Giuseppe Giangrande torna a casa: “Finalmente sono qui”

0
Araba Fenice desk

Il carabiniere originario di Monreale Giuseppe Giangrande, ferito il 28 aprile 2013 durante la sparatoria avvenuta a Palazzo Chigi, ha lasciato in modo definitivo la clinica di Montecatone in cui è stato sottoposto ad un lungo periodo di riabilitazione.

“Finalmente sono a casa. Qui si sta meglio” ha dichiarato il brigadiere monrealese. Giangrande è tornato a casa ieri pomeriggio e adesso per lui e per e per la figlia Martina la vita può ricominciare.

Giuseppe Giangrande, nonostante le avverse condizioni meteo, è tornato in città accompagnato da un’ambulanza della Croce Rossa. “Sta bene ma è molto stanco, come me” ha aggiunto Martina.

Ad accogliere il Brigadiere, davanti a casa, c’erano anche i colleghi che lo stavano aspettando. Tra loro il colonnello Gabriele Stifanelli e il capitano Sara Pini.

“Giangrande – affermano i medici di Montecatone – ha completamente superato la fase di instabilità clinica e ha raggiunto le condizioni per poter rientrare a domicilio dove, con la collaborazione dei servizi sanitari del territorio di residenza, è previsto che possa seguire un percorso riabilitativo di minore intensità”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com