Oggi è 20/02/2018

Cronaca

ATO, situazione grave. Si cerca una soluzione per scongiurare il fallimento

Oggi assemblea dei lavoratori, presenti il sindaco Piero Capizzi, il presidente della SRR Filippo Di Matteo e il liquidatore Roberto Terzo

Pubblicato il 11 novembre 2014

ATO, situazione grave. Si cerca una soluzione per scongiurare il fallimento

Si è tenuta questa mattina, nei locali del CRES, l’assemblea indetta dai lavoratori dell’ATO Alto Belice Ambiente.

Presente una buona rappresentanza dei dipendenti dell’azienda, provenienti anche dai paesi di Roccamena, Camporeale, San Giuseppe, San Cipirello, Altofonte. Un numero comunque inferiore a quello che aveva presenziato l’assemblea tenutasi la scorsa settimana: “Non abbiamo più i soldi per il carburante”, dichiarano alcuni dipendenti provenienti dagli altri comuni. I lavoratori sono in attesa delle retribuzioni dei mesi di settembre e di ottobre, congelate dalla recente sentenza di insolvenza emessa dal Tribunale di Palermo.

La SRR ha convocato per domani le organizzazioni sindacali per trattare della pianta organica dell’ATO che andrà comunicata all’Assessorato Regionale all’Energia entro il 15 novembre. Pietro Quartararo, rappresentante UIL, si dichiara fiducioso sulla positiva conclusione di quest’iter.

“Le retribuzioni di settembre e di ottobre – spiega Quartararo – sono congelate. E’ un dato di fatto. Vogliamo presentare istanza al giudice fallimentare affinché vengano sbloccate le somme necessarie per la prosecuzione del servizio, quali spese dipendenti e carburanti in primis, ed evitarne così l’interruzione. Abbiamo chiesto anche al commissario giudiziale Liguori di incontrarci per manifestargli il grave disagio economico che le nostre famiglie stanno soffrendo. Chiedo a forze sindacali, politiche e amministrative di fare fronte comune per giungere ad un risultato positivo per i lavoratori”.

Hanno partecipato all’incontro il sindaco Piero Capizzi, il presidente della SRR Filippo Di Matteo e il liquidatore Roberto Terzo (le dichiarazioni di Di Matteo e di Terzo in un altro articolo).

Il sindaco del comune di Monreale, Piero Capizzi, è intervenuto durante l’assemblea per fornire delucidazioni ai dipendenti dell’ATO su quanto la sua amministrazione sta facendo.

“Sono qui perché ritengo doveroso, sul piano morale e istituzionale, parlare con i dipendenti dell’azienda. La società è in stato di insolvenza, anticamera del fallimento. Se non si riesce a venirne fuori con proposte serie di risanamento si andrà dritti verso il fallimento, con conseguenze devastanti per i lavoratori”.

La spada di Damocle che pende sulla testa dell’ATO è costituita dal pignoramento di più di 4 milioni di euro da parte dell’AMIA. Qualunque somma versata dai comuni al’ATO verrebbe assorbita da questo creditore.

L’amministrazione ha messo in atto una proposta di transazione con l’AMIA, alla quale potrebbe versare più di un milione di euro grazie ad un prestito acceso presso la Cassa Depositi e Prestiti. Se la transazione dovesse andare a buon fine il commissario giudiziale Liguori potrebbe presentare al giudice una relazione, entro il 24 novembre, dalla quale si evincerebbe una possibilità di risanamento per l’Ente, scongiurandone così la dichiarazione di fallimento. In caso di relazione negativa la pronuncia del giudice sarebbe pressoché scontata.

“Il comune di Monreale ha un debito consistente con l’ATO. Noi possiamo occuparci della gestione corrente, quella successiva al 24 ottobre. La sentenza impone al commissario Norrito di bloccare il pagamento dei debiti precedenti il 24 ottobre. Le somme sono congelate. Sbloccare le retribuzioni costituirebbe un reato. Ringrazio gli operatori di Monreale che hanno garantito il servizio. Avviare forme di protesta con interruzione del servizio non aiuterebbe la nostra causa perché costringerebbe i sindaci a ricorrere a ditte esterne”.

