Monreale, in arrivo un commissario ad acta in materia di abusivismo edilizio

0
Araba Fenice desk

Monreale, 13 novembre – “La Regione Sicilia sta per notificare al comune di Monreale un decreto di nomina di un commissario ad acta con contestuale accesso ispettivo per quanto concerne la valutazione sui provvedimenti emessi o da emettere per le violazioni urbanistiche, e in particolare sui provvedimenti adottati per prevenire e reprimere il diffuso fenomeno dell’abusivismo edilizio da parte dei competenti uffici e della stessa Amministrazione comunale.

Nei giorni scorsi infatti il Dirigente generale del dipartimento regionale all’Urbanistica aveva individuato in oltre 200 i comuni siciliani che non avevano comunicato all’Anagrafe regionale lo stato del fenomeno dell’abusivismo edilizio e i provvedimenti emessi. “A renderlo noto è Salvino Caputo, del Dipartimento regionale per le Attività produttive del Coordinamento regionale di Forza Italia. “Si tratta di un provvedimento ispettivo e commissariale – ha aggiunto Salvino Caputo – da parte della Regione che ha individuato tra gli enti locali siciliani alcuni che stanno dimostrato una non attiva attenzione per la tutela e la salvaguardia del territorio”.

“Gli amministratori monrealesi probabilmente distratti da eventi mondani e sfilate di alta moda non stanno dedicando al territorio la doverosa attenzione. Sembra una coincidenza sfortunata – ha aggiunto Caputo – ma è davvero singolare che in pochi mesi di amministrazione siano già ben tre gli interventi commissariali che la Regione ha dovuto adottare nei confronti della Giunta Zuccaro-Capizzi. Considero comunque molto preoccupante anche per le probabili ricadute che avrà sul territorio l’iniziativa della Regione e credo che con una maggiore sensibilità e attenzione da parte della giunta del PD questo provvedimento sostitutivo si sarebbe potuto evitare”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com