SP 30: il consigliere Giuliano promuove una petizione per riqualificarla

0
tusa big

Monreale, 21 Ottobre. Il consigliere comunale Antonella Giuliano promuove una raccolta firme per chiedere l’intervento congiunto di tutti gli enti competenti per la problematica della strada provinciale SP30.

La strada, che collega la frazione di Grisì con Camporeale, Partinico, S. Giuseppe Jato, San Cipirello, Monreale e Palermo, infatti, nonostante i ripetuti solleciti effettuati dalla stessa Giuliano alla Provincia, continua a non rispondere agli attuali standard di sicurezza, risultando in alcuni punti difficilmente transitabile.

“La strada provinciale 30 è da anni ,ormai, lasciata in totale stato di degrado ed abbandono e -ad oggi- è diventata quasi impercorribile a causa di avvallamenti e frane che hanno reso la pavimentazione stradale una sorta di montagne russe della morte”, dichiara il consigliere comunale.

Canneti, erbacce e reflussi fangosi provenienti dai terreni adiacenti ostruiscono entrambe le carreggiate, arrecando danno ai residenti e non dei paesi limitrofi e a chi – per motivi di lavoro o altro- è, di fatto, obbligato a percorrerla.

Non pochi sono stati gli incidenti  e non meno i danni ai veicoli nel percorrere la medesima (ovviamente con conseguenti richieste di risarcimento danni).

Pertanto, ritengo proficuo che, ad una futura e concomitante istanza formale , rivolta disgiuntamente, agli enti gerarchicamente competenti in materia, dia man  forte la presente raccolta firme anche solo per rendere l’idea -seppure in minima percentuale- dell’entità del disagio che tale disservizio comporta al cittadino.

Resto fiduciosa circa il buon esito della suddetta attività e auspico che gli enti destinatari della stessa attuino adeguate e quanto più celeri misure di intervento.”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com