Assistenti ai bambini con disabilità: 50 di loro senza stipendi da mesi

0
Araba Fenice desk

Monreale, 11 Dicembre. Tempi di ristrettezze economiche per gli operatori che garantiscono l’assistenza ai bambini disabili della nostra città.

Gli stessi, infatti, che lavorano attraverso le cooperative Nido d’Argento ed Amanthea prestando assistenza all’autonomia e alla comunicazione, ed assistenza igienico personale, lamentano di non percepire stipendi da circa sei mensilità, se si eccettua il fatto che pochi giorni addietro è stato loro corrisposto lo stipendio relativo alla mensilità di Settembre 2014.

Nello specifico, per ciò che riguarda la cooperativa Amanthea, agli operatori devono essere versati gli emolumenti relativi ai mesi di Aprile, Maggio, Giugno, Ottobre, Novembre e Dicembre 2014, senza contare la corrispensione del trattamento di fine rapporto (TFR), data la natura del loro lavoro, che termina con la fine dell’anno scolastico e riprende al suo inizio;

per ciò che riguarda la cooperativa Nido d’Argento la situazione, è limitata all’anno scolastico in corso: ad essi infatti, devono essere corrisposti gli emolumenti relativi alle mensilità di Ottobre, Novembre e Dicembre 2014.

Il tutto per un totale di circa 50 operatori, con il Comune di Monreale che, stando a quanto riferiscono gli stessi operatori, deve ancora completare i versamenti relativi all’anno 2013

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com