Quanto guadagnano i nostri amministratori? 2.223,44 Euro percepisce il sindaco

0
Araba Fenice desk

Monreale, 23 ottobre – La Giunta comunale guidata dal sindaco Piero Capizzi, con la deliberazione n. 224, ha approvato il pagamento delle indennità per gli amministratori del Comune di Monreale.


Il sindaco Capizzi, percepisce in misura intera 2.223,44 Euro. Il vice Sindaco, che ancora non è stato proclamato, percepirebbe un’indennità di 1.222,89 Euro.
 1.000,55 Euro percepiscono l’Assessore Giuseppe Cangemi, l’Assessore Nadia Olga Granà, l’Assessore Nicolò Taibi. 500,28 Euro invece vanno all’Assessore Giuseppe Lo Coco, all’Assessore Sandro Russo e all’Assessore Ignazio Zuccaro. A questi ultimi spetta l’indennità di funzione con importo dimezzato poiché lavoratori dipendenti. Il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Di Verde percepisce un importo di 1.111,72 Euro in misura intera. 

I Consiglieri Comunali ricevono invece un rimborso in funzione della loro effettiva partecipazione alle sedute del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari. Il gettone di presenza è di 21,17 Euro.

A titolo di esempio, nel mese di luglio 2014, la spesa sostenuta dal comune per i gettoni di presenza dei consiglieri comunali alle sedute di commissione e di consiglio è ammontata a 4.255,17 €. In questo mese le singole retribuzioni spaziano da 42,34 euro per il consigliere Rincione che ha partecipato a sole due sedute (una in consiglio e una in commissione), a 254,04 euro per i consiglieri Costantini e Li Causi che hanno partecipato a tutte le 10 sedute di commissione e alle 2 sedute consiliari di Luglio.

Da sottolineare che le indennità percepite dai nostri amministratori sono tra le più basse riscontrabili nei comuni italiani di pari dimensione o popolazione. Tali indennità, stabilite da una Legge regionale del 2008, subirono una riduzione del 10% nel 2005, in virtù della legge finanziaria n.266, una ulteriore riduzione del 10%, esclusivamente per  Sindaco e Assessori in seguito alla delibera della Giunta municipale n. 114 il 03.07.2008. Inoltre, è stata applicata ­­ancora una diminuzione del 30% per il mancato rispetto del Patto di Stabilità 2012, confermata con deliberazione del Consiglio 11 del 22.02.2013.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com