affontato il tema della videosorveglianza e del suo mancato funzionamento, anche avvalendosi dell’esperienza del comandante Grippi.

Il sistema di video sorveglianza attualmente presente, infatti, è non funzionante per un guasto tecnico dovuto alle intemperie, avvenuto poco tempo dopo la sua messa in funzione.

Per riparare il danno, quando avvenne, sarebbero serviti circa 15.000 euro che in quel momento il Comune non ha potuto spendere. Ad oggi, poiché il sistema è obsoleto, una stima fatta da ditta privata chiamata all’uopo, ha evidenziato come sia più conveniente, data anche la scarsa reperibilità dei materiali, installare un nuovo sistema.

A questo proposito, l’assessore ha dichiarato che i fondi per il finanziamento del nuovo sistema potrebbero essere reperiti attraverso gli introiti derivanti dal settore turistico stesso.

E ancora, Zuccaro ha preso impegni concreti sull’illuminazione della Villa comunale, che “si farà e si farà bene!”, a suo dire, ed anche sul collegamento AMAT, che è “indispensabile per Monreale”, assicurando che sul suo duraturo rinnovo il Sindaco Capizzi sta lavorando alacremente.

Infine, in chiusura, l’assessore ha risposto alla richiesta riguardo la certezza della concessione del suolo pubblico ai commercianti che ne hanno fatto richiesta e che rispettano i requisiti necessari, lanciando anche, di rimando, una sfida agli stessi: sulla scia dell’iniziativa del comune di Palermo, che ha regalato il suolo pubblico per le vacanze natalizie ai commercianti che ne avessero fatto richiesta, previa presentazione di un progetto teso alla valorizzazione dei luoghi con eventi e manifestazioni, Zuccaro ha voluto proporre ai monrealesi la stessa formula.

Durante il periodo estivo, ai commercianti che organizzeranno, di concerto con uffici preposti ed amministrazione, eventi di rilievo, verrà diminuito o annullato il costo del suolo pubblico.

Una sfida ben accetta dagli stessi, che nel tempo si sono già distinti per le loro doti organizzative.

Ringraziando gli intervenuti, Zuccaro ha poi dichiarato:

“Confrontiamoci e scontriamoci, ma sempre con l’obiettivo comune di risollevare la nostra città.

E voglio concludere”, ha detto con riferimento ad alcune critiche del mondo politico monrealese ascoltate in questi giorni, “dicendo che non prendo lezioni di moralità da chi ha trasformato la Piazza Guglielmo in un parcheggio”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Capo Gallo continua a “sgretolarsi”, necessario un intervento di messa in sicurezza

    Politica

    PALERMO - Capo Gallo è ormai conosciuta come la riserva naturale più bella della Sicilia, dopo quella dello Zingaro, dove ogni anno, soprattutto d’estate, milioni di turisti corrono a farvi un bagno. Però i milioni di turisti non sanno ch..

    Continua a Leggere

  • Accessori per impianti elettrici: dalle fascette di plastica alle etichettatrici per cavi

    Politica

    L’impianto elettrico è fondamentale per portare elettricità in un appartamento, in un ufficio e in una qualsiasi struttura. Serve per garantire tanto l’illuminazione quanto il funzionamento di dispositivi elettronici ed elettrodomestici. Le basi per realizzare un buon impianto..

    Continua a Leggere

  • Giornata Mondiale della Filosofia, a Monreale il convegno “La filosofia e i diritti di cittadinanza globale”

    Politica

    MONREALE - Nella giornata di domani 21 novembre, presso l’Aula Consiliare Biagio Giordano, alle ore 09,30, in ottemperanza alla Giornata Mondiale della Filosofia, evento creato dall’UNESCO che di norma si celebra il terzo gio..

    Continua a Leggere

  • Monreale: Violenza sulle donne: “quando è codice rosso”. Focus sulle donne straniere

    Politica

    MONREALE - Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne stabilita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre del 1999, con la risoluzio..

    Continua a Leggere

  • Nuova interdittiva antimafia per la ditta Mirto, riunione d’urgenza in Sala Rossa

    Politica

    MONREALE - Una nuova interdittiva antimafia è stata emessa dalla Prefettura di Palermo nei confronti della ditta Mirto SRL di San Cipirello, la società impegnata a svolgere il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti per il comune di Monr..

    Continua a Leggere

  • Maxi confisca al boss Guttadauro, società e libretti intestati a prestanome

    Politica

    Confiscati i beni di Giuseppe Guttadauro, ex medico dell'ospedale Civico di Palermo ritenuto essere il vertice del mandamento mafioso di Palermo-Brancaccio. Questa mattina i carabinieri del ROS, su disposizione della Procura della Repubblica di Palermo - Direzione Distrettuale Antimafia, hanno es..

