Politica

Approvato oggi il programma triennale delle opere pubbliche

Approvato oggi il programma triennale delle opere pubbliche

Monreale, 27 Novembre. Il consiglio comunale odierno ha, a larga maggioranza, approvato il programma triennale delle opere pubbliche 2014/2016, proposto dall’amministrazione comunale.

Il programma è stato esposto in sintesi dal dirigente comunale Ing. Maurizio Busacca, che ha relazionato sui progetti presenti in piano, soffermandosi in particolar modo sull’adeguamento degli immobili comunali, ivi compresi gli istituti scolastici, alla legge 81 del 2008 riguardante la sicurezza sul lavoro, e sulle misure tese alla salvaguardia ambientale, con preciso riferimento al depuratore di Grisì, che verrà completato grazie ad un finanziamento di circa 200.000 euro proveniente dai fondi per la ricostruzione post-terremoto del 1968.

In ultimo, il dirigente ha chiarito come, nel piano triennale, siano anche previsti i lavori dall’allacciamento della rete fognaria di Pioppo a quella di Palermo, con un collettore di circa 10km, con costi attualmente a carico delle casse comunali.

Nel successivo intervento, il consigliere Costantini ha chiesto chiarimenti in merito ai lavori, previsti per un importo di 105.000 euro, per un presidio veterinario nel nostro Comune.

In particolare, Costantini ha chiesto se l’immobile individuato fosse quello da lui stesso proposto alcuni mesi addietro, sito in contrada Giacalone.

Alla risposta affermativa dell’ingegnere Busacca, Costantini ha espresso le sue perplessità riguardo il fatto che l’amministrazione comunale, in risposta ad una sua interrogazione, avesse dichiarato l’indisponibilità dell’immobile per le competenze comunali.

Il consigliere Barna, in seguito, ha espresso la propria contrarietà riguardo il metodo scelto per ciò che riguardo l’edilizia scolastica, in particolare riferendosi alle scuole Elementare e Media di Villaciambra, neanche presenti nell’elenco del piano.

Nello specifico, il consigliere ha voluto sottolineare come, secondo quanto previsto dal piano triennale delle opere pubbliche, si preferisca dare inizio ad una progettazione su altri siti del territorio monrealese piuttosto che dare continuità ai progetti già avviati in zone specifiche.

Infine, il consigliere Venturella, ha chiesto quali fossero le nuove opere, proposte dall’amministrazione comunale, inserite nel piano.

L’assessore Nicola Taibi, ha risposto spiegando come le necessità burocratiche legate alla presentazione di nuovi progetti, e il conseguente lasso di tempo necessario, ha reso impossibile aggiungere nuove opere al piano.

Ricevi tutte le news
Scritto da: Redazione
Pubblicato il 27 novembre 2014

Potrebbero interessarti anche:


  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Politica

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quei 10 necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a manca..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Politica

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Politica

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Politica

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Politica

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Corleone. Alle 09,00 Totò Riina seppellito al cimitero. Padre Gentile benedice la salma

    Politica

    Corleone, 22 novembre 2017 - Corleone in questi giorni è al centro delle cronache mondiali. Giornalisti e videoreporter provenienti da tutto il mondo hanno preso d’assalto il paese dell’entroterra siciliano nella speranza di strappare immagini, dichiarazioni, indiscrezioni, int..


  • La bara di Totà Riina entra al cimitero il VIDEO ESCLUSIVO

    Politica

    vietato qualsiasi utilizzo del video. contattare la redazione per ottenere il permesso..


  • Operazione “Falco”. Nessuna vittima del racket ha mai denunciato gli estorsori. Lezioni di mafia per i giovani affiliati

    Politica

    Palermo, 21 Novembre 2017 - “Nonostante il momento storico abbia dimostrato segnali di cambiamento di direzione della Sicilia, questa volta non si è registrata la stessa collaborazione dei commercianti che hanno denunciato i loro estortori”. E’ amaro il commento del C..


  • I ragazzi dell’I.C.”A. Veneziano” e “F. Morvillo” incontrano il costituzionalista Conte

    Politica

    Monreale, 21 novembre 2017 - Le Costitutiones di Melfi costituiscono la prima espressione di tolleranza, sebbene “ante litteram”, accolta costituzionalmente in Europa. Si configurano come un’anticipazione del concetto di uguaglianza che troverà diritto di cittadinanza sostanziale nelle C..