La messa in ricordo di monsignor Vincenzo Noto, una vita spesa interamente per la fede

0
Araba Fenice desk

Monreale, 12 dicembre – Si svolgerà giovedì 18 dicembre alle 17:30, nella Cattedrale di Monreale, presieduta dall’arcivescovo di Monreale Mons. Michele Pennisi la messa in ricordo ad un anno dalla morte di monsignor Vincenzo Noto.

L’ex direttore della Caritas aveva 69 anni. Una vita spesa interamente per la fede, nel corso del suo mandato ecclesiale ha ricoperto diversi incarichi: Cancelliere della Curia, direttore dell’ufficio missionario, Vicario generale ed infine direttore della Caritas, incarichi svolti sempre nella Diocesi di Monreale , con vero spirito di servizio, di amore verso i poveri e gli ultimi.

Molto intensa è stata l’attività a favore dell’Africa e in particolare della Missione Ilula-Tanzania, dove opera un sacerdote siciliano Padre Filippo Mammano che nei giorni scorsi di passaggio in Italia, ci ha fatto sapere che il prossimo anno sarà inaugurata una grande sala proprio a Monsignor Vincenzo Noto appena costruita e per la prima volta in quel continente attrezzata con internet, dove studiano molti ragazzi che si apprestano a prendere il diploma di agraria, scuola voluta dal compianto direttore.

Nato a Bisacquino nel 1944, ha frequentato il Seminario Arcivescovile di Monreale, il Pontificio Seminario Romano, l’Accademia ecclesiastica e la Luiss di Roma conseguendo la laurea in Teologia, Scienze Politiche e la licenza in Diritto Canonico. Ordinato Sacerdote nella chiesa del Carmine di Bisacquino il 19 marzo 1969. Giornalista professionista, ha collaborato con: Avvenire, Famiglia Cristiana, Osservatore Romano, Jesus, Repubblica ed è stato redattore al Giornale di Sicilia.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com