    Continua a Leggere

  • Monreale vola in Europa con un ufficio per attrarre fondi e per la progettazione europea

    Politica

    Monreale vuole avvicinarsi all’Europa e si prepara a dare avvio ad un nuovo organo che potrebbe creare concrete occasioni di sviluppo economico, culturale e sociale e di scambio grazie all’istituzione dell’Ufficio Europa. L’idea nasce dal lavoro del movimento “..

    Continua a Leggere

  • Running Sicily Coppa Conad, la Marathon Monreale vince il trofeo

    Politica

    I podisti monrealesi portano a casa la vittoria, per la prima volta la Marathon Monreale vince il Running Sicily- Coppa Conad. La premiazione si svolgerà il 13 dicembre alle 17,30 a Villa Savoia, un grande spettacolo sportivo per Monreale. Al secondo posto del podio la Universitas, mentre al terzo ..

    Continua a Leggere

  • Concorso infermieri, esteso ai neo laureati in Scienze infermieristiche

    Politica

    PALERMO - Sarà riaperto il concorso per reclutare nuovi infermieri in Sicilia in modo da consentire la partecipazione anche dei neo laureati in Scienze infermieristiche. L’ha annunciato l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, inter..

    Continua a Leggere

  • Su Palermo torna il sole, temperature in aumento

    Politica

    PALERMO - Dopo giornate ventose e con pioggia sulla città di Palermo tornerà a splendere il sole. Infatti, da domani sul Mediterraneo occidentale si formerà una zona di Alta Pressione che tenderà a portare tempo stabile e soleggiato. Un po’..

    Continua a Leggere

  • I mafiosi? “Uomini del disonore”, soldi da “spaccaossa” e reddito di cittadinanza (VIDEO)

    Politica

    Alla mafia di Brancaccio non solo i proventi di pizzo e droga ma anche i soldi delle truffe degli "Spaccaossa" e addirittura del reddito di cittadinanza.  A finire nelle maglie della squadra mobile di Palermo sono stati questa mattina Michele Marino, 50 anni, Stefano Marino, 47 anni, Nicolò..

    Continua a Leggere

  • Slot machine online o macchinette da bar? Ecco perché i giocatori preferiscono le prime

    Politica

    Quando si parla di gioco d’azzardo, sappiamo tutti che si tocca un tema caro a molti, tanto che l’Italia può essere considerata uno dei paesi di maggior successo per questo settore. Non deve dunque stupire che questo comparto abbia mosso dei passi da gigante in termini tecnologici, tanto che qu..

    Continua a Leggere

  • Monreale: al via Art in Fashion, moda, arte, cultura e spettacolo

    Politica

    MONREALE - Si aprirà domenica 24 novembre alle ore ore 17,30

    Continua a Leggere

  • Palermo, sgominata la famiglia mafiosa di Roccella, Sperone e Corso dei Mille

    Politica

    [gallery ids="124625,124626,124627,124628,124629,124630,124631,124632,124633"] È stato inferto un duro colpo al mandamento mafioso di Brancaccio questa notte, con l’arresto di 9 soggetti, tutti uomini, accusati a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, associazione per delinquere fin..

    Continua a Leggere

  • Alberto Arcidiacono eletto nel consiglio Regionale di Anci Sicilia

    Politica

    Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono è stato inserito nel coordinamento regionale dell’Anci, l’associazione che unisce i comuni italiani. Il neoeletto avrà anche il compito di attuare un dialogo con le parti sociali per portare alla risoluzione di problematiche centrali come i rifiu..

    Continua a Leggere

  • Smantellato il mandamento mafioso di Brancaccio, arrestati esponenti delle famiglie mafiose di Corso dei Mille e Roccella (LE IMMAGINI)

    Politica

    [gallery ids="124604,124605,124606,124607,124608,124609"] [video width="640" height="480" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/11/operazione-antimafia-Brancaccio.mp4"][/video] Rapine, spaccio di droga, truffe assicurative. Questi i reati al centro dell’operazione a..

    Continua a Leggere

  • Salta giunto del viadotto, chiuso tratto della Palermo-Catania

    Politica

    Salta un giunto di un viadotto sulla A19 Palermo-Catania. Il tutto è accaduto sul viadotto Fiumetorto all’altezza dello svincolo per Termini Imerese, dove il giunto si è improvvisamente staccato dal suo asse.  Il tratto di autostrada è stato momentaneamente chiuso e presidiato dalle For..

    Continua a Leggere

  • Strade da incubo, da Corleone l’appello: “Tavolo tecnico per soluzioni concrete”

    Politica

    Il Comune di Corleone si schiera con il gruppo di cittadini che si sono riuniti sotto il nome del comitato cittadino ‘Vogliamo la strada Corleone/Partinico per la viabilità delle strade del Corleonese. Così anche la giunta guidata..

    Continua a Leggere