Ogni comune paga all’ATO un importo “in quota” al servizio reso. “Non posso, sindaco da 5 mesi – spiega Capizzi ai presenti –  sanare una cattiva gestione ventennale. Mi si chiede di versare una quota del 25 % del costo del servizio dell’ATO ma non mi si mette a disposizione neanche un mezzo e devo ricorrere al noleggio presso società esterne. E’ questa la situazione che ho trovato”.

 “Il rischio è che si confermi un trattamento diverso tra i dipendenti che operano nei diversi comuni – dichiara Quartararo – Già è successo per il pagamento degli stipendi di settembre e ottobre, si verificherà anche a novembre”.

“Io garantisco che per novembre pagherò lo stipendio agli operatori. E’ gestione corrente. Ogni sindaco deve pagare i suoi operai. Io mi impegno per il mio comune”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Tentato omicidio a Palermo. Killer spara contro pregiudicato. Forse matrice mafiosa

    Cronaca

    Palermo, 19 febbraio 2018 - Un agguato a Palermo si è verificato questo pomeriggio. Un uomo di 65 anni, Gioacchino Alioto, è finito nel mirino di un killer che gli ha sparato due colpi di di arma da fuoco. La vittima è stato trasportato d'urgenza all'ospedale e non è in pericolo di vita.  ..

    Continua a Leggere

  • Chiusura scuola via Polizzi, Comitato Pioppo Comune: “Ancora non sono emerse tutte le reali responsabilità”

    Cronaca

    Monreale, 19 febbraio 2018 - Il Comitato Pioppo Comune, a seguito del lavoro svolto dalla commissione d'inchiesta
    sulle vicende legate alla chiusura della scuola materna di Pioppo, ha espresso il proprio apprezzamento per i risvolti in termini di sanzioni disci..


  • A Monreale nascerà il Museo del Mosaico, realtà museale unica in tutto il Sud Italia

    Cronaca

    Monreale, 19 febbraio 2018 - Mercoledì 21 febbraio alle ore 9.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Monreale (PA) avrà luogo l’inaugurazione del Museo dell’Arte del Mosaico (MAM), importante realtà museale, unica in tutto il Centro e Sud Italia. Un significativo perco..

    Continua a Leggere

  • Vaporizzatori da Tavolo E Portatili: un metodo di consumo molto efficace e rispettoso dell’organismo

    Cronaca

    19 febbraio 2018 - VAPORIZZATORI DA TAVOLO E PORTATILI, IL RILANCIO DI UN METODO DI CONSUMO MOLTO EFFICACE E RISPETTOSO DELL’ORGANISMO Una carica di benessere avvolti da vapori profumati e benefici, sicuri di non riempire i propri polmoni con i sottoprodotti nocivi da comb..

    Continua a Leggere

  • Il campo di calcio “Conca d’Oro” assegnato alla Polisportiva dilettantistica Calcio Sicilia

    Cronaca

    Monreale, 19 febbraio 2018 - Il campo di calcio “Conca d’Oro” di Monreale è stato assegnato alla Polisportiva Dilettantistica Calcio Sicilia. La società si è aggiudicata l'affidamento dell’impianto sportivo con un punteggio di 75 e con un’offerta di canone mensile di 2.510,00 euro. Il 9..

    Continua a Leggere

  • Reddito e potere d’acquisto, il 2018 inizia col segno più

    Cronaca

    19 febbraio 2018 - Quattro trimestri consecutivi col segno meno, vale a dire un anno intero di contrazione, poi finalmente una seppur lieve ripresa: parliamo della situazione finanziaria delle famiglie italiane, come riportato dall'Istat nel "conto trimestrale" pubblicato nello scorso me..

    Continua a Leggere

  • Riparte la battaglia al digital divide

    Cronaca

    19 febbraio 2018 - Sembrava un tema "vecchio" e superato, ma a ben vedere il digital divide è ancora un fenomeno che fa sentire il suo peso, soprattutto in alcune zone d'Italia, piccole e isolate dalle infrastrutture per l'accesso alla Rete Internet. Ecco perché il Min..

    Continua a Leggere

  • Monreale, 3000 € al consulente del salva-Napoli. Forza Italia: «Spreco denaro pubblico»

    Cronaca

    Monreale, 19 febbraio 2018 – Monreale è in dissesto finanziario, il commissario che si è già insediato al Palazzo comunale, accompagnerà l’ente nel corso del lungo percorso verso il risanamento. Ci sono però alcuni punti da chiarire. A seguito del tentativo, rigettato, di aderire al cosidde..

