Autovino: “Le opere d’arte esposte in totale sicurezza”

0
tusa big

Terminata la manifestazione “Le vie dell’arte”, i quadri esposti durante il weekend in cinque diversi punti della città, idealmente legati ad altrettanti monumenti, hanno fatto rientro nella loro naturale sede, la Galleria Civica.

“Nessun pericolo per l’integrità delle tele”. Il direttore della Galleria Civica monrealese, prof. Salvatore Autovino, rispedisce al mittente le critiche mosse contro la decisione di esporre per le vie della città alcuni quadri della pinacoteca monrealese, tra cui l’autoritratto di Giorgio De Chirico e un disegno di Renato Guttuso. “Abbiamo scelto di fare questa manifestazione in questo periodo proprio per non dover sostenere condizioni climatiche avverse. In caso di pioggia i quadri avrebbero trovato rifugio presso alcuni negozi”. “E comunque – prosegue Autovino – in Galleria le tele non sono conservate in ambienti climatizzati, e le condizioni di temperatura e di umidità non sono molto diverse da quelle che c’erano all’aperto durante i due giorni di esposizione”.

Autovino, inoltre, ritiene sia stato adeguato il servizio di sorveglianza predisposto, garantito dalla presenza di un impiegato comunale per ciascuna delle cinque postazioni, affiancato dai volontari del FAE.

Anche la dott.ssa Marcella Bardi, coordinatrice del progetto FAE, intende puntualizzare come il personale sia stato adeguatamente formato per fornire approfondite informazioni sulle tele e sui loro autori ai tanti visitatori sopraggiunti.

Galleria civicaPer gli organizzatori si è trattata di un’esperienza da ripetere, perché gradita alle tante persone che si sono così accostate alle tele che in Galleria ricevono pochissime visite.  “Un’iniziativa che ha fatto conoscere la presenza e il livello qualitativo della nostra Galleria a tanti che ne ignoravano l’esistenza”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com