    Continua a Leggere

  • Il terribile racconto della piccola abusata che incastra i genitori e i due pedofili

    Cronaca

    Trappeto, 19 febbraio 2018 - I racconti di una bambina di 10 anni dovrebbero parlare di bambole, amichetti, giochi. Quello che la piccola di 10 anni ha raccontato agli investigatori è profondamente sconcertante, a tal punto che abbiamo dovuto, per non ledere i lettori, apportare doverosi tagli. Mad..

    Continua a Leggere

  • Trappeto, fanno prostituire la figlioletta. La madre organizzava gli incontri e assisteva

    Cronaca

    Trappeto, 19 febbaio 2018 - Storie di profondo degrado sociale e culturale. A farne le spese una bambina di 9 anni che, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, era costretta a subire rapporti sessuali con la compiacenza del papà e della mamma. La madre avrebbe organizzato gli incontri e avr..

    Continua a Leggere

  • Primo gol in Serie A per il sancipirellese Giovanni Crociata con il Crotone

    Cronaca

    San Cipirello, 19 febbraio 2018 - È arrivato il primi gol nella massima serie del calcio giocato italiano per Giovanni Crociata. Il calciatore di San Cipirello ha siglato il momentaneo gol dell'1 a 0 del Crotone durante il match di ieri contro il Benevento. Una ventata d’aria fresca ha avvolto la..

    Continua a Leggere

  • Perugia vs Palermo 1-0. Una sconfitta che può pesare psicologicamente sul proseguo del campionato

    Cronaca

    Perugia, 18 febbraio 2018 - Per il Palermo si apre ufficialmente la crisi di risultati, terza sconfitta consecutiva.  Nel match di sabato è andato in campo un Palermo che nel primo tempo è apparso sotto tono e poco propositivo. Il Perugia non era irresistibile e il primo tempo la noia la f..

    Continua a Leggere

  • Terremoto all’Ast, metà degli autisti avrebbe rubato gli incassi dei biglietti

    Cronaca

    Palermo, 18 febbraio 2018 - Metà degli autisti dell'azienda siciliana trasporti (Ast) partecipata della Regione siciliana, che garantisce il trasporto tra i vari comuni, è indagata per aver sottratto gli incassi dei biglietti venduti. I 75 autisti coinvolti - dice il Giornale..

    Continua a Leggere

  • “Ensemble Ars Combinatoria”: concerto di musica classica a Monreale

    Cronaca

    Domenica 25 febbraio alle 18,45 sarà possibile assistere ad un concerto di musica classica e sacra a Monreale. L'ingresso è gratuito.  Nella cornice della chiesa di Maria Santissima degli Agonizzanti è in programma l'esibizione dell"Ensemble Ars Combinatoria", che riunisc..

    Continua a Leggere

  • Rapinano la farmacia ma vengono arrestati da 20 poliziotti

    Cronaca

    Palermo, 18 febbraio 2018 - Due giovani sono stati fermati dagli agenti delle volanti e dei falchi dopo che avevano messo a segno una rapina alla farmacia ad angolo tra via Lincoln e corso dei Mille a Palermo. I due sono entrati e dopo avere arraffato i soldi sono usciti per strada cercando di sc..

    Continua a Leggere

  • C’era una volta … “Il Mago Grigio e le Matite”

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2018 - C’era una volta un regno tutto grigio governato dal Mago Grigio.  Il Mago Grigio viveva nel castello di creta sopra una montagna. Lì non batteva mai il sole, vi era sempre una nuvola grigia che faceva ombra sul castello. Al suo servizio aveva ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. I secolari ficus magnolie della villa ammalati: necessari interventi urgenti

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2018 - Sono passati svariati decenni da quando la villa comunale era uno spazio di gioco, dove divertirsi. Un posto dove trovare ristoro nel periodo estivo quando il caldo afoso soffoca la cittadina monrealese. Un ambiente incantevole e rilassante, mantenuto fresco, con una vis..

    Continua a Leggere

  • Salvo Lo Coco da Parigi vola a Torino per l’evento Wella

    Cronaca

    Monreale, 17 febbraio 2018 - Torino, ecco la meta di questo fine settimana del parrucchiere monrealese Salvo Lo Coco. Il Pala Alpitour sarà la sede dell'evento Wella più atteso dell'anno.

    Quindici top stylist italiani ed internazionali, si alterneranno sul palco più